Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sull’anarchia

Frasi sull’anarchia. Trova decine di Frasi sull’anarchia con immagini da copiare e condividere.
Frasi sull’anarchia di Giuseppe Prezzolini, Fernando Pessoa

0

La classe politica, in guerra con gli elettori. Ecco la vera lotta di classe.



In Italia contro l’arbitrio che viene dall’alto non si è trovato altro rimedio che la disobbedienza che viene dal basso.




Bravi a parole ne conosco tanti, pochi sono quelli che fanno fatti. Benvenuto in Anarchia 99!



Sono un anarchico angelo di Chagall.


Potrebbero interessarti anche



Non si fa politica con la morale, ma nemmeno senza.




Aver il senso dell’unità profonda delle cose, è aver il senso dell’anarchia.



La politica è troppo spesso l’arte di tradire gli interessi reali e legittimi e di crearne d’immaginari ed ingiusti.



Siamo un regime che non diventa dittatura perché corretto dall’anarchia di tutti.



Il vecchio governo non può attuare una nuova politica, ma il nuovo governo è ancora in grado di attuare la vecchia politica!



«Cosa vuole l’anarchico? La libertà – la libertà per sé e per gli altri, per l’umanità intera».




L’Italia non è democratica né aristocratica. È anarchica.



Gli anarchici sono in preda a una malattia: amano molto «criticare» i partiti dei loro avversari, ma non si prendono la pena di conoscere almeno un poco questi partiti.



Non è complicato in politica, è sufficiente avere una buona coscienza, e per avere questa bisogna avere una cattiva memoria!






Io esclusi immediatamente la responsabilità degli anarchici



La disobbedienza, per essere civile, deve essere sincera, rispettosa, mai provocatoria, deve basarsi su qualche principio assimilato con chiarezza, non deve essere capricciosa e, soprattutto, non deve procedere da alcuna malevolenza od odio.



Non posso accettare che tre persone mi blocchino un intero stabilimento, questa è anarchia non democrazia.



Questa calunnia, che i dizionari hanno sanzionata, è che anarchia significhi disordine.


Potrebbero interessarti anche



Il caos spesso genera la vita, laddove l’ordine spesso genera l’abitudine.



La politica è l’arte di servirsi degli uomini facendo loro intendere di servirli.



Mi conosco affatto indegno di opinare in materia politica, ma forse mi sarà consentito di aggiungere che diffido della democrazia, questo curioso abuso della statistica.



L’anarchia sarebbe una cosa bellissima. Dove l’anarchia ha vinto? Dove l’anarchia è riuscita a cambiare il quadro delle cose? Da nessuna parte.



Antipolitica è annunciare le grandi riforme e non farne mai una, neanche piccola.



Io stesso sono un anarchico, ma di un tipo diverso.



In fondo la politica non è altro che un certo modo di agitare il popolo prima dell’uso.



La politica – l’oppio dei popoli. La televisione – la siringa



Non mi occupo di politica, è come dire non mi occupo della vita.



Viviamo in un mondo in cui la politica ha sostituito la filosofia.



La guerra non è che la continuazione della politica con altri mezzi.



Antipolitica è stare seduti in Parlamento 30-40 anni, pensando che rinnovamento sia cambiare continuamente nome al proprio partito.



Prossimo: uno che ci è stato imposto di amare come noi stessi e che fa di tutto per farci disubbidire.



La guerra nasce da un disordine morale, molto prima che da uno squilibrio economico, o da una perturbazione dell’ordine politico. La guerra nasce dalla colpa.



Il distruttore e il costruttore sono le due facce dell’anarchia.



La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro.



La politica è l’arte di ottenere potere e privilegio senza averne il merito.



L’apoliticità non esiste. Tutto è politica.



Io sarei anarchico se fossi infelice. Ma non ho niente di cui lamentarmi. Come si potrebbe essere al tempo stesso anarchici e soddisfatti?



Anarchia: Cosa significa veramente



Gli anarchici appartengono sempre al passato perché non credono che alla morte.



La tolleranza è necessaria così in politica come in religione: solo l’orgoglio ci fa essere intolleranti.