Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sull’ecologia

Frasi sull’ecologia. Trova decine di Frasi sull’ecologia con immagini da copiare e condividere.
Frasi sull’ecologia di Arthur Bloch, Albert Einstein

0

L’ecologia ci insegna che la nostra patria è il mondo.



– Avete tante compresse per sverminare…– La vita è piena di parassiti, Ispettore Steed.




Non conosciamo mai il valore dell’acqua finché il pozzo non si prosciuga.



Grillo è un artista coraggioso, idealmente condivido molte sue battaglie ecologiche e la sua volontà di cambiamento: mi dà speranza vedere persone che ci provano, mi fa venir voglia di fare di più.


Potrebbero interessarti anche



Ci sono abbastanza risorse per soddisfare i bisogni di ogni uomo, ma non l’avidità di ogni uomo.




Non arrivo ad abbracciare la teoria chiamata Gaia, enunciata da Lovelock, secondo cui il pianeta Terra sarebbe un unico organismo vivente, perché vedo in essa qualche forzatura dei fatti e un’impronta teleologica. Ma qualcosa di vero esiste.



Per fare l’amore con la mummia ci vuole o l’entomologo o il ginecologo ma soprattutto il necrofilo.



Gli alberi rimangono intatti se tu te ne vai. Ma tu no, qualora se ne vadano loro.



Mi sono simpatici gli ecologisti. Ma hanno programmi costosi. Non si può essere più “verdi” delle proprie tasche.



L’ecologia e l’ambiente vanno vissuti soggettivamente senza doverne parlare. Non mi definisco un ecologista. Anche se ho smesso di buttare cicche per terra.




Proprio la minaccia della catastrofe ecologica dovrebbe suggerire […] di apprendere la grande lezione dell’ecologia, che ognuno è legato a tutti gli altri.



Io non sono un ambientalista. Sono un guerriero della Terra.



Siamo tutti farfalle. La Terra è la nostra crisalide.



Non ereditiamo la Terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.




La modernità ha fallito. Bisogna costruire un nuovo umanesimo altrimenti il pianeta non si salva.



L’armonia con la terra è come l’armonia con un amico; non puoi amare la sua mano destra e tagliare la sua sinistra.



L’acqua e l’aria, i due fluidi essenziali da cui dipende tutta la vita, sono diventati i bidoni della spazzatura del mondo.



Al mattino, finita la toilette, bisogna occuparsi della toilette del pianeta.


Potrebbero interessarti anche



L’uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.



Con il crescere dei beni i parassiti aumentano e qual vantaggio ne riceve il padrone, se non di vederli con gli occhi?



Niente va mai via.



Se l’umanità vuole sopravvivere, avremo bisogno di un vero e proprio nuovo modo di pensare.



Sentire che Bush si occuperà di ecologia, che ha anche l’alito che sa di cherosene, è come sentire la De Filippi che canta in un coro di voci bianche.



In nome del progresso, l’uomo sta trasformando il mondo in un luogo fetido e velenoso (e questa è “tutt’altro che” un’immagine simbolica). Sta inquinando l’aria, l’acqua, il suolo, gli animali… e se stesso, al punto che è legittimo domandarsi se, fra un centinaio d’anni, sarà ancora possibile vivere sulla terra.



A che serve possedere una casa se non hai un pianeta decente dove metterla?



Noi abusiamo della terra perché la consideriamo come un bene che ci appartiene. Quando vedremo la terra come una comunità a cui apparteniamo, potremo cominciare a viverla con amore e rispetto.



Una volta si diceva che gli ecologisti erano dei pazzi. Oggi sono tutti ecologisti. Ma è proprio quello il pericolo. Perché dietro l’impegno formale poi non si fa nulla.



Io sono me più il mio ambiente e se non preservo quest’ultimo non preservo me stesso.



Nella vita bisogna fare tre cose: fare un figlio, scrivere un libro, piantare un albero.



I problemi ecologici sono la frontiera politica del futuro.



La natura ci fornisce un pranzo gratis, ma solo se controlliamo i nostri appetiti.



Abbigliamento decorato con disegni, pittura facciale, spostamenti tattici: questi sono gli elementi del mimetismo che ti consentiranno di ingannare il nemico.



La nazione che distrugge il proprio suolo distrugge se stessa.



L’uomo tarda a prendere coscienza dei cambiamenti climatici perché è uno stupido testardo che non vede.





Voi donne non capite il territorio, perché siete voi il territorio.



Il parassita odia tre cose: i liberi mercati, la libera volontà e il libero intelletto.



È spaventoso dover combattere contro il nostro governo per salvare l’ambiente.



Non abbiamo più bisogno di nessun eroe; abbiamo solo bisogno di qualcuno che si occupi del riciclaggio.



Lavoro minorile in miniere e fabbriche. Schiavitù. Droga. Frodi finanziarie. Scempi ecologici, disboscamenti, inquinamento, coltivazioni estreme che portano all’estinzione. Monopoli. Malattie. Guerra. I patrimoni nascono tutti da cose sgradevoli.