Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sull’intensità

Frasi sull’intensità. Trova decine di Frasi sull’intensità con immagini da copiare e condividere.
Frasi sull’intensità di Fernando Pessoa, Friedrich Nietzsche

11

La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. La maggior parte degli uomini, però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli.



Gran parte dei nostri sogni li viviamo con assai maggiore intensità della nostra esistenza da svegli.




E ti accorgi dell’intensità di un momento solo quando è già passato, quando ormai è un ricordo.



Le piogge nel medioevo solevano raggiungere una particolare intensità, anche a causa della mancanza di ombrelli.


Potrebbero interessarti anche



Il grado di libertà di un uomo si misura dall’intensità dei suoi sogni.




Chiudo gli occhi per l’intensità del piacere. Le mani sono abili, meravigliose.



Soltanto la mediocrità dura, tutto ciò che è intenso è destinato a perire rapidamente.



In me, l’intensità delle sensazioni è sempre stata meno forte rispetto all’intensità della sensazione di esse. Ho sempre sofferto più per la coscienza di soffrire che per la sofferenza di cui avevo coscienza.



I grandi uomini sentono le leggi universali con più intensità degli altri uomini; da questo derivano la loro forza e il loro coraggio.



Intensità è la parola con cui si racchiude ogni sfumatura che va dalla pelle ai pensieri.




Per tutto il tempo ‒ lungo o breve, non importa, perché la vita si misura dall’intensità con cui si vive.





I migliori sono privi di ogni convinzione, mentre i peggiori sono pieni di appassionata intensità.



La felicità non è una questione di intensità, ma di equilibrio, ordine, ritmo e armonia.




La felicità è soltanto la prima ora successiva al sollievo da un dolore molto intenso.



La caratteristica di qualcosa che è rimosso consiste proprio nel fatto che nonostante la sua intensità non riesce ad entrare nella coscienza



Eleganza: il massimo di intensità con il minimo di effetto.



L’oggetto dell’arte non è riprodurre la realtà, ma creare una realtà della stessa intensità.


Potrebbero interessarti anche



I tre criteri di un’opera d’arte: armonia, intensità, continuità.



Sì, ero infatuata di te; lo sono ancora. Nessuno ha mai suscitato in me reazioni fisiche così intense.



Gli dichiaravo guerra con la stessa intensità con cui avrei voluto farci l’amore.



Provo un intenso desiderio di tornare nell’utero − di chiunque



I sentimenti moderati appaiono al paragone insipidi; si preferisce sempre, a quanto sembra, il dolore intenso al piacere fiacco.



Poiché vi sono sensazioni deliziose in cui la vaghezza non esclude l’intensità, e non c’è punta più acuminata dell’Infinito



La via si percorre passo dopo passo. Se un passo è intenso e perfetto, lo sarà anche quello successivo.



È la sottrazione che dà forza, è dall’assenza che nasce l’intensità.



E quando le nostre labbra si incontrarono, fui certo che avrei potuto vivere cent’anni e visitare tutti i paesi del mondo, ma che niente avrebbe eguagliato l’intensità di quell’istante in cui baciavo per la prima volta la ragazza dei miei sogni pensando che il nostro amore sarebbe durato per sempre.



Penso che la sigaretta abbia un gusto più intenso quand’è l’ultima. Anche le altre hanno un loro gusto speciale, ma meno intenso. L’ultima acquista il suo sapore dal sentimento della vittoria su sé stesso e la speranza di un prossimo futuro di forza e di salute



Amore è una parola troppo grossa, bisognerebbe frazionare, magari per intensità e durata, e distinguere. Un amore di due giorni è una cosa, uno di due anni un’altra. Magari dovremmo smettere di chiamarlo amore e invece, chissà, dire io ti «minollo»…



Vivo con intensità soltanto le sensazioni minime e relative a cose piccolissime. Credo che ciò avvenga a causa del mio amore per la futilità, oppure per la mia scrupolosa attenzione ai dettagli. O piuttosto ciò dipende dal fatto che le cose minime, non avendo assolutamente nessuna importanza sociale o pratica, hanno proprio per questa assenza, una totale indipendenza da entità contaminate dalla realtà.



Via via che due soggetti diventano ben affiatati, la loro intimità perde sempre più il carattere miracoloso, finché il loro antagonismo, i loro screzi, la reciproca sopportazione uccidono ciò che resta dell’eccitamento iniziale. Eppure, all’inizio, essi non lo sanno; scambiano l’intensità dell’infatuazione, il folle amore che li lega, per la prova dell’intensità del loro sentimento, mentre potrebbe solo provare l’intensità della loro solitudine.