Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sull'Adulazione

Frasi sull'Adulazione. Trova decine di Frasi sull'Adulazione con immagini da copiare e condividere.
Frasi sull'Adulazione di François de La Rochefoucauld, Honoré de Balzac, Epicuro

0

Il problema di molti di noi è che vorremmo piuttosto essere rovinati dalle lodi che salvati dalle critiche.



Tutte le persone osannate perdonodignità se osservate da vicino.




Si applaudono le sciocchezze di un ricco mentre non si presta neppure orecchio alle massime di un povero.



Qual è l'animale più pericoloso? Tra gli animali feroci il tiranno; tra gli animali domestici l'adulatore.


Potrebbero interessarti anche



È così che muore la libertà. Sotto scroscianti applausi.




Sebbene gli uomini si adulino essi stessi per le loro grandiazioni, esse non sono così spesso frutto di un grande progetto quanto del caso.



Gli ipocritidinanzi ti assecondano e ti lusingano, alle spalle criticano con disonestà il tuo operato.



L'applauso della folla è la prova dell'empietà di una causa.



Riscontro dovunque solo vili lusinghe, ingiustizia, interesse, scaltrezza, tradimento; non posso contenermi, mi adiro, e mi propongo di mandare all'inferno tutto il genere umano.



L'acquiescenza mi dà fastidio, i complimenti immotivati mi disturbano.




Poche lodi deliziano, molte iniziano a mettere in sospetto, un'esagerazione suona come mendace.



Alle mie indossatrici più belle spesso dicevo: farei un figlio con te, anche con te, e con te!



Hai permesso al primo fesso che arrivava di farti dire che non eri bravo. Sono cresciute le difficoltà, ti sei messo alla ricerca del colpevole e l'hai trovato in un'ombra.



Lo scherno è la più sincera forma di adulazione.




L'adulazione procura gli amici, la sincerità i nemici.



Spesso, più che la stima, è la prudenza che ce consija a fa' la riverenza.



Le nazioni più grandi si sono sempre comportate da gangster, e le piccole da prostitute.



L'adulazione non viene mai dalle animegrandi.


Potrebbero interessarti anche



È meglio capitare tra i corvi che tra gli adulatori: gli uni divorano i cadaveri, gli altri i vivi.



È molto difficile stabilire dove finisce la cortesia e dove comincia l'adulazione.



Gli uomini che prendono sul serio gli altri mi fanno compassione, quelli che prendono sul serio se stessi mi fanno sganasciare dalle risa.



L’adulatore dice senza pensarle le cose che l’adulato pensa di se stesso senza dirle.



Non riesco a pensare ad un soggetto più basso dell'adulatore, eccetto colui che lo invidia.



È meglio essere importuni e incauti che adulatori e falsi.



Tra la adulazione e l'ammirazione scorre spesso un fiume di rispetto.



Ho sempre tenuto in poco conto la culturaintesa come cosa che fa crescere agli occhi degli altri e alla loro considerazione. La cultura non deve meravigliare che chi l’apprende, e mai gli altri.



L'adulazione è una speculazione sulla vanità. Quando fa fiasco, l'adulatore non ritrae che quanto ha messo di suo, cioè il disprezzo.



Webster, se Power si ferma all'improvviso, la tua lingua gli finisce un metro su per il culo.



Quando i grandi di questo mondo si mettono ad amarvi, è che vogliono ridurvi in salsicce da battaglia... È il segnale... È infallibile. È con l’amore che comincia.



Per il suo lavoro, l'uomo deve cercare consensi, ma mai l'applauso.



Tanto insignificanti sono ritenuti i servigi resi ai regnanti, quando vengono contrapposti al rifiuto di compiacere alle loro passioni!



Chi ti accarezza più di quel che suole, o t'ha ingannato, o ingannarti vuole.



Meglio sapere di essere disprezzato, che vedersi disprezzato e adulato a un tempo.



Con gli ossequi e i rivenzoni, s'ottien posti e bei bocconi.



Nel suo mondo, il sistema migliore per ottenere qualcosa consisteva nel meritarlo, non nell'adulare chi aveva il potere di concederlo.



Spesso ci si arrovella più per compiacere il facoltoso che per far un piacere al bisognoso.



Dopo la messa in scena, l'adorazione.



Se non riuscite ad ottenere un complimento in nessun altro modo, piuttosto che niente pagatelo.



Autorità e servilismo vanno sempre di pari passo.



Ogni sforzo che ha l'auto-glorificazione come suo punto d'arrivo è destinato a finire in disastro.