Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sulla religiosità

Frasi sulla religiosità. Trova decine di Frasi sulla religiosità con immagini da copiare e condividere.
Frasi sulla religiosità di Confucio, Buddha, Albert Einstein

14

Apri le braccia al cambiamento, ma non lasciar andare i tuoi valori.



Se esiste una verità che la storia ha reso indubbia, questa è proprio l’estensione sempre minore della porzione di vita sociale che la religione ricopre.




Il cuore, non la ragione, sente Dio; ecco ciò che è la fede: Dio sensibile al cuore, non alla ragione.



Inferno cristiano, di fuoco.


Potrebbero interessarti anche



Tutte le religioni, con i loro dei, i loro semidei e i loro profeti, messia e santi, furono create dalla fantasia credula degli uomini non ancora giunti al pieno sviluppo e al pieno possesso delle loro facoltà intellettuali.




Sono prima di tutto un cristiano. Ma credo nella tolleranza religiosa e nel trovare i punti in comune tra tutti noi.



L’immaginazione è più importante della conoscenza.



Santiago non è la fine della strada, è l’inizio.



La fede ha influenzato il mio modo di dire le cose, spingendomi a scrivere cose vere in un modo più sincero, conciso e diretto; a pensare molto di più ai dettagli.



Poiché tutto è un riflesso della nostra mente, tutto può essere cambiato dalla nostra mente.




La tolleranza è il modo più sicuro per attirare le anime alla religione.



Un uomo può ignorare d’avere una religione, come può ignorare d’avere un cuore, ma senza religione, come senza cuore, l’uomo non può esistere.



I diversi culti religiosi che si osservavano nel Mondo romano, erano tutti considerati dal popolo come egualmente veri; dal filosofo come egualmente falsi, e dai magistrati come egualmente utili.



Di tutte le possibili perversioni sessuali, la religione è l’unica che è stata scientificamente sistemata.




Se i triangoli avessero un Dio, esso avrebbe tre lati



L’odio verso sé stessi e l’amore verso i nemici è il principio e la fine del Cristianesimo.



La Chiesa cattolica è strepitosa: è riuscita a convincerci che esiste un Dio caritatevole, misericordioso, che ha creato il cielo e la terra, che ci ama, ci vuole vicino a lui, è onnipotente, e ha bisogno di soldi.



Con o senza di essa, avremmo persone buone che fanno buone azioni e persone cattive che fanno azioni cattive. Ma per far fare cose cattive a persone buone, occorre la religione.


Potrebbero interessarti anche



C’è una fondamentale differenza tra la religione, che è basata sull’autorità, e la scienza, che è basata su osservazione e ragionamento. E la scienza vincerà perché funziona.



La Bibbia può essere la verità, ma non è tutta la verità e nient’altro che la verità.



Gli uomini lotteranno per la religione; per essa polemizzeranno, combatteranno, morranno; faranno tutto… meno che viverla.



Quando un’anima nasce in questo paese le vengono gettate delle reti per impedire che fugga. Tu mi parli di religione, lingua e nazionalità: io cercherò di fuggire da quelle reti.



Dagli dèi, dobbiamo imparare perlomeno una virtù: la discrezione. Essi si comportano in ogni caso come se non esistessero.



Un culto si può definire come un numero non sufficiente di persone per fare una minoranza.



L’oppio è ormai la religione dei popoli.



Cercare di essere religiosi senza praticare una religione specifica è tanto possibile quanto tentare di parlare senza un linguaggio specifico.



Ogni persona porta nella sua religione le caratteristiche della sua natura.



Ho curato molte centinaia di malati di mente. Tra quelli d’età superiore ai 35 anni, non ce n’è stato neppure uno il cui problema, in ultima analisi, non fosse quello di scoprire un senso religioso nella vita.



La religione non consiste in ciò che facciamo ma in ciò che siamo



Credo nel Dio che ha creato gli uomini, non nel Dio che gli uomini hanno creato.



La religione è ciò che trattiene il povero dall’ammazzare il ricco.



Ogni religione altrui oscilla tra il ridicolo e il diabolico.



Togli alla chiesa il miracoloso, il soprannaturale, l’incomprensibile, l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo, e non rimane nient’altro che un vuoto.



Ci sono 1.000 lezioni nella sconfitta. Ma solo uno nella vittoria.



Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente, quand’anche avesse perduto il resto del mondo.



Giordano Bruno sostenne l’inutilità di tutte le religioni e che Dio è presente nel mondo.



È duro essere religiosi quando certe persone non vengono mai incenerite da un fulmine.



Per ogni boccone di pane dato caritatevolmente a uno sconosciuto in difficoltà, centinaia di persone sono morte a causa di malattie le cui cure sono stati ostacolati dalla tradizionale opposizione della religione.



La maggior parte delle religioni rende gli uomini non migliori, bensì più cauti. Quanto vale questo?



La religione: una faccenda domenicale.