Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sull'Apatia

Frasi sull'Apatia. Trova decine di Frasi sull'Apatia con immagini da copiare e condividere.
Frasi sull'Apatia di Martin Luther King, Haruki Murakami

10

La nostra vita comincia a finire il giorno che diventiamo silenziosi sulle cose che contano.



La tirannia di un principe in un'oligarchia non è pericolosa per il bene pubblico quanto l'apatia del cittadino in una democrazia.




Pioveva la sua vita, davanti ai suoi occhi, spettacolo quieto.



La banalità ci seduce con l'abitudine, ci conquista col conformismo e ci sfinisce con l'apatia.


Potrebbero interessarti anche



Nel cuore avevo la spina di una passione, sono riuscito a togliermela e adesso non sento più il mio cuore.




Il peccato più grave è non desiderare di essere felici, non cercare di essere felici.



Mi è stato detto di svegliarmi da persone in coma cerebrale.



Un sacrificio protratto nel tempo può rendere il cuore una pietra.



Niente è più difficile della libertà: la libertà di durare fatica, la libertà di non viveremorti.



Morire non è il modo peggiore per esseremorti.




Spegni la candela, non ho bisogno di vedere il colore dei miei pensieri.



Un uomo con una tranquillavita interiore, semplicemente non possiede una vita interiore.



È ignoranza o apatia? Hey, non lo so e non mi importa.



Le persone dell'alta società sono insensibili ai bisogni e alle afflizioni del genere umano come i chirurgi lo sono ai dolori fisici.




La scienza può aver trovato la cura per molti mali; ma non ha trovato rimedio per il peggiore di tutti - l'apatia degli esseri umani.



Fingo di esserne felice, ma la gente di Capitol City non mi interessa proprio. Mi distrae solo dal cibo.



La felicità di un uomo in questa vita non consiste nell'assenza di passioni ma piuttosto nel saperle padroneggiare.



L'apatia che esiste rispetto all'Irlanda è peggio dell'antipatia nazionale che già sopporta.


Potrebbero interessarti anche



Esseredepressi non vuol dire singhiozzare, piangere e sfogarsi, ma semplicemente essereapatici.



L'apatia è sempre mancanza d'acume dello spirito.



L'aridità interiore crea dei vuoti nei rapporti interpersonali che, se perpetrati, non potranno più essere colmati.



Nella vita non si muore mai una sola volta. La morte a cui tutti pensano di certo è la meno grave e la più indolore.



L'apatia è il guanto in cui il diavolo infila la sua mano.



Questo è certamente uno dei peggiori effetti della guerra: di rendere insensibili, di indurire il cuore, di ammazzare la pietà.



L’inferno è l’anestesia di non sentire più vivere ciò che è vivo.



L'inumanità dell'uomo verso l'uomo viene perpetrata non solo dalle azioni cattive di coloro che sono cattivi. È anche perpetrata dall'inazione viziosa di coloro che sono buoni.



Ci sono persone che, più fai per loro, meno fanno per se stesse.



Qualcuno non partecipa mai. Per loro, la vita accade.



L'inerzia e l'indolenza dell'uomo talvolta riescono a fare più vittime di una guerra.



Solo perché tu possiedi la varietà di emozioni di un cucchiaino non significa che siamo tutti così.



Oggi tutto è diventato come il caffè in polvere: istantaneo, e con ciò niente è più veramente particolare o prezioso.



Le scottature più pericolose sono quelle ricevute da piccoli, poiché induriscono il carattere e fanno sì che l’animo di un bambino non si apra più.



Non si può trasformare il buio in luce e l'apatia in movimento senza emozione.



La massa dei mortali è fatta di sonnambuli, e all'ordine non conviene mai che escano dal sonno, perché diventerebbero ingovernabili.



Ero vissuto in questo mondo trentacinque anni, e non sapevo nemmeno il nome dei fiori piú comuni.



Non ispirare alcuna antipatia significa approfittare della tranquillità di chi non conta.



Assolutamente parlando, il non vivere è sempre meglio del vivere.



La pace come scopo deliberato molto facilmente si trasforma nel suo sostituto degenere, l'anestesia.



Cerco il rimedio e non voglio guarire; mi dispiace vivere e non saprei morire.



L'apatia delle persone è sufficiente a far cadere le statue dai loro piedestalli ed affrettare la resurrezione dei morti.