Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sulla solidarietà

Frasi sulla solidarietà. Trova decine di Frasi sulla solidarietà con immagini da copiare e condividere.
Frasi sulla solidarietà di Papa Francesco, Umberto Veronesi, Immanuel Kant

74

Se tutti sembrano venirti incontro, probabilmente sei nella corsia sbagliata.



Vivi per te stesso e vivrai invano; vivi per gli altri, e ritornerai a vivere.




Aiuta te mentre ci aiuti: pratica la solidarietà.



Il diritto è il simbolo visibile della solidarietà sociale e corpo di norme a sanzione organizzata.


Potrebbero interessarti anche



Sono un uomo: niente di quel che capita agli uomini lo considero a me estra­neo -Homo sum: nihil humani a me alienum puto.




Il primo passo nell’evoluzione dell’etica è un senso di solidarietà con altri essere umani.



Chi, nel cammino della vita ha acceso anche soltanto una fiaccola nell’ora buia di qualcuno, non è vissuto invano.



Occorre essere fino in fondo cristiani, musulmani, ebrei e dare un significato concreto alla parola solidarietà.



Una mano sola non riesce a legare un pacchetto.



Rinunciare alla carne è per me anche una forma di solidarietà e responsabilità sociale.




Nessun uomo è un’isola; nessuno è interamente di se stesso; ogni uomo è un pezzo del continente, una parte della terraferma.



Ciò che abbiamo fatto solo per noi stessi muore con noi. Ciò che abbiamo fatto per gli altri e per il mondo resta ed è immortale.



La politica non mi piace, mi irrita. La solidarietà fra gli esseri umani, il volontariato, credo che abbiano molto più valore.



Quanto è successo




La nostra società è molto simile a una volta di pietre: cadrebbe, se le pie­tre non si sostenessero reciprocamente.



La solidarietà del genere umano non è solo un segno bello e nobile, ma una necessità pressante, un ‘essere o non essere’, una questione di vita o di morte.



La bontà è l’unico investimento che non fallisce mai.



Se vuoi arrivare primo, corri da solo. Se vuoi arrivare lontano, cammina insieme.


Potrebbero interessarti anche



Gli angeli dei nostri tempi sono tutti coloro che si interessano agli altri prima di interessarsi a se stessi.



La grande ricchezza dell’umanità sta nella solidarietà.



Mendicante: Persona che ha fatto affidamento sulla solidarietà degli amici.



L’unione e la solidarietà degli uomini possono prosciugare i mari e abbattere le montagne.



Nessun uomo è inutile, se allevia il peso di qualcun altro.



I diritti umani e soprattutto la loro violazione, devono stringere il mondo intero nella solidarietà.



Non tutte le battaglie di solidarietà sono faci­li.



Mi sono sempre domandata perché qualcuno non fa qualcosa a tale proposito. Poi mi sono accorta che quel qualcuno ero io.



Non soltanto siamo tutti sulla stessa barca, ma soffriamo tutti lo stesso mal di mare.



Non siamo nati solo per noi stessi, ma una parte della nostra vita la dob­biamo alla patria, e un’altra parte ai nostri amici.



La solidarietà è sempre ottima per ricevere, non è mai buona per dare.



La morale implica la libertà. Il valore morale della solidarietà obbligatoria, non libera, è nullo.



Un gesto di solidarietà è spesso una goccia nel mare. Ma a forza di versare gocce, il mare si può anche riempire.



Quando le certezze vengono meno, ci si può salvare solo su quella zattera in cui la solidarietà con l’altro dà senso al sacrificio nostro.



La fede è stata la forza di Papa Wojtyla. E la fede fonda anche la solidarietà.



Chi sa volare, non deve buttare via le ali per solidarietà con i pedoni. Deve piuttosto insegnare a tutti il volo.



La libertà non è fine a se stessa; essa è autentica solo quando viene posta al servizio della verità, della solidarietà e della pace.



Il pollice non può rallegrarsi, quando l’indice soffre.



Sii uno che apre le porte a coloro che vengono dopo di te, e non cercare di rendere l’universo un vicolo cieco.



L’Italia è un paese di complici, dove non esiste solidarietà tra onesti, ma solo scambio tra diversi interessi.



Arrivare a così tante persone ti cambia la vita. Ogni giorno mi giungevano migliaia di lettere e messaggi di persone che mi davano la loro vicinanza, solidarietà



Il poco può essere molto per chi non ha avuto niente.