Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sugli Abbracci
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sulla Calunnia
Frasi sul tradimento
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Immanuel Kant

Frases de Immanuel Kant

0

  • La felicità non è un ideale della ragione, ma dell’immaginazione.


  • Agisci in modo da trattare l’umanità, sia nella tua persona sia in quella di ogni altro, sempre anche come fine e mai semplicemente come mezzo.


  • Agisci in modo da considerare l’umanità, sia nella tua persona, sia nella persona di ogni altro, sempre anche come scopo, e mai come semplice mezzo.


  • Non siamo ricchi per ciò che possediamo, ma per ciò di cui possiamo fare a meno.


  • La scienza è conoscenza organizzata. La saggezza è vita organizzata.


  • Il Cielo ha dato tre cose agli uomini per compensare le difficoltà della vita: la speranza, il sonno e il sorriso.


  • La malinconia caratterizza coloro che hanno un superbo senso del sublime.


  • Per la legge un uomo è colpevole quando viola i diritti degli altri. Nell’etica è colpevole anche solo pensando di farlo.


  • Con una bugia, un uomo annienta la sua dignità di uomo.


  • Nell’oscurità l’immaginazione lavora più attivamente che in piena luce.


  • L’uomo deve mostrare bontà di cuore già verso gli animali, perché chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.


  • Agisci in modo che ogni tuo atto sia degno di diventare un ricordo.


  • Amici dell’umanità… non contestate alla ragione ciò che fa di essa il bene più alto sulla terra: il privilegio di essere l’ultima pietra di paragone della verità.


  • Concedi alla ragione il privilegio di essere l’ultima pietra di paragone della verità.


  • La violazione del diritto avvenuta in un punto della terra è avvertita in tutti i punti.


  • Non cercare il favore della moltitudine: raramente esso si ottiene con mezzi leciti e onesti. Cerca piuttosto l’approvazione dei pochi; ma non contare le voci, soppesale.


  • Il concetto di diritto si può identificare con la possibilità di congiungere la costrizione universale reciproca con la libertà di ciascuno.


  • Due cose riempiono l’animo di ammirazione e venerazione sempre nuova e crescente, quanto più spesso e più a lungo la riflessione si occupa di esse: il cielo stellato sopra di me, e la legge morale dentro di me.


  • Un’azione, per avere valore morale, deve essere fatta dal dovere.


  • Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.


  • La solidarietà del genere umano non è solo un segno bello e nobile, ma una necessità pressante, un ‘essere o non essere’, una questione di vita o di morte.


  • Possiamo giudicare il cuore di un uomo dal modo in cui tratta gli animali.


  • Non vi è virtù così grande che possa essere al sicuro dalla tentazione.


  • La solidarietà del genere umano non è solo un segno bello e nobile, ma una necessità pressante, un 'essere o non essere', una questione di vita o di morte.


  • Opera in modo che la massima della tua volontà possa sempre valere in ogni tempo come principio di una legislazione universale.


  • La scienza della matematica offre il più brillante esempio di come la pura ragione possa con successo allargare il suo campo senza l'aiuto dell'esperienza.


  • Sendo necessaria l’esperienza, nessuna generazione d’uomini può fare un disegno compiuto d’educazione.


  • I pensieri senza contenuto sono vuoti, le intuizioni senza concetti sono cieche.


  • La mancanza di disciplina è un male peggiore della mancanza di cultura.


  • La cultura abbraccia la disciplina e l’istruzione.


  • La ragione è un'isola piccolissima nell'oceano dell'irrazionale.


  • Il diritto è il complesso di tutte le condizioni sotto le quali l'arbitrio dell'uno può essere conciliato con l'arbitrio dell'altro secondo una legge universale della libertà.


  • La ragione è condannata a porsi degli interrogativi ai quali sa di non poter rispondere.


  • Non c'è virtù così grande che possa essere al sicuro dalla tentazione.


  • La soddisfazione che dà il bello deve dipendere dalla riflessione sopra un oggetto.


  • Datemi della materia, e con essa io creerò un mondo!


  • Il diritto non deve mai adeguarsi alla politica, ma è la politica che in ogni tempo deve adeguarsi al diritto.


  • La guerra è solo un tristeespediente per affermare il proprio diritto con la violenza.


  • Il diritto è il complesso di tutte le condizioni sotto le quali l'arbitrio dell'uno può essere conciliato con l'arbitrio dell'altro secondo una legge universale della libertà.


  • Il diritto è l'insieme delle condizioni che permettono alla libertà di ciascuno di conformarsi alla libertà di tutti.