Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sull'Indifferenza

0

Più divento vecchio, più presto meno attenzione a quello che le persone dicono. Guardo solo quello che fanno.



Odio gli indifferenti anche per ciò che mi dà noia il loro piagnisteo di eterniinnocenti.




La migliore vendetta che tu possa mettere in atto è lasciare fluire e amare. Ne vale la tua libertà.


L'indifferenza è uno dei sentimenti più difficili da affrontare. Si tratta di una condizione emotiva in cui si prova una sorta di distacco verso gli altri, a volte accompagnata da un senso di estraneità. Può essere causata da vari fattori, come ad esempio la mancanza di empatia o l’incapacità di capire le emozioni altrui. Spesso il problema principale è il rifiuto delle persone che ci circondano, portando con sé un senso di abbandono e isolamento.



Se c'è un dio, penso che le persone più ragionevoli potrebbero convenire che è come minimo incompetente e forse, dico forse, non gliene frega un cazzo.


Potrebbero interessarti anche



Gli esseri umani sono troppo importanti per essere trattati come semplici sintomi del passato.




Essereindifferente alla sofferenza e al dolore del prossimo non ti rende forte, ma debole.



La politica non mi dice niente: non amo le persone insensibili alla verità.



Per raggiungere alcuni scopi, bisogna imparare ad abbandonarli.



È una filosofia che ha mitridatizzato un po’ tutti, rendendoci impermeabili allo sdegno, allo scandalo e alla vergogna dell’uso privato del pubblico.



Il mondo non vede la tua anima, che non gliene importa un accidente delle speranze, dei sogni e dei dolori che si nascondono oltre la pelle e le ossa. Era così: semplice, assurdo e crudele.




Non viaggiava, tracciava semplicemente una circonferenza sul globo terrestre. Era un corpo grave, che percorreva un’orbita e seguiva le leggi della meccanica razionale.



Di tutti i peccati della psicologia, il più mortale è la sua indifferenza per la bellezza.



L'indifferenza, per me, è la personificazione del male.



Il prossimo è troppo occupato coi propri delitti per accorgersi dei nostri.




Il vero male del mondo non è il despota, ma il funzionario accondiscendente, il cittadino che lascia correre.



Non gliene fregava molto di nulla, e questo gli avrebbe garantito una lunga esistenza senza depressione.



Si pensa che i grandi accadimenti debbano preannunciarsi in qualche modo. Che quando qualcosa cambia o svanisce, il mondo debba piangerne la perdita.



Il peggior peccato contro i nostri simili non è l'odio ma l'indifferenza; questa è l'essenza della disumanità.


Potrebbero interessarti anche



Imparare a ignorare le persone negative è uno dei percorsi più grandi della pace interiore.



Al posto degli uomini abbiamo sostituito i numeri e alla compassione nei confronti delle sofferenze umane abbiamo sostituito l'assillo dei riequilibri contabili.



E se davvero volessimo celebrare la vita che ci nasce dentro ad ogni alba, non ci lasceremmo cadere il cuore dagli occhi davanti ai figli di fame di questa anonima terra.



Non può esseremorale chi è indifferente. L'onestà consiste nell'avere idee e crederci e farne centro e scopo di se stessi.



L’amore di chi non amiamo si deposita sulla superficie e da lì evapora in fretta.



Il desiderio è metà della vita; l'indifferenza è metà della morte.



Viaggiando ci s'accorge che le differenze si perdono: ogni città va somigliando a tutte le città, i luoghi si scambiano forma ordinedistanze, un pulviscolo informe invade i continenti.



L'amicizia è come il riciclaggio: a chi importa?



E' invulnerabile non chi non viene colpito, ma chi non si sente ferito.



Mi guardo allo specchio, arrabbiata e delusa. Al diavolo i miei capelli, che non vogliono saperne di stare a posto.



Affermare che non si è interessati al diritto alla privacy perché non si ha nulla da nascondere è come dire che non si è interessati alla libertà di parola perché non si ha nulla da dire.



Sono cose che ti riguardano, quando brucia la casa del vicino.



La forza della mafia è in quell’area grigia (ma talvolta proprio nera) che sta fra la complicità e l’indifferenza, perché conviene e perché può darti una facileassoluzione.



Spero che si rafforzi la convinzione che le guerre, tutte le guerre sono un orrore. E che non ci si può voltare dall’altra parte, per non vedere le facce di quanti soffrono in silenzio.



Diffida dell'uomo a cui piace tutto, di quello che odia tutto e, ancora di più, di colui che è indifferente a tutto.



Per dialogare c’è bisogno di coraggio e di calma interiore, per litigare ci vuole voce e cattivo udito, per ignorare un pensiero sgradito basta restare ignoranti!



Questo mondo è sempre stato crudele, i forti hanno sempre oppresso i deboli e tutti fingevano di non accorgersene.



Con la mano destra continuo a scrivere le equazioni... mentre con la sinistra scrivo i nomi... prendo una patatina e me la mangio.



Le donne costituiscono la miglior riserva di talento esistente mai sfruttato.



L’insensibilità non è mai un progresso, difficilmente è un aiuto.



Il grido del povero sale fino a Dio ma non arriva alle orecchie dell'uomo.



Il destino di un rapporto è negli indizi degli inizi. I dettagli sono sempre presenti all’origine delle cose, li ignoriamo volutamente.