Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sulla Timidezza

0

L’educazione deve saper discernere ciò che nella nativa timidezza di ogni uomo è qualità favorevole, da ciò che è pericoloso; e moltiplicare lo condizioni vantaggiose e combattere le funeste.



Essere timido col pubblico è anche più stupido che esserlo con una donna. Ma educato hai da essere con l’uno e con l’altra, anche per dar loro fiducia.




In ogni timidezza incallita c’è una matrioska di timidezze.



La timidezza non è che la conseguenza di un senso di inferiorità. Se potessi convincermi che le mie maniere sono del tutto disinvolte e garbate, non sarei timido


Potrebbero interessarti anche



Era un personalissimo miscuglio di timidezza, di ambiguità e – non vorrei dire di “seduzione da star” – ma sapeva esattamente che effetto faceva agli uomini.




Ancor più che una reazione di difesa, la timidezza è una tecnica, indefinitamente perfezionata dalla megalomania degli incompresi.



La timidezza si vince perdendola.



La timidezza non è che la conseguenza di un senso di inferiorità.



Tra due impeti l’uomo violento è timido.



I timidi notano tutto, ma sono molto bravi a non farsene accorgere.




La timidezza ha una strana componente di narcisismo; la convinzione che il nostro aspetto, e il modo in cui ci comportiamo, siano davvero importanti per gli altri.



Un ex-timido è spesso una persona più interessante di chi non lo è mai stato. Aver attraversato delle difficoltà è una straordinaria occasione per comprendere degli aspetti più profondi della vita che spesso passano inosservati ai più.



Compiamo il nostro dovere per pigrizia e per timidezza e spesso tutto il merito va alla nostra virtù.



Se la presunzione è un difetto, la timidezza lo è pure.




I sentimenti di inferiorità o superiorità sono gli stessi. Entrambi provengono dalla paura.



Sei entrata nella mia vita in punta di piedi, quasi scusandoti della tua presenza.



La timidezza è quando distogli lo sguardo da una cosa che vuoi. La vergogna è quando distogli lo sguardo da una cosa che non vuoi.



In realtà sono molto timido, passo un sacco di tempo da solo nella mia stanza a leggere, scrivere o guardare la televisione.


Potrebbero interessarti anche



Una donna, a vent’anni, può anche negarsi per timidezza o inesperienza; a trenta, solo per calcolo o frigidità.



Le passioni ne generano spesso altre di segno opposto. L’avarizia talora produce la prodigalità e la prodigalità l’avarizia; spesso si è determinati per debolezza, e audaci per timidezza.



La timidezza è timore d'esser giudicato male.



Sono abbastanza timida, ma la gente crede che faccia la sostenuta.



La timidezzanaturale degli esseri umani, che vede soltanto un lato d'ogni cosa, li fa, con la prima impressione, propendere verso il timore e l'esagerata cautela.



Sono timidissimo, le ho prese anche dai Quaccheri.



Il fiore che sta chiuso alla rugiada, non si apre nemmeno al sole.



Sono una timida, ma questo particolare del mio carattere è noto solo agli intimi. Per tutti gli altri sono un tipo estroverso dalla parlantinafacile e ridondante.



La timidezza è solo egoismo fuori dalla sua competenza.



La timidezza in me diventa goffaggine.



La pazienza mette assieme il coraggio morale e la timidezza fisica.



Sei più forte di ogni bugiae se la gente ferisce è perchè tu sei migliore e lo capisce (bene) la tua timidezza non condanna, no no ma ti eleva da chi odia, chi ferisce e inganna.



Al mondo c'è più bontà di quanto sembri, perché la sua è una naturamodesta e schiva.



Non nascondere i tuoi talenti, essi furono fatti per essere usati. Che cos'è una meridiana all'ombra?



Modigliani beve soprattutto per superare la propria timidezza, per sentirsi all’altezza della sfida che s’è posto.



L'umiltà è una virtù; la timidezza è una malattia.



Le decisioni burocratiche sono timide come le ragazzine.



Purtroppo gli uomini hanno perso coscienza del proprio ruolo. Si depilano. Sulla mensola del bagno hanno più cremine delle donne. Sono timidi, piangono.



Abbiamo tutti un sacco di timidezza nonché molte ansie e preoccupazioni, tutte cose per cui la vanità è un buon antidoto.



La prudenza che degenera in timidezza è molto raramente la strada per la sicurezza.



Quando sei timido, una macchina fotografica diventa un ingresso nella vita.



La timidezza non crea nulla.