Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sulla Corsa

Frasi sulla Corsa. Trova decine di Frasi sulla Corsa con immagini da copiare e condividere.
Frasi sulla Corsa di Dean Karnazes

18

La corsa è uno sport mentale e tutti noi siamo pazzi.



Una corsa lunga e dura è l'antidepressivo ideale, perché è difficile correre e dispiacersi allo stesso tempo.




L’ultima volta che sono andato a correre ero talmente sudato che negli ultimi 200 metri ho smesso di correre e ho iniziato ad andare a rana.



Bisogna tenersi in forma. Mia nonna, all’età di 60 anni, ha cominciato a farsi cinque chilometri a piedi tutti i giorni. Adesso ha 97 anni e non sappiamo più dove si trovi.


Potrebbero interessarti anche



So perfettamente il giorno in cui ho smesso di fare jogging. È sul mio certificato di nascita.




Il mio dottore dice che correre significa guadagnare anni di vita. Infatti, da quando corro dimostro dieci anni di più.



Quando corri torni ad avere 5 anni. Dopo, per almeno un giorno, ne hai circa 85.



Io non faccio jogging. Se muoio voglio essere malato.



Non ho senso dell’orientamento. Una volta mi sono perso facendo jogging. Ed ero su un tapis roulant.



Mica mi chiamo Forest.




Gente che si sveglia alle 6 per andare a correre e io accendo la luce col mignolino del piede per non alzarmi.



Domani penserò correre 10 km, proprio come l'ho pensato oggi.



Ho sempre amato correre, è qualcosa che puoi fare da solo, unicamente grazie alla tua volontà. Puoi andare in qualsiasi direzione, correre lento o veloce, o contro vento se ne hai voglia, scoprire nuovi luoghi usando solo la forza dei tuoi piedi ed il coraggio dei tuoi polmoni.



Più corri, più percepisci il tuo corpo. Più pesa, più la tua mente si fa leggera. È la magia della corsa.




Il bello di imparare a correre è che poi non ti va più di camminare. E ti abitui ad andar più veloce degli altri; rapido verso i tuoi sogni.



Se non avete una risposta ai vostri problemi dopo 4 ore di corsa, probabilmente non ce l’avrete mai.



Correndo misuro la strada e misuro me stesso.



Non si inizia a correre. È la corsa che ti inizia.


Potrebbero interessarti anche



Se corri, il tempo volerà davanti a te come una farfalla di marzo. Se andrai adagio, ti seguirà come un bue eterno.



Sentire l’odore dell’aria al mattino, il calore del sole, le fibre dei tuoi muscoli, la fatica, la ricompensa. Te stesso. Questo è correre.



Corri e la mente si svuota dei pensieri inutili per lasciare fluire quelli buoni.



Quando la vita ti dice male, i problemi ti inseguono e tutto va storto hai un solo pensiero: andare a correre. Solo chi corre può capirti.



Nessun “vorrei” è mai troppo lontano dal “voglio”, a volte li separa un piccolo passo: quello di un posso.



I runner cercano tempi più veloci, distanze più lunghe e pace della mente. I runner cercano ciò che diventeranno.



Le distanze non si misurano in km, ma in possibilità.



Sei fai fatica a fare le scale, ad alzarti dalla sedia, a raccogliere una carta per terra, allora hai corso come si deve.



Il bello della corsa è che, insomma, puoi correre dove vuoi, come vuoi.



Correre è lo spazio aperto dove vanno a giocare i pensieri.



Trova il tuo limite. Superalo.



Danzare e correre agitano la chimica della felicità.



Non fermarti quando il sentiero finisce: tracciane uno nuovo.



Correre è una maniera di dire al mio corpo che lo amo.



Tutto ciò che so sulla vita l'ho imparato correndo.



Il talento fa di te un buon corridore. La costanza fa di te un campione.



Il dolore di correre allevia il dolore di vivere.



Lo stadio è per gli spettatori. Noi runners abbiamo la natura, ed è molto meglio.



Mi hanno chiesto: “Perché corri?” Io ho risposto: “Perché tu sei fermo?”



La maggior parte delle persone corrono una gara per vedere chi è il più veloce. Io corro una gara per vedere chi ha più coraggio.



Dividi una gara in 3 parti: corri la prima con la testa, la seconda con la tua personalità, la terza col cuore.



Un corridore deve correre con i sogni nel cuore, non con i soldi nel portafogli.