Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sulle Sconfitte

Frasi sulle Sconfitte. Trova decine di Frasi sulle Sconfitte con immagini da copiare e condividere.
Frasi sulle Sconfitte di Napoleone Bonaparte, Publilio Siro, Arthur Bloch, Sun Tzu

0

Meglio il pianto di una sconfitta che la vergogna di non aver lottato.



Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso.




Gli italiani perdono le partite di calcio come se fossero guerre e perdono le guerre come se fossero partite di calcio.



I guerrieri vittoriosi prima vincono e poi vanno alla guerra, mentre i guerrieri perdenti prima vanno alla guerra e poi cercano di vincere.


Potrebbero interessarti anche



Posso accettare la sconfitta, ma non posso accettare di rinunciare a provarci.




L'uomo non è fatto per la sconfitta. Un uomo può essere distrutto ma non sconfitto.



Quando perdi, non perdere la lezione.



Posso perdere una battaglia, ma non perderò mai un minuto.



La vita è davvero conosciuta solo da quelli che soffrono, perdonano, sopportano le avversità e inciampano di sconfitta in sconfitta.



Quel che importa non è vincere o perdere, ma accettare serenamente la sconfitta.




Chi ha paura d'essere battuto sia certo della sconfitta.



Ma io sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere in modo sleale. Grave colpa da parte mia, lo so!



A volte perdendo una battaglia trovi un nuovo modo per vincere la guerra.



L'unicalotta che si perde è quella che si abbandona!




Anche quando sai di perdere devi batterti lo stesso. Perché l'importante non è vincere o perdere: è battersi.



Solo un uomo che sappia cosa vuol direesseresconfitto può scendere fino al fondo della sua anima e venire su con quell'oncia di potenza necessaria per vincere quando il combattimento è pari.



Per tutti, anche per i più fortunati, l'amore comincia necessariamente con una sconfitta.



Nessuno è mai sconfitto fino a quando la sconfitta non viene accettata come realtà.


Potrebbero interessarti anche



Non rinnegare mai a te stesso ciò per cui hai combattuto. La sconfitta non rende ingiusta una causa.



Mettiti sempre in gioco, e sfida la vita. La sconfitta di oggi sarà il trampolino per la vittoria di domani.



Il sorriso dello sconfitto è la sconfitta del vincitore.



L'arte di vincere la si impara nelle sconfitte.



Un uomo in grado di pensare non è sconfitto anche quando lo è sul serio.



Il mezzo più sicuro per perdere ogni guerra è impegnarsi su due fronti.



Arrivare secondo vuol direessere solo il primo tra gli sconfitti.



Vedere un uomo battuto non da un miglior avversario ma da se stesso è una tragedia.



Le storie interessanti non parlano mai dei successi continui, ma piuttosto delle sconfitte spettacolari.



La certezza della sconfitta non è una ragione per non combattere.



E ha perso una sinistra che non è una sinistra armonica; intelligente sì, ma a cui i propri ideali non sono del tutto chiari.



Essere sconfitti è spesso una condizione temporanea. Arrendersi è ciò che la rende permanente.



Stai attento che le vittorie non portino il seme di future sconfitte.



Questo è tutto il segreto per lottare con successo: metti in svantaggio il tuo nemico e non combattere mai con lui ad armi pari per nessun motivo.



Fino a quel momento non avevamo mai vinto, da quel momento non perdemmo più.



La causa del vincitore piacque agli dei, quella del vinto a Catone.



Chi vince non si sente vincitore se non lo ammette chi è vinto.



Devi accettare le sconfitte, imparare da esse e trarne più vantaggi possibile.



Trasforma numerose sconfitte in un solo e unico stupefacente successo.



Il senso di una caduta sta nel tentativo di rialzarsi.



Gli alleati ottenuti dalla fortuna e dalle vittorie ci verranno tolti da una disfatta apparente, ed anzi spinti contro di noi.



Attraverso le ferite che portiamo sul nostro corpo possiamo misurare le nostre imprudenze e i nostri successi.