Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sull’umiltà

Le frasi sull’umiltà sono una caratteristica che dovremmo tutti aspirare ad avere. L’umiltà è qualcosa di più di un semplice atteggiamento, è un modo di vivere ed essere. Significa rispettare le idee, i sentimenti e i valori degli altri, anche se non sono in linea con i nostri. Significa riconoscere le proprie debolezze e limitazioni ed essere aperti al feedback costruttivo.
Frasi sull’umiltà di Papa Francesco, Mahatma Gandhi, Albert Einstein, T. S. Eliot

0

Anche sul trono più elevato del mondo, si è pur sempre seduti sul proprio sedere.



In realtà penso di essere umile. Penso di essere più umile di quanto voi siate in grado di capire.




Anche la vergogna fa bene, perché ci fa più umili, e il sacerdote riceve con amore e con tenerezza questa confessione e in nome di Dio perdona.


L’umiltà è una virtù preziosa, che può contribuire al benessere di tutti. Si tratta di un atteggiamento che ci aiuta a riconoscere i nostri limiti e le nostre debolezze, e ad accettarli; ci insegna a non esagerare nelle nostre aspirazioni, ma piuttosto ad essere consapevoli dei nostri doni e delle nostre capacità. L’umiltà ci ricorda che tutti siamo ugualmente importanti, indipendentemente dal successo ottenuto nella vita.



Nel corso della mia vita, ho dovuto spesso rimangiare le mie parole e devo confessare che l’ho sempre trovata una dieta molto sana.


Potrebbero interessarti anche



Non c’è nulla di nobile nell’essere superiore a qualcun altro. La vera nobiltà consiste nell’essere superiore a chi eravamo ieri.




L’unica saggezza che possiamo sperare di acquistare è quella dell’umiltà.



La povertà teorica non ci serve. La povertà si impara toccando la carne di Cristo povero, negli umili, nei poveri, negli ammalati, nei bambini.



L’umiltà è come una bilancia: più ci si abbassa da una parte, più ci si innalza dall’altra.



Se la Chiesa segue il suo Signore, esce da sé stessa, con coraggio e misericordia: non rimane chiusa nella propria autoreferenzialità.



Per essere grandi bisogna prima di tutto saper essere piccoli. L’umiltà è la base di ogni vera grandezza.




L’umiltà è la virtù più difficile da conquistare; niente di più duro a morire del desiderio di pensar bene di se stessi.



L’umiltà è soprattutto una qualità dell’attenzione.



Se tu vuoi trovare Dio, cercalo nell’umiltà, cercalo nella povertà, cercalo dove Lui è nascosto: nei bisognosi, nei più bisognosi, nei malati, gli affamati, nei carcerati.



Un grande uomo è sempre disposto ad essere piccolo.




La sincerità non è altro che umiltà e tu acquisti l’umiltà solo accettando umiliazioni.



Pazienza e umiltà, due virtù tipicamente americane.



Spesso l’umiltà non è altro che una finta sottomissione di cui ci si serve per sottomettere gli altri.



L’umiltà è il solido fondamento di tutte le virtù.


Potrebbero interessarti anche



C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno. Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.



La gente è superba soltanto quando ha qualcosa da perdere, e umile quando ha qualcosa da guadagnare.



Sono consapevole d’essere io stesso il primo a commettere degli errori, ma l’importante è riconoscerlo ed avere la determinazione e l’umiltà di essere ogni giorno migliore di quello precedente.



Un uomo non dovrebbe mai vergognarsi di essere stato nel torto, in quanto equivale a dire che oggi è più saggio di ieri.



La vita è una lunga lezione di umiltà.



Superato il primo choc, l’umiltà è una virtù allegra.



La prepotenza ti rende forte per un giorno. L’umiltà per sempre.



Nella realtà odierna l’unico modo di risolvere le divergenze è il dialogo ed il compromesso, la comprensione umana e l’umiltà.



Un vero genio ammette di non sapere nulla.



L’umiltà e la semplicità sono le due vere sorgenti della bellezza.



Non è che io non accetti Dio, è soltanto che in tutta umiltà Gli restituisco il biglietto.



Meglio dare che prendere; ma talvolta può esserci più umiltà nel ricevere che nel donare.



Così come è necessario il coraggio della felicità, ci vuole anche il coraggio della sobrietà.



L’umiltà è quella virtù che, quando la si ha, si crede di non averla.



L’umiltà è una virtù stupenda. Ma non quando si esercita nella dichiarazione dei redditi.



Senza umiltà non si fa nulla e questa squadra, la mia squadra, ha umiltà.



È stato l’orgoglio che ha trasformato gli angeli in diavoli; è l’umiltà che rende gli uomini uguali agli angeli.



Non è saggio essere troppo sicuri della propria saggezza. È salutare ricordare che il più forte può indebolirsi e il più saggio può sbagliare.



La vera umiltà non sa di essere umile. Se così fosse, sarebbe orgogliosa della contemplazione di una così bella virtù.



La maturità dello spirito comincia non appena smettiamo di sentirci incaricati del mondo.



La vittoria della vanità non è la modestia, tanto meno l’umiltà, è piuttosto il suo eccesso.



Alcune persone sono orgogliose della loro umiltà.