Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sulla Sfortuna

Le frasi sulla sfortuna rappresentano un modo di vedere la vita, quello di considerare gli imprevisti e le difficoltà come parte integrante del percorso di ognuno. La sfortuna è un’esperienza comune a tutti, non importa quanto siamo ben preparati: ciò che conta è come reagiamo alle avversità.
Frasi sulla Sfortuna di Arthur Bloch, Publilio Siro, Giacomo Leopardi

0

Finché sarai fortunato, conterai molti amici: se ci saranno nubi, sarai solo.



Quel che temiamo più di ogni cosa, ha una proterva tendenza a succedere realmente.




Le famiglie sono un disastro. E le famiglieimmortali sono un disastroeterno.


Le frasi sulla sfortuna sono spesso un modo di esprimere la frustrazione, l’insoddisfazione ed il malessere che ci assale quando qualcosa non va come vorremmo. Quando le cose sembrano andare male e non abbiamo alcun controllo sulla situazione, è naturale volerci rivolgere a qualcuno o qualcosa per chiedere aiuto.



Sorridi... Domani sarà peggio.


Potrebbero interessarti anche



Le cose peggiorano sempre prima di migliorare.




Quando tutto va storto, se qualcosa va dritto è un camion.



- Penso di avere paura di esserefelice.- Come puoi avere paura di una cosa del genere?- Perché quando sei felice, c'è sempre qualcosa che va storto.



Non essereamati è solo sfortuna; non sapere amare è una tragedia.



Presto invecchiano gli uomini nelle disavventure.



Chi macchinasventure per gli altri tende trappole a se stesso.




La sfortuna è un marciapiede per il genio, una piscina per il cristiano, un tesoro per l'uomo capace, un abisso per i deboli.



Il susseguirsi di eventi che conducono a circostanzesfortunate non possono trovare sempre risposta.



Quando si è nella merda fino al collo, non resta che cantare.



Quando tutto va bene, qualcosa andrà male.




Qualsiasi cosa che può andare storta, lo farà.



La sfiga è un'amantefedele e non ti abbandona neanche quando sei nella merda.



L'opportunità spesso si presenta camuffata in forma di sfortuna o di sconfitta temporanea.



Degli sciocchi è maestro non il discorso, ma la sventura.


Potrebbero interessarti anche



La sventura rende più dure le membra degli uomini, più acuti i loro occhi, più rapida la mente.



Il saggio non si lascia mai prendere la mano dalla buona fortuna, né abbattere da quella avversa.



L'amicizia diminuisce quando c'è troppa felicità da una parte e troppa sfortuna dall'altra.



Tu sei sposato alla calamità.



Non discutere sulle difficoltà. Le difficoltà lo faranno da sole.



Mai trovare piacere nella sfortuna altrui.



In ogni avversità della sorte la condizione che genera più infelicità è l'essere stati felici.



Troppo facilmente si dà del birbante, a cui la sorte è contraria, come del galantuomo a cui la sorte sorrise.



Solo uno sciocco con vocazione da apostolo poteva andare in giro per il mondo cercando la sventura e la bruttezza con un moccolo di candela.



Cara Concettina, io sto molto inguaiato e così spero che sia anche di te.



La sfortuna generalmente è dovuta a un errore di calcolo.



Più a lungo indugiamo sulle nostre sventure, più grande è il loro potere di farci del male.



Essere superstiziosi è da ignoranti, ma non esserlo porta male.



Sciagurati coloro che, per non essere scellerati, hanno bisogno della religione.



Bisogna seminare anche dopo un cattivo raccolto.



Chi muore ricco muore disgraziato.



Lo sventurato non bello, e maggiormente se vecchio, potrà esser compatito, ma difficilmente pianto. Così nelle tragedie, ne' poemi, ne' romanzi ec. come nella vita.



Lasciate a se stesse, le cose tendono a andare di male in peggio.



Se la Legge di Murphy può andar male, lo farà.



Niente va mai così male che non possa andar peggio.



Quando uno non distingue più i banditi dagli sceriffi vuol dire che è nella merda.



Le mentitranquille non possono essere perplesse o impaurite, ma affrontano la fortuna o la sventura al loro proprio passo personale, come un orologio durante una tempesta.