Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sulle discussioni

Frasi sulle discussioni. Trova decine di Frasi sulle discussioni con immagini da copiare e condividere.
Frasi sulle discussioni di Gilbert Keith Chesterton, Blaise Pascal

0

Se da una discussione potesse venir fuori anche una minima verità, si discuterebbe meno. Nulla è più deprimente che capirsi: quando ci si è capiti, non c’è più nulla da dirsi.



Questo è il bello della discussione: se argomenti in modo giusto non hai mai torto.




È meglio dibattere una questione senza risolverla che risolvere una questione senza dibatterla.



Ho imparato a rispettare le idee altrui, a capire prima di discutere, a discutere prima di condannare.


Potrebbero interessarti anche



Evita le discussioni. Rimani fermo nella tua fede e nelle tue opinioni ma concedi agli altri la stessa libertà.




Si può discutere con chi sa, si può discutere con chi non sa, ma il Buddha stesso non saprebbe discutere con chi crede di sapere



Niente è più facile che vedere, alla fine di una discussione, i due avversa­ri fare a chi sragiona di più.



Chi è capace non discute, chi discute non è capace.



Tu puoi individuare il cattivo critico allorquando comincia a discutere il poeta e non la poesia.



Le uniche cose che meritano discussione e interesse non sono i tentativi di dimostrare di avere avuto ragione, ma gli errori commessi e gli aspetti che non si conoscevano.




La discussione mette sullo stesso piano gli stolti e i saggi… e gli stolti lo sanno.



Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l’esperienza.



Non credo che alzare la voce aumenti il grado di verità di un’i­dea.



Spesso si discute su questioni di lana caprina – Rixatur de lana saepe caprina.




Tanto vale bersi l’oceano con un cucchiaino piuttosto che discutere con un innamorato.



In genere la gente litiga perché non sa discutere.



‐ Sei terribile quando usi la logica. ‐ Sì, lo so, è un modo decisamente grossolano per discutere.



L’ostinarsi e l’accalorarsi nel discutere è la più sicura prova di ignoranza. C’è niente di sicuro, di deciso, di sdegnoso, di contemplativo, di grave, di serio come l’asino?


Potrebbero interessarti anche



Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiacchieroni: la parola ce l’hanno tutti, il buonsenso solo pochi.



Litigio – Livori in corso



Se ci intendessimo prima sul significato delle parole che si usano, la mag­gior parte delle discussioni non si farebbe.



Quando discuti con i tuoi inferiori, li convinci soltanto di una cosa: che sono intelligenti quanto te.



Molti sanno discutere, pochi conversare.



A volte evitare un litigio in nome del rispetto delle idee equivale ad essere complici delle ipocrisie altrui.



In tempi di guerra la verità è così preziosa che deve sempre essere protetta da una cortina di bugie.



Il modo che avete di vedere le persone influenzerà il modo che avete di trattarle e il modo in cui le tratterete si ripercuoterà su ciò che diventeranno.



È sempre consigliabile, quando si affronta una discussione, tentare di incominciare da qualche fatto sul quale si è d’accordo.



Se la corrente ti sta portando dove vuoi andare, non discutere.



Non commetto mai l’errore di discutere con persone di cui non ne rispetto le opinioni.



I miei genitori hanno avuto una sola discussione in quarantacinque anni. È durata quarantatré anni



È molto più difficile stare seduti a un tavolo a discutere che scendere in piazza a menare le mani. In fondo qui è la differenza fra le democrazie e le dittature.



I valori sono stabiliti o convalidati e identificati attraverso la discussione, un’attività che è al tempo stesso sociale, intellettuale e creativa.



In una discussione la cosa difficile non è difendere la propria opinione, quanto piuttosto conoscerla.



Non lasciar discutere la propria coscienza, né disarmare la propria volontà; è così che si ottiene la sofferenza, è così che si ottiene il trionfo.



Perché questo? Ahi litigioso amore, o amore odiato, tutto quanto dal nulla fu creato. Vanità seria, pesante leggerezza, disarmonico caos di forme belle.



La scuola deve insegnare ad analizzare e discutere i parametri su cui si reggono le nostre affermazioni passionali.



L’umorismo serve a rendere più facile la vita, a smussare gli angoli, a farti capire che le cose importanti nella vita sono veramente poche, due o tre… e noi stiamo invece a discutere ed arrabbiarci sulle altre diciotto o ventimila.



Discussione. Uno dei tanti metodi per confermare gli altri nei loro errori.



Nelle discussioni fatte per amore di sé stesse più guadagna chi è vinto, in ragione di quel ch’egli vi impara.



Nemmeno il più saggio dei giudici sa giudicare un litigio fra parenti.