Temi

Frasi sul Rialzarsi Frasi sul Rialzarsi
Frasi Lezioni di Vita Frasi Lezioni di Vita
Frasi sugli Abbracci Frasi sugli Abbracci
Frasi sul Distinguersi Frasi sul Distinguersi
Frasi sulla Tristezza Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Delusione Frasi sulla Delusione
Frasi Motivazionali Frasi Motivazionali
Frasi sul Silenzio Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Felicità Frasi sulla Felicità
Frasi d’Amore Frasi d’Amore
Frasi sull’Amicizia Frasi sull’Amicizia
Frasi di Condoglianze Frasi di Condoglianze
Frasi sul Sorriso Frasi sul Sorriso
Frasi sulle Farfalle Frasi sulle Farfalle
Frasi sulla delusione d’amore Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla vita ingiusta Frasi sulla vita ingiusta
Frasi sull’Amore Finito Frasi sull’Amore Finito
Frasi Belle Frasi Belle
Frasi sulla Falsa Amicizia Frasi sulla Falsa Amicizia
Autori Autori
×

Frasi di Friedrich Nietzsche

Frases de Friedrich Nietzsche

È stato un filosofo, aforista, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco.

0

  • Ama i tuoi nemici perché essi tirano fuori il meglio di te.


  • Vivi ogni giorno della tua vita come se fosse il primo, come se fosse l'ultimo.


  • Una piccola vendetta è più umana di nessuna vendetta.


  • Nella vendetta e in amore la donna è più barbara dell’uomo.


  • E coloro che sono stati visti danzare erano ritenuti pazzi da coloro che non potevano ascoltare la musica.


  • Il successo non viene solo con la vittoria, ma anche dal desiderio di vincere.


  • Ci saranno sempre pietre sulla strada davanti a noi. Saranno ostacoli o trampolini di lancio; tutto dipende da come le usiamo.


  • Ciò che non ti uccide ti rende più forte.


  • Il vero amore pensa all’istante e all’eternità, mai alla durata.


  • Non sono arrabbiato perché mi hai mentito, sono arrabbiato perché d’ora in poi non potrò più crederti.


  • Nessuno che abbia degli amici sa cosa sia la vera solitudine, avesse pure attorno a sé come suo avversario il mondo intero.


  • Nel vero amore è l’anima che abbraccia il corpo.


  • La voce della bellezza parla sottovoce; si insinua solo nelle anime completamente risvegliate.


  • Proprio la cosa più piccola, più sommessa, più lieve, il fruscìo di una lucertola, un soffio, un guizzo, uno sbatter di occhi. Di poco è fatta la miglior felicità.


  • Quanto più in alto ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a coloro che non possono volare.


  • La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. La maggior parte degli uomini, però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli.


  • Chi ha un perché per vivere può sopportare quasi ogni come.


  • Che cos’è il sigillo della raggiunta libertà? Non provare più vergogna davanti a sé stessi.


  • E coloro che furono visti danzare vennero giudicati pazzi da quelli che non potevano sentire la musica.


  • Vivere è soffrire, sopravvivere è trovare un senso nella sofferenza.


  • Tutto ciò che ha un prezzo è di poco valore.


  • Padri e figli hanno molta più considerazione l’uno dell’altro di quanta ne abbiano madri e figlie.


  • In genere la madre, più che amare il figlio, ama se stessa nel figlio.


  • Certe madri hanno bisogno di figli infelici, altrimenti la loro bontà di madri non può manifestarsi.


  • Ciò che il padre ha taciuto, prende parola nel figlio; e spesso ho trovato che il figlio altro non era, se non il segreto denudato del padre.


  • Nella vita familiare, l’amore è l’olio che facilita l’attrito, il cemento che si unisce più strettamente e la musica che porta armonia.


  • Si è stati cattivi spettatori della vita se non si è visto anche la mano che delicatamente – uccide.


  • Nell’amore c’è sempre un po’ di follia. Ma nella follia c’è sempre un po’ di saggezza.


  • Meglio essere folle per proprio conto che saggio con le opinioni altrui.


  • Ero nell’oscurità, ma ho fatto tre passi e mi sono trovato in Paradiso. Il primo passo è stato un pensiero buono, il secondo, una parola buona; e il terzo, una buona azione.


  • Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male.


  • L’esistenza è in realtà un tempo imperfetto che non diventa mai un presente.


  • In un migliore ordinamento della società il lavoro e le necessità pesanti della vita saranno affidati a chi ne soffre di meno, cioè al più insensibile, e così gradualmente su su, fino a colui che è sensibile al massimo alle specie più alte e sublimate di sofferenza e che perciò continua a soffrire anche quando la vita gli viene alleviata al massimo.


  • Parla il deluso. Cercavo uomini grandi e trovai soltanto le scimmie del loro ideale.


  • Chi aspira alle vette e vuole volare deve liberarsi di tutto ciò che è pesante e farsi leggero: io la chiamo una divina capacità di leggerezza.


  • Chi ha piedi leggeri, riuscirà a correre anche sopra alla melma e a danzarvi come se fosse ghiaccio ben spazzato.


  • Odio coloro che mi tolgono la solitudine senza farmi compagnia.


  • Tutte le vite sono difficili; ciò che rende certe vite riuscite è il modo in cui sono state affrontate le sofferenze.


  • La morale e la civiltà vogliono che l’uomo abbia meno dolore, ma non più felicità.


  • Le persone che ci donano la loro piena confidenza credono per questo di avere diritto alla nostra. Ciò è un errore: con i regali non si acquistano diritti.