Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sulla Vittoria

Frasi sulla Vittoria. Trova decine di Frasi sulla Vittoria con immagini da copiare e condividere.
Frasi sulla Vittoria di Vince Lombardi, Nelson Mandela, Pier Paolo Pasolini

20

Se non giochi per vincere, non giocare affatto.



Più difficile è la vittoria, più grande è la felicità nel vincere.




Ci sono molte vittorie peggiori di una sconfitta.



Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta.


Potrebbero interessarti anche



Vinci come se fossi abituato a farlo, perdi come se ti piacesse cambiare di tanto in tanto.




Per essere un campione devi credere in te stesso quando nessun altro lo farà.



Il successo non viene solo con la vittoria, ma anche dal desiderio di vincere.



La forza non arriva dalle vittorie. La lotta e le sfide sviluppano la tue forze. Quando attraversi le difficoltà e decidi di non arrenderti, quella è forza.



I guerrieri vittoriosi prima vincono e poi vanno alla guerra, mentre i guerrieri perdenti prima vanno alla guerra e poi cercano di vincere.



La chiave non è la volontà di vincere… tutti ce l’hanno. È la volontà di prepararsi a vincere che è importante.




Non perdo mai: o vinco, o imparo.



Preferisco fallire con onore, che vincere imbrogliando.



Vincere è una questione di cuore, non solo di gambe.



Chi si arrende facilmente non vince mai, mentre chi vince non si arrende facilmente.




Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci.



Considero più coraggioso chi vince i propri desideri che chi vince i propri nemici, perché la battaglia più difficile è quella con se stessi.



Stai attento che le vittorie non portino il seme di future sconfitte.



Vincere è solo metà del gioco. L’altra metà è divertirsi.


Potrebbero interessarti anche



Il secondo è il primo dei perdenti.



Bisogna sempre giocare onestamente quando si hanno le carte vincenti.



Vincere senza rischi è trionfare senza gloria.



La sconfitta può servire come la vittoria per scuotere l’anima e lasciare uscire la gloria.



Nella mia vita ho sbagliato più di novemila tiri, ho perso quasi trecento partite, ventisei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto.



Ogni vincitore ha delle cicatrici.



La volontà di vincere, il desiderio di riuscire, l’impulso a raggiungere il tuo pieno potenziale… queste sono le chiavi che apriranno la porta all’eccellenza personale.



I nostri dubbi sono traditori, e ci fanno perdere il bene che potremmo ottenere perché abbiamo paura di tentare.



Vinci senza vantarti. Perdi senza scuse.



Il nostro compito nella vita non è di trionfare, ma di continuare a cadere serenamente.



Io sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati. Grave colpa da parte mia, lo so! E il bello è che ho la sfacciataggine di difendere tale colpa, di considerarla quasi una virtù.



È meglio conquistare te stesso piuttosto che vincere mille battaglie. Quando conquisti te stesso, la vittoria è tua. Nessuno potrà togliertela, né angeli né demoni, né paradiso né inferno.



Per vincere ci vuole talento; per ripetersi ci vuole carattere.



L’arte di vincere la si impara nella sconfitta.



Ho odiato ogni minuto di allenamento, ma mi dicevo: non rinunciare. Soffri ora e vivrai il resto della tua vita come un campione.



Vincere è tutto. Gli unici che ti ricordano quando arrivi secondo sono tua moglie e il tuo cane.



Un vincitore è un sognatore che non si è arreso.



Vincere non è tutto; è l’unica cosa che conta.



Chi pensa che la vittoria non conti non vincerà mai niente.



I problemi della vittoria sono più piacevoli di quelli della sconfitta, ma non meno difficili.



A volte perdendo una battaglia trovi un nuovo modo per vincere la guerra.



Il primo ottiene l’ostrica, il secondo la conchiglia.