Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sul Dimenticare

Frasi sul Dimenticare. Trova decine di Frasi sul Dimenticare con immagini da copiare e condividere.
Frasi sul Dimenticare di Oscar Wilde, Confucio, Bertrand Russell

0

Ieri è passato. Domani non è ancora arrivato. Abbiamo solo oggi: cominciamo.



Non c’è nulla di nuovo eccetto quello che è stato dimenticato.




Il perdono non è un atto occasionale, è un atteggiamento costante.



L’egoismo deve sempre essere perdonato perché, sapete, non vi è alcuna speranza di guarigione.


Potrebbero interessarti anche



Never does the human soul appear so strong as when it foregoes revenge, and dares to forgive an injury.




L’animo umano non appare mai così forte e nobile come quando rinuncia alla vendetta e osa perdonare un torto.



Il vantaggio di una cattiva memoria è che si può godere più volte della stessa cosa come se fosse la prima volta.



Sii bello se è possibile, saggio se vuoi, ma rispetta te stesso – che è essenziale.



La gioventù è un errore; l’età adulta una lotta; la vecchiaia un rimpianto.



Il rimpianto della mia vita è che non ho detto abbastanza spesso “Ti amo”.




Ama la verità, ma perdona l’errore.



Ho imparato che le persone possono dimenticare ciò che hai detto, le persone possono dimenticare ciò che hai fatto, ma le persone non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire.



Rispetta te stesso e gli altri ti rispetteranno.



Non sprecare lacrime fresche per vecchi dolori.




La gentilezza è il linguaggio che il sordo può sentire e il cieco può vedere.



Colleziona momenti, non cose.



Puoi dimenticare la persona con cui hai riso, mai quella con la quale hai pianto.



A volte non conoscerai mai il valore di un momento finché non diventa un ricordo.


Potrebbero interessarti anche



Se ascolto, dimentico. Se vedo, ricordo. Se faccio, capisco.



Beati quelli che danno senza ricordare e prendono senza dimenticare.



Preferirei rimpiangere le cose che ho fatto piuttosto che rimpiangere quelle che non ho fatto.



Chiunque può criticare, condannare e lamentarsi – e la maggioranza lo fa. Ma ci vuole carattere e autocontrollo per capire e perdonare.



Incontri persone che ti dimenticano. Dimentichi persone che incontri. Ma a volte incontri persone che non puoi dimenticare. Quelli sono i tuoi amici.



Non passare il tempo a bussare contro un muro, sperando di trasformarlo in una porta.



Gli uomini per guadagnarsi da vivere dimenticano di vivere.



La paura è temporanea. Il rimpianto è per sempre.



Ricorda la tua umanità e dimentica il resto.



Sii gentile, perché ogni persona che incontri sta già combattendo una dura battaglia.



La memoria è il diario che portiamo tutti con noi.



Gli errori sono sempre perdonabili, se si ha il coraggio di ammetterli.



Perdonare e dimenticare vuol dire gettar dalla finestra una preziosa esperienza già fatta.



Non lasciare che le delusioni di oggi gettino un’ombra sui sogni di domani.



Ci vuole un minuto per notare una persona speciale, un’ora per apprezzarla, un giorno per volerle bene, tutta una vita per dimenticarla.



Se desideri dimenticare qualcosa, prendi nota che questa cosa deve essere ricordata.



Nessun uomo è abbastanza ricco da poter ricomprare il suo passato.



Il tempo è prezioso, ma la verità è più preziosa del tempo.



Il debole non è mai capace di perdonare. Il perdono è una caratteristica del forte.



Il costo di non seguire il tuo cuore, sta nel passare il resto della tua vita a rimpiangere di non averlo fatto.



Sì, tutte le cose vivono per sempre, anche se a volte dormono e vengono dimenticate.



Avremmo voluto, avremmo dovuto, avremmo potuto. Le parole più dolorose del linguaggio.