Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sul Diritto

Frasi sul Diritto. Trova decine di Frasi sul Diritto con immagini da copiare e condividere.
Frasi sul Diritto di Immanuel Kant

0

Gli animali hanno propri diritti e dignità come te. È un ammonimento che suona quasi sovversivo. Facciamoci allora sovversivi: contro ignoranza, indifferenza, crudeltà.



Con l'eliminazione del diritto del più forte si è introdotto il diritto del più furbo.




Il diritto non deve mai adeguarsi alla politica, ma è la politica che in ogni tempo deve adeguarsi al diritto.



Nei conflitti europei, per i quali non c'è un tribunale competente, il diritto si fa valere soltanto con le baionette.


Potrebbero interessarti anche



Credo fermamente che la rivoluzione sia la fonte del diritto.




È strano come tutti difendiamo i nostri torti con più vigore dei nostri diritti.



Una donna che si crede intelligente reclama gli stessi diritti dell'uomo. Una donnaintelligente ci rinuncia.



Nelle mani dello Stato la forza si chiama diritto,nelle mani dell'individuo si chiama delitto.



Nel dirittopubblico, il più grave atto di giustizia è la guerra, perché può ottenere come effetto la distruzione della società.



Il diritto è la vendetta che rinuncia.




Giacché se il diritto si deve violare, violarlo si deve per la conquista del regno; in tutto il resto osserva la pietà.



Il processo serve al diritto [...] come il diritto serve al processo.



Il diritto personale è fondato sul successo.



La guerra è solo un tristeespediente per affermare il proprio diritto con la violenza.




L'idealismo è il despota del pensiero, come la politica lo è del diritto.



Il deficit di spesa è semplicemente un sistema per la confisca nascosta delle ricchezze. L'oro ostacola questo insidioso processo. Si pone a protezione dei diritti di proprietà.



Il dirittosecondonatura è il patto dell'utilità che consiste nel non fare alcun danno né riceverlo.



Ciò che riguarda tutti deve essere approvato da tutti.


Potrebbero interessarti anche



Datemi il diritto e vi darò la giustizia.



Io inizio col parlare. Troverò più tardi degli studiosi che dimostreranno il mio perfettodiritto.



Il diritto è nel mondo delle forme visibili quel che l'arte è nel mondo delle forme invisibili.



La paroladiritto non è contradittoria alla parolaforza, ma la prima è piuttosto una modificazione della seconda, cioè la modificazione più utile al maggior numero.



Nella lotta contro l'individuo, la società ha tre armi: il diritto, l'opinione pubblica e la coscienza.



Se il diritto deve essere violato, lo sia per conquistare il potere.



Gli uomini di corte idee stimano diritto, quanto si è spiegato con le parole.



Non è il titolo che fa l’uomoimportante, ma è l’importanza dell’uomo che rende onore al titolo.



Il diritto per gli amici va interpretato, per i nemici va applicato.



Fra due diritti uguali chi decide? la Forza.



È il dovere che crea il diritto e non il diritto che crea il dovere.



Io sfido chiunque a dire quali sono i diritti di un cittadino, se non si include il controllo della sua propria dieta in relazione alla sua propria salute.



È un collega particolarmente versato in tutte le branchie del diritto.



Il diritto è la più bella invenzione che gli uomini abbiano potuto fare contro l'equità.



L'uomo onorato è quello che giudica un diritto come un suo dovere.



Quando il diritto non è la forza, è il male.



Non è desiderabile coltivare un rispetto per la legge né per il diritto.



Chi scrolla una pietra nella casa del diritto, fa crollare la casa.



Questi i precetti del diritto: vivere onestamente, non offendere alcuno, dare a ciascuno il suo.



La vita del diritto è diritto alla vita.



Il diritto è l'unica forma di conoscenza che abbiamo, perché è l'esperienza stessa che si fissa nelle forme giuridiche.



L'etica, la politica ed il diritto si possono bensì distinguere, ma non disgiungere. [...] Non esiste un'etica pratica, se non mediante le buone leggi e le buone amministrazioni.