Temi

Frasi sulla Delusione Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Tristezza Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Falsa Amicizia Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sull’opportunismo Frasi sull’opportunismo
Frasi sul Comportamento Frasi sul Comportamento
Frasi sulla delusione d’amore Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla Calunnia Frasi sulla Calunnia
Frasi sull’Amore Vero Frasi sull’Amore Vero
Frasi sugli Abbracci Frasi sugli Abbracci
Frasi sul tradimento Frasi sul tradimento
Frasi sull'Indifferenza Frasi sull'Indifferenza
Frasi sulle persone Negative Frasi sulle persone Negative
Frasi sull’empatia Frasi sull’empatia
Frasi sulle Persone False Frasi sulle Persone False
Frasi sulla Cattiveria Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Dignità Frasi sulla Dignità
Frasi sull Apprezzamento Frasi sull Apprezzamento
Frasi sulla Sensibilità Frasi sulla Sensibilità
Autori Autori
×

Frasi di Leonardo da Vinci

Frases de Leonardo da Vinci

È stato uno scienziato, inventore e artista italiano.

0

  • Gli ostacoli non mi fermano. Ogni ostacolo si sottomette alla rigida determinazione.


  • La semplicità è la suprema sofisticazione.


  • Traccia la tua rotta verso una stella e supererai qualsiasi tempesta.


  • Le lacrime vengono dal cuore e non dal cervello.


  • Chi non stima la vita non la merita.


  • Una volta provata l’ebrezza del volo, quando sarai di nuovo coi piedi per terra, continuerai a guardare il cielo.


  • Chi poco pensa molto erra.


  • La natura è la fonte di tutta la vera conoscenza. Ha la sua logica, le sue leggi, non ha alcun effetto senza causa né invenzione senza necessità.


  • Chi disputa allegando l’autorità, non adopera lo ingegno ma piuttosto la me­moria.


  • Il piacere più nobile è la gioia di comprendere.


  • La passione intellettuale richiama la sensualità.


  • La semplicità è la più grande sofisticatezza.


  • Povero è l’allievo che non supera il suo maestro.


  • La pittura è una poesia che si vede e non si sente, e la poesia è una pittura che si sente e non si vede.


  • L’arte non è mai finita, solo abbandonata.


  • Uno non può possedere capacità più grande o più piccola della padronanza di se stesso.


  • Chi guarda fisso verso le stelle non cambia idea.


  • Amo coloro che riescono a sorridere nei guai, che sanno trarre forza dall’angoscia, e diventare coraggiosi con la riflessione.


  • Nessun consiglio è più leale che quello che si dà dalle navi che sono in pericolo.


  • Mentre pensavo di imparare a vivere, ho imparato a morire.


  • L'acqua è la forza motrice di tutta la natura.


  • Il sapere non è sufficiente, dobbiamo applicare. Il volere non è sufficiente, dobbiamo fare.


  • La natura pare qui in molti o di molti animali stata più presto crudele matrigna che madre e d’alcuni non matrigna ma pietosa madre.


  • Tutto il nostro sapere ha origine dalle nostre percezioni.


  • Chi biasima la somma certezza della matematica si pasce di confusione, e mai porrà silenzio alle contraddizioni delle sofistiche scienze, colle quali si impara uno eterno gridare.


  • Nissuna cosa è che più c’inganni che ‘l nostro giudizio.


  • La esperienza non falla, ma sol fallano i nostri giudizi, promettendosi di lei cose che non sono in sua potestà.


  • La paura nasce più tosto che altra cosa.


  • Si come l’animosità è pericolo di vita, così la paura è la sicurtà di quella.


  • La somma filicità sarà somma cagione della infelicità, e la perfezion della sapienza cagion della stoltizia.


  • La verità al fine non si cela; non val simulazione. Simulazion è frustrata avanti a tanto giudice.


  • Chi teme i pericoli non perisce per quegli.


  • Ogni parte ha inclinazion di ricongiugnersi al suo tutto per fuggire dalla sua imperfezione.


  • Quando la cosa unita è conveniente al suo unitore, li seguita dilettazione e piacere e sadisfazione.


  • Il cedro, insuperbito della sua bellezza, dubita delle piante che li son d’intorno, e fattolesi torre dinanzi, il vento poi, non essendo interrotto, lo gittò per terra diradicato.


  • Loda l’amico pubblicamente e rimproveralo in segreto.


  • Al traditore la morte è vita, perché se usa lialtà non gli è creduta.


  • Il persico, avendo invidia alla gran quantità de’ frutti visti fare al noce suo vicino, diliberato fare il simile, si caricò de’ sua in modo tale, che ‘l peso di detti frutti lo tirò diradicato e rotto alla piana terra.


  • Una volta assaporato il sapore del cielo, lo guarderai per sempre.


  • Lo corpo nostro è sottoposto al cielo, e lo cielo è sottoposto allo spirito.