Temi

Frasi sul Rialzarsi Frasi sul Rialzarsi
Frasi Lezioni di Vita Frasi Lezioni di Vita
Frasi sugli Abbracci Frasi sugli Abbracci
Frasi sul Distinguersi Frasi sul Distinguersi
Frasi sulla Tristezza Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Delusione Frasi sulla Delusione
Frasi Motivazionali Frasi Motivazionali
Frasi sul Silenzio Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Felicità Frasi sulla Felicità
Frasi d’Amore Frasi d’Amore
Frasi sull’Amicizia Frasi sull’Amicizia
Frasi di Condoglianze Frasi di Condoglianze
Frasi sul Sorriso Frasi sul Sorriso
Frasi sulle Farfalle Frasi sulle Farfalle
Frasi sulla delusione d’amore Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla vita ingiusta Frasi sulla vita ingiusta
Frasi sull’Amore Finito Frasi sull’Amore Finito
Frasi Belle Frasi Belle
Frasi sulla Falsa Amicizia Frasi sulla Falsa Amicizia
Autori Autori
×

Frasi sulla Credulità

Frasi sulla Credulità. Trova decine di Frasi sulla Credulità con immagini da copiare e condividere.
Frasi sulla Credulità di Paul Valery, Henry Louis Mencken

0

  • Più grande la menzogna più grandi le probabilità che venga creduta.



  • Bisogna avere il coraggio di mettersi in discussione. Non bisogna credere a qualcosa solo perché fa comodo. Credere ad una teoria non la rende vera.




  • La bugia veramente imperdonabile è quella detta a se stessi al solo scopo di credere, per amore, alla menzogna dell'altro.



  • Ci siete cascati tutti, non è vero?


  • Potrebbero interessarti anche



  • Senza istruzione corriamo il rischio di prendere sul serio le persone istruite.




  • Chi si attende che nel mondo i diavoli vadano in giro con le corna e i buffoni con i campanelli, ne diventerà sempre preda e lo zimbello.



  • Quando adottiamo ciecamente una religione, un sistema politico, un dogma letterario, diventiamo automi. Smettiamo di crescere.



  • Al bar a volte non si dice nulla, ma si beve tutto e lo si vuol far bere anche al suo padrone e camerieri.



  • Gli imbroglioni hanno sempre saputo... che il loro mestiere non è quello di convincere gli scettici, ma di permettere ai creduloni di continuare a credere quello che vogliono credere.



  • Non sono ateo ma non posso credere in quel che mi si vuole insegnare contro la mia intelligenza senza sentirmi falso o ipocrita.




  • I due mali contro cui la ragione filosofica ha sempre combattuto - e deve combattere ora più che mai - sono da un lato il non credere a nulla; dall'altro la fedecieca.



  • La gente crede solo a quello che sa già.



  • Quello che rende noi capaci di credere in cose che sappiamo non essere vere.



  • Vi sono due razze di stupidi: quelli che credono a tutto e quelli che non credono a niente.




  • Gli esseri umani sono disposti a credere a qualunque cosa tranne che alla verità.



  • Gli uomini desiderano i miracoli così disperatamente da vedere ciò che vogliono vedere.



  • Non bisogna credere a quelli che ti dicono che, per apprezzare le cose belle della vita, bisogna farsi il culo. Non è vero. Ti vogliono fottere.



  • Il grande trionfo dell'avversario è farvi credere quello che dice di voi.


  • Potrebbero interessarti anche



  • Niente come una vita insoddisfacente è in grado di generare credenze ridicole e devozioni disperate: se c’è un buon termometro della tristezza collettiva è la credulità collettiva.



  • Sollievo micidiale: credere a quel che si dice e venir straziati da quel che si crede.



  • Un modo sicuro di indurre la gente a credere a cose false è la frequente ripetizione, perché la familiarità non si distingue facilmente dalla verità.



  • Posso credere a tutto purché sia abbastanza incredibile.



  • Quello che viene creduto da tutti, per sempre, dovunque, ha molte probabilità di esserefalso.



  • Non serve tanto il desiderio di credere quanto quello di scoprire, che è esattamente il suo opposto.



  • L'incredulità è la saggezza degli stupidi.



  • Non credere mai a nulla fintanto che non è stato ufficialmente smentito.



  • La gente crederà a qualsiasi cosa, fintanto che non sia basata sulla verità.



  • Tutto sta cambiando. La gente prende sul serio gli umoristi e per scherzo i politici.



  • La maggior parte della gente non si preoccupa di scoprire la verità, ma trova molto più facile accettare la prima storia che sente.



  • Sono anni che gli italiani si bevono qualsiasi minchiata, e noi siamo la minchiata giusta al momento giusto!



  • Non importa che sia una diceria o una certezza. Ci sono persone che hanno bisogno di credere in qualcosa.



  • Io ci credo all'esistenza dei fantasmi, però in realtà non ne ho mai visti né credo che qualcuno possa averli visti davvero, lo dicono in troppi.



  • Chiunque può citare la Bibbia per provare qualsiasi cosa, ed è per questo che dovresti preoccuparti di non essere troppo sicuro di te.



  • Color che credono senza un motivo non possono lasciarsi convincere dalla ragione.



  • Non c’è menzogna troppo grossolana a cui la gente non creda, se essa viene incontro al suo segretodesiderio di crederci.



  • L'Apocalisse è la più alta ciarlatanata fatta per imbrogliare la gente minchiona. È l'impotenza che assume il far misterioso per farsi creder potenza.



  • Essere completamente fiduciosi, creduloni fino all’idiozia, arrendersi senza riserve, è una delle gioie supreme della vita.



  • La gente crede a quello che le conviene.



  • La folla non ha bisogno di sapere, deve credere. Essa si presenta per essere plasmata.



  • Crediamo soltanto a ciò che vediamo, perciò, da quando c'è la televisione, crediamo a tutto.