Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sulla Complicità in Amore

L'amore ha senso solo con la complicità, perché l'amore è condividere.
Frasi sulla Complicità in Amore di Elbert Hubbard, Pierre Reverdy, Richard Bach, Walt Whitman

64

L’amore è quella cosa che tu sei da una parte, lui dall’altra, e gli sconosciuti si accorgono che vi amate. Chest’è.



Una delle cose più belle nella vita, è trovare qualcuno che riesce a capirti, senza il bisogno di dare tante spiegazioni!




Un amico è uno che sa tutto di te e nonostante questo gli piaci.



I tuoi amici ti conosceranno meglio nel primo minuto in cui li incontrerai di quanto i tuoi conoscenti ti conosceranno tra mille anni.


Potrebbero interessarti anche



Fra i rumori della folla ce ne stiamo noi due, felici di essere insieme, parlando piano, forse nemmeno una parola.




Certi silenzi sono sinonimi di assenza, altri sono ricchi di complicità.



Nessun uomo riesce a capirti come una donna.



Ciò che vi è di fastidioso nell’amore, è che si tratta di un delitto in cui non si può fare a meno d’un complice.



Quello che conta tra amici non è ciò che si dice, ma quello che non occorre dire.



I veri amici afferrano quasi tutto in un istante. Fanno a gara a capirsi e vivono in un mondo senza menzogne.




Chi non comprende il tuo silenzio probabilmente non capirà nemmeno le tue parole.



L’amore viene dalla cecità, l’amicizia dalla conoscenza.



Amare non è guardarsi l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione.



Dell’amicizia a prima vista, come dell’amore a prima vista, va detto che è la sola vera.




Si conobbero. Lui conobbe lei e se stesso, perché in verità non s’era mai saputo. E lei conobbe lui e se stessa, perché pur essendosi saputa sempre, mai s’era potuta riconoscere così.



La casa non è dove vivi, ma è dove ti capiscono.



L’amicizia unisce, la complicità lega.



L’amore consiste nell’essere cretini insieme.


Potrebbero interessarti anche



Non c’era bisogno di sguardi, di parole, di gesti, di contatti: solamente il puro stare insieme.



Un amico è colui che ti adora anche se conosce le cose di cui ti vergogni maggiormente.



Il silenzio è meglio di tante parole insignificanti.



Un amico è colui che ti conosce per ciò che sei, che capisce dove sei stato, che accetta quello che sei diventato, e che tuttavia, gentilmente ti permette di crescere.



Un vero amico capisce sempre quando abbiamo bisogno di lui.



Due pezzi di puzzle. Fatti l’uno per l’altro. Da qualche parte del cielo un vecchio Signore, in quell’istante, li aveva finalmente ritrovati.



In fondo non si hanno degli amici, si hanno soltanto dei complici. E quando la complicità cessa, l’amicizia svanisce.