Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sul Dolore

Frasi sul Dolore. Trova decine di Frasi sul Dolore con immagini da copiare e condividere.
Frasi sul Dolore di William Shakespeare, Khalil Gibran, Charlie Chaplin, Oscar Wilde

1

Ogni uomo ha le sue pene segrete che il mondo non conosce, e molte volte consideriamo un uomo freddo quando invece è solo triste.



Il dolore rende gli uomini sinceri.




Se soffri, ringrazia Dio! È un chiaro segno che sei vivo.



I due nemici della felicità umana sono il dolore e la noia.


Potrebbero interessarti anche



Tre passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente compassione per le sofferenze umane.




Le anime più forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri più solidi sono cosparsi di cicatrici.



I dolori sono meno duri col pane.



Colui che teme di soffrire sta già soffrendo per ciò che teme.



Quando arrivano i dispiaceri, non arrivano come singole spie, ma in battaglioni.



Ma la grande, la tremenda verità è questa: soffrire non serve a niente.




Senti la tua forza nell’esperienza del dolore.



Un puro, completo dolore è altrettanto impossibile quanto una pura, completa gioia.



I nuovi inizi sono spesso mascherati da finali dolorosi.



La sofferenza della mente è peggiore di quella del corpo.




Portare una corazza ti evita il dolore, ma ti evita anche il piacere.



Ci sono navi che salpano verso molti porti, ma non una sola va dove la vita non è dolorosa.



Per ridere veramente, devi essere in grado di sopportare il tuo dolore e giocare con esso.



La lotta e la rivolta implicano sempre una certa dose di speranza. La disperazione, al contrario, è silenziosa.


Potrebbero interessarti anche



Vivere è soffrire, sopravvivere è trovare un senso nella sofferenza.



I mostri sono reali e anche i fantasmi lo sono. Vivono dentro di noi e, a volte, vincono.



Le lacrime sono il linguaggio silenzioso del dolore.



Non c’è dolore così grande come il ricordo della gioia nel dolore presente.



La pioggia si fermerà, la notte finirà, il dolore svanirà. La speranza non è mai così persa da non poter essere trovata.



La cura per il dolore è nel dolore.



Che cos’è il piacere se non un dolore straordinariamente dolce?



Immenso sarà il dolore che apparirà ai tuoi occhi, e in questo dolore sarai felice. Ecco la consegna che ti do: nel dolore cerca la felicità.



Piangere è diminuire la profondità del dolore.



Il mio dolore può essere la ragione per la risata di qualcuno. Ma la mia risata non deve mai essere la ragione del dolore di qualcuno.



Nulla addolora maggiormente che ripensare ai momenti felici quando si è nel dolore.



Quanto dolore ci sono costate tutte quelle paure che non si sono mai concretizzate?



Noi scegliamo le nostre gioie e i nostri dolori molto prima di provarli.



La vita la conoscono bene solo quelli che soffrono, perdono, sopportano le avversità e inciampano di sconfitta in sconfitta.



La fonte dell’umorismo stesso non è la gioia, ma il dolore.



Persino i dolori sono una gioia quando dopo tanto tempo ci si ricorda di tutto quello che si è fatto e sopportato.



Lieve è il dolore che parla. Il grande, è muto.



Lo scopo del saggio non è assicurare il piacere, ma evitare il dolore.



Ho provato ad affogare i miei dolori, ma hanno imparato a nuotare.



Come un uccello che canta nella pioggia, lasciamo che i bei ricordi sopravvivano in tempo di dolore.



A volte è più difficile privarsi di un dolore che di un piacere.



Quando sei triste, guarda un’altra volta nel tuo cuore, e vedrai che in verità stai piangendo per quello che è stato il tuo diletto.