Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sull'Uomo

Frasi sull'Uomo. Trova decine di Frasi sull'Uomo con immagini da copiare e condividere.
Frasi sull'Uomo di Albert Einstein, Oscar Wilde, Mark Twain, Mahatma Gandhi

0

Nel mondo c’è quanto basta per le necessità dell’uomo, ma non per la sua avidità.



Uomo libero sempre avrai caro il mare.




La voce di nessun uomo potrà mai giungere dove giunge la sottile, silenziosa voce della coscienza.



Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perchè l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti.


Potrebbero interessarti anche



L’essere umano più felice è quello nel cui animo non vi è alcuna traccia di cattiveria.




Se esiste un uomo non violento, perché non può esistere una famiglia non violenta? E perché non un villaggio? una città, un paese, un mondo non violento?



Nessun uomo è inutile, se allevia il peso di qualcun altro.



Mi considero un essere umano intelligente e sensibile con l’anima di un clown.



L'uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.



L'uomo che sposta le montagne comincia portando via i sassi più piccoli.




Le battaglie della vita non sempre le vincono i più forti o più veloci. Ma presto o tardi, a vincere sarà l'uomo che lo desidera di più.



Un uomo che ha un’idea nuova è uno svitato finché quell’idea non ha successo.



Non cercare di diventare un uomo di successo. Cerca di diventare un uomo di valore.



A volte penso che Dio, nel creare l’uomo, abbia leggermente sopravvalutato le proprie capacità.




L’umanità si prende troppo sul serio. È il peccato originale del mondo. Se l’uomo delle caverne avesse saputo ridere, la Storia avrebbe seguito un corso diverso.



L’uomo d’azione è l’unica persona che abbia più illusioni del sognatore.



L’uomo può credere all’impossibile, ma non crederà mai all’improbabile.



Se un uomo non ha ancora scoperto qualcosa per cui morire non ha ancora iniziato a vivere.


Potrebbero interessarti anche



Un alto grado di intelligenza tende a rendere un uomo asociale.



L’uomo è l’unico animale che provoca sofferenza agli altri senza altro scopo che la sofferenza come tale.



Il vino assomiglia all’uomo: non si saprà mai fino a qual punto lo si possa stimare o disprezzare, amare o odiare, né di quali azioni sublimi o di quali mostruosi misfatti sia capace.



Dio perdona sempre. L'uomo perdona a volte. La terra non perdona mai.



Un uomo intelligente a volte è costretto ad ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti.



Il valore di un uomo dovrebbe essere misurato in base a quanto dà e non in base a quanto è in grado di ricevere.



Ci sono delle realtà che non sono quantificabili. L’universo non è i miei numeri: è pervaso tutto dal mistero. Chi non ha il senso del mistero è un uomo mezzo morto.



L’uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.



L’uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo al mondo costruirebbe una trappola per topi.



Finché esisterà l’uomo esisteranno anche le guerre.



L'uomo più felice è colui che non vuole cambiare il proprio stato.



Qualunque uomo può essere allegro e affabile quando è ben vestito. Non c'è un gran merito in questo.



È una triste verità il fatto che ogni grande uomo abbia le sue povere relazioni.



Nessuno è inutile in questo mondo se è capace di alleggerire i pesi di un altro uomo.



L'uomo è un animale che ragiona.



Chiamiamo libero un uomo che vive per sé e non per un altro.



L'uomo è per natura un animale destinato a vivere in comunità.



È tipico della vanità e dell'impertinenza dell'uomo definire stupidi gli animali perché così appaiono ai suoi sensi ottusi.



L'uomo è l'unico animale che arrossisce. O dovrebbe arrossire.



Se raccogliete un cane affamato e lo nutrirete non vi morderà. Ecco la differenza tra l'uomo ed il cane.



L'uomo non è mai tanto egoista come nei momenti di entusiasmo.



Dio s'è fatto uomo. Il diavolo s'è fatto donna.