Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sui Peccati

Frasi sui Peccati. Trova decine di Frasi sui Peccati con immagini da copiare e condividere.
Frasi sui Peccati di Oscar Wilde, Alda Merini, William Shakespeare, George Bernard Shaw

0

Ama il peccatore ma odia il peccato.



Morire: cessare improvvisamente di peccare.




L’assurdo è un peccato senza Dio.



L’unico peccato è la mediocrità.


Potrebbero interessarti anche



La vanità è decisamente il mio peccato preferito. Kevin, è elementare. La vanità è l’oppiaceo più naturale.




Peccato confessato, mezzo perdonato.



La via del peccato è in discesa.



Il peggior peccato contro i nostri simili non è l’odio ma l’indifferenza: questa è l’essenza della mancanza di umanità.



Il più grande peccato dell’uomo è dormire di notte, quando l’universo è disposto a lasciarsi guardare.



Ogni volta che riscattiamo un peccato distruggiamo un po’ del male che possediamo.




Non esiste altro peccato che la stupidità.



Il peccato non è un’azione piuttosto che un’altra, ma tutta un’esistenza mal congegnata.



La coscienza non ti impedisce di commettere peccati, però, sfortunatamente, ti nega il piacere di goderteli.



Peccato è tutto ciò che oscura l’anima.




Gli uomini non sono puniti per i loro peccati, ma dai loro peccati.



Quanto vi è di più contrario alla salvezza, non è il peccato, ma l'abitudine.



Da ragazzo, quando studiavo a Gorizia dai Salesiani, ero terrorizzato dall’idea del peccato e dall’idea della morte. Oggi non ho più paura di nulla, davvero. Un bel passo avanti.



Mi dispiace ‐ esclamò un italiano ‐ che non sia peccato bere l’acqua: come sarebbe gustosa!


Potrebbero interessarti anche



Lo sai perché i battisti pensano che il sesso sia peccato, vero? Perché può istigare al ballo!



Ho commesso il peggiore dei peccati che un uomo possa commettere. Non sono stato felice.



I peccati della carne non sono nulla. Sono malattie che i medici curano, se proprio devono essere curate. Solo i peccati dell’anima sono vergognosi.



Le cose che la gente fa su internet non si può neanche chiamarle peccati, perché francamente sono di una noia mortale.



Quanti peccati ci fanno venir voglia di commettere i censori che li condannano.



Non c’è vero amore per il peccatore senza odio per il suo peccato.



Il peccato è, del resto, una diminuzione per l’uomo stesso, in quanto gli impedisce di conseguire la propria pienezza.



Il peccato è stato inventato dagli uomini per meritare la pena di vivere, per non essere castigati senza perchè.



Pochi amano sentir parlare dei peccati che amano commettere.



Il peccato originale consiste nel limitare l’essere. non lo commettere.



Solo il cristianesimo ha dipinto il diavolo sulla parete del mondo; solo il cristianesimo ha portato il peccato nel mondo.



Il peccato è sempre egocentrico, mentre l’amore è altruismo e parentela.



Il mio peccato principale è il dubbio. Io dubito di tutto e mi trovo sempre nel dubbio.



Quando sorge il sole mi pento amaramente di non avere peccato.



Il peccato mi fa riposare.



Si può entrare nel regno di Dio anche dal nero portale del peccato.



Le donne… si tolgono i peccati con lo smacchiatore.



La giustizia fa onore ad una nazione, ma il peccato segna il destino dei popoli.



È il pubblico scandalo ad offendere: peccare in silenzio è non peccare affatto.



Chi cade in peccato è un uomo; chiunque se ne duole è un santo; chi se ne vanta è un diavolo.



Il servo non sa ciò che fa il padrone, perché il padrone gli dice soltanto l’azione e non lo scopo. Per questo egli vi si assoggetta e spesso pecca contro il fine.



Se tutti noi ci confessassimo a vicenda i nostri peccati, rideremmo sicuramente per la nostra totale mancanza di originalità.