Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sul Senso della Vita

Le frasi sul senso della vita ci aiutano a riflettere su una delle domande più difficili da affrontare: qual è il vero senso dell'esistenza? Le risposte sono spesso complesse e diverse per ognuno di noi, ma le riflessioni che si sviluppano intorno all'argomento sono spesso illuminanti. Ecco alcune delle frasi più significative sul senso della vita.
Frasi sul Senso della Vita di Oscar Wilde, Dalai Lama, Antoine de Saint-Exupéry, Buddha

9

Finché porterai un sogno nel cuore, non perderai mai il senso della vita.



Il senso della vita è quello di trovare il vostro dono. Lo scopo della vita è quello di regalarlo.




Ama la vita più della sua logica, solo allora ne capirai il senso.


Le frasi sul senso della vita sono un modo per riflettere sulla complessità del tema e cercare di dare un significato alla nostra esistenza. La vita ha un significato personale diverso per ciascuno di noi, ma alcune frasi possono aiutarci a trovare la nostra risposta.



Ho scritto quando non conoscevo la vita. Ora che so il senso della vita, non ho più niente da scrivere. La vita non può essere scritta: la vita può essere soltanto vissuta.


Potrebbero interessarti anche



Chi, nel cammino della vita ha acceso anche soltanto una fiaccola nell’ora buia di qualcuno, non è vissuto invano.




Bisogna dare un senso alla vita, appunto perché non ne ha nessuno.



La felicità è, dopo tutto, lo scopo della nostra vita. Non viviamo per mangiare e per fare soldi.



La cosa più importante è godersi la vita. Essere felici è tutto ciò che conta.



Noi pretendiamo che la vita debba avere un senso, ma la vita ha precisamente il senso che noi stessi siamo disposti ad attribuirle.



Vivere è soffrire, sopravvivere è trovare un senso nella sofferenza.




La cosa più importante nella vita è scegliere una direzione, e dimenticare le altre.



Ognuno vale quanto le cose a cui da importanza.



Solo i poveri riescono ad afferrare il senso della vita, i ricchi e i benestanti devono tirare a indovinare.



Perseguire la felicità è lo scopo stesso della vita: è evidente. Che crediamo o no in una religione, che crediamo o no in questa o quella religione, tutti noi, nella vita, cerchiamo qualcosa di meglio.




Alla fine, ciò che conta non sono gli anni della tua vita, ma la vita che metti in quegli anni.



Dando uno scopo alla nostra vita, ne smorziamo la capacità emotiva. Se la nostra vita ha uno scopo viviamo per un minuto, per un giorno, per un anno, invece di vivere per ogni minuto, per ogni giorno, per ogni anno. Le varie fasi della vita ne costituiscono la bellezza. Vivere ognuna di quelle fasi vuol dire vivere intensamente.



Nella vita, proprio come nella tavolozza del pittore, non c’è che un solo colore capace di dare significato alla vita e all’arte: il colore dell’amore.



Il vero significato della vita è quello di piantare alberi, alla cui ombra non prevedi di sederti.


Potrebbero interessarti anche



Siamo nati tutti per amare: è il principio dell’esistenza e il suo unico fine.



Ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l’amore, questo è ciò per cui rimaniamo in vita.



Si dovrebbe pensare più a far bene che a stare bene: e così si finirebbe anche a star meglio.



La vita deve essere vissuta, non pensata, perché la vita pensata nega se stessa e si mostra come un guscio vuoto. Bisogna mettere qualche cosa dentro questo guscio, non importa che cosa.



La vita non è un avere e un prendere, ma un essere e un diventare.



Tre cose sono importanti nella vita umana: la prima è essere gentili, la seconda è essere gentili e la terza è essere gentili.



La cosa triste non è lasciare la vita, bensì lasciare ciò che le dà un senso.



Lo scopo della vita è lo sviluppo di noi stessi, la perfetta realizzazione della nostra natura: è per questo che noi esistiamo.



Ciò che conta nella vita sono le ore in cui amiamo.



Conta solo il cammino, perché solo lui è duraturo e non lo scopo, che risulta essere soltanto l’illusione del viaggio.



Essere l’uomo più ricco del cimitero non ha importanza. Ciò che conta è andare a letto la sera sapendo di aver fatto qualcosa di grande.



La vita è una missione. Ogni altra definizione di vita è falsa e porta fuori strada tutti coloro che la accettano. Religione, scienza, filosofia, sebbene siano ancora in contrasto su molti punti, tutte concordano in questo, sul fatto che ogni esistenza ha uno scopo.



Tutti gli animali, eccetto l’uomo, sanno che lo scopo principale della vita è godersela.



L’avventura della vita è imparare. Lo scopo della vita è crescere. La natura della vita è cambiare. La sfida della vita è superare. L’essenza della vita è curare. La grande occasione della vita è servire. Il segreto della vita è osare. Il sale della vita è fare amicizia. La bellezza della vita è dare. La gioia di vivere è amare.



A cosa servono questi alberi verdi, a cosa serve il canto di un uccello, a cosa serve il sorgere del sole, a cosa serve una notte stellata? Che scopo ha tutto ciò? No, non esiste uno scopo. Per questo la vita è così bella.



La vita ha senso quando si fa di essa un’aspirazione da non rinunciare per nessun motivo.



Alla fine solo tre cose contano: quanto hai amato, come gentilmente hai vissuto e con quanta grazia hai lasciato andare cose non destinate a te.



Quale periodo può essere più bello di quello in cui le cose migliori, l’allegria innocente e l’indefinibile desiderio d’amore costituiscono le uniche ragioni di vita?



Lo scopo della vita è viverla, gustare al massimo l’esperienza e desiderare con ardore e senza paura un’esperienza rinnovata e più intensa.



Nella vita, non importa dove vai, ma con chi vai.



Il significato letterale della vita è qualunque cosa tu stia facendo che ti impedisce di ucciderti.



Dare un senso alla vita può condurre alla follia, ma una vita senza senso è la tortura dell’inquietudine e del vano desiderio, è una barca che anela al mare eppure lo teme.