Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sui timori

Frasi sui timori. Trova decine di Frasi sui timori con immagini da copiare e condividere.
Frasi sui timori di Mahatma Gandhi, Leonardo da Vinci, Michel de Montaigne

0

L’umanità ha paura di se stessa



L’incontro/scontro con lo straniero, l’immigrato, è uno scontro di paure.




La paura è la cosa di cui ho più paura.



Il sentimento più forte e più antico dell’animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell’ignoto.


Potrebbero interessarti anche



Le paure e le sciagure, fanno sentir freddo d’ inverno.






La paura è uno strano terreno. Vi cresce soprattutto il grano dell’obbedienza, in file facili da sarchiare. Ma talvolta vi crescono le patate della sfida, che si sviluppano sottoterra.



Sono cresciuta con la certezza che la radice di tutte le paure consista nel fatto che siamo stati forzati a negare ciò che siamo.



Per gli stomaci vuoti non esistono né obbedienza né timore.



Vi mostrerò la paura in una manciata di polvere.




Quando si ama, tutti i piccoli sospetti diventano paure. E quando le paure diventano più grandi, è segno che l’amore sta crescendo.



La paura nasce più tosto che altra cosa.



La paura e la felicità sono fatte della stessa sostanza.



La paura può servire, ma mai la codardia.




I genitori stanno al mondo per ricordarci la paura che non abbiamo.



Negli occhi hanno dei consigli e tanta voglia di avventure e se hanno fatto molti sbagli sono piene di paure, le vedi camminare insieme nella pioggia o sotto il sole dentro pomeriggi opachi senza gioia né dolore.



Siamo tutti paurosi. Il coraggio è una cosa inesistente. C’è solo la paura: paura di farsi male, paura di morire. Perciò gli esseri umani vivono.



L’assenza di paura è il primo requisito della spiritualità. I codardi non possono mai essere morali.


Potrebbero interessarti anche



La paura di una minaccia esterna, massima garanzia di concordia, teneva uniti gli animi, anche se non mancavano reciproci sospetti e ostilità.



Non dobbiamo aver paura che della paura.



Più potente della paura per l’inumana vita della prigione è la rabbia per le terribili condizioni nelle quali il mio popolo è soggetto fuori dalle prigioni.



La paura è la cosa di cui ho più paura.



La paura si vince non col coraggio ma con una paura più grande. Tutti gli eroi ne fanno esperienza.



Fu colta da un senso d’angoscia, da uno strano brivido, come avviene d’un tratto quando si è assaliti da una vecchia paura dimenticata.



L’aspettazione del piacere è talvolta più tormentosa della paura.



Le concessioni dei deboli sono le concessioni della paura.



Il più grande sbaglio nella vita è quello di avere sempre paura di sbagliare.



Il coraggio non è l’assenza di paura, ma piuttosto il giudizio che c’è qualcos’altro più importante della paura.



I timori hanno timoni deboli.



Dal momento che l’amore e la paura possono difficilmente coesistere, se dobbiamo scegliere fra uno dei due, è molto più sicuro essere temuti che amati.



Consiglio che una volta sentii dare a un giovane: “Fai sempre quel che hai paura di fare.



Si immagini da qualche parte in un romanzo, questo la aiuterà a lottare contro la paura.



Non puoi liberarti della paura. E’ come Madre Natura: non puoi batterla o sfuggirle, ma puoi resisterle e scoprire di che pasta sei fatto.





Si come l’animosità è pericolo di vita, così la paura è la sicurtà di quella.



Non esistono persone senza paura, solo attimi senza paura.



Il rispetto e timore con cui il selvaggio considera la propria suocera sono tra i fatti più noti in antropologia.



Le città come i sogni sono costruite di desideri e di paure.



L’errore che tutti gli uomini fanno da sempre. Cercare di mostrarsi forti e sprezzanti e vincitori quando forse basta avere il coraggio di chinare la testa e dire: ho paura.



Per rassicurare i bambini bastano le caramelle. Per grandi ci vuole l’Aldilà