Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Kahlil Gibran

Frases de Kahlil Gibran

È stato un poeta, pittore e aforista libanese.

0

  • Liberami, o Morte! Poiché l’eternità è più soave della terra per il convegno degli amanti. Lì aspetterò la mia diletta, per unirmi a lei.


  • La solitudine è una tempesta silenziosa che spezza tutti i nostri rami morti.


  • La mia solitudine è nata quando gli uomini hanno elogiato i miei loquaci difetti e hanno accusato le mie virtù silenziose.


  • Quando sei triste, guarda di nuovo nel tuo cuore e vedrai che in verità stai piangendo per ciò che è stato il tuo diletto.


  • Dev’esserci qualcosa di stranamente sacro nel sale. Si trova nelle nostre lacrime e nel mare.


  • La musica è la lingua dello spirito. Apre il segreto della vita portando la pace, abolendo la lotta.


  • Quando sei triste, guarda un’altra volta nel tuo cuore, e vedrai che in verità stai piangendo per quello che è stato il tuo diletto.


  • Non dite, “Ho trovato il percorso dell’anima.” Dite piuttosto, “Ho incontrato l’anima mentre cammina sul mio sentiero.” Poiché l’anima percorre tutti i sentieri.


  • Il silenzio dell’invidioso fa molto rumore.


  • Chi perde sua madre perde un’anima pura che lo benedice e lo custodisce costantemente.


  • La bellezza non è nel viso, è nella luce del cuore.


  • Quando sei triste, guarda un'altra volta nel tuo cuore, e vedrai che in verità stai piangendo per quello che è stato il tuo diletto.


  • Il lupo assale l'agnello nell'oscurità della notte, ma di giorno rimangono le macchie di sangue ad accusarlo.


  • Non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte.


  • Per arrivare all'alba non c'è altra via che la notte.


  • Siamo i semi della pianta tenace, e come maturiamo e giungiamo alla pienezza del cuore, il vento ci prende con sé e ci disperde.


  • I tuoi figli non sono tuoi figli. Sono fratelli e sorelle bramosi di vita per se stessi… ti puoi ingegnare per essere come loro, ma non si deve cercare di renderli come noi.


  • L’ambizione è una sorta di lavoro.


  • Il ricordo è un modo d’incontrarsi.


  • Aver paura del diavolo è uno dei modi di dubitare di Dio.


  • Il privilegio dei grandi è vedere le disgrazie da una terrazza.


  • Il desiderio è metà della vita. L’indifferenza è metà della morte.


  • Se non riuscite a lavorare con amore, ma solo con disgusto, è meglio per voi lasciarlo e, seduti alla porta del tempio, accettare l’elemosina di chi lavora con gioia.


  • Gli alberi sono poesie che la terra scrive sul cielo.


  • Se l’ inverno dicesse: “Ho nel cuore la primavera” chi gli crederebbe?


  • L’invidioso mi loda senza saperlo.


  • Se vi separate dall’amico, non addoloratevi, perché la sua assenza vi illuminerà su ciò che in lui amate.


  • La gentilezza è come la neve. Abbellisce tutto ciò che copre.


  • L'adulterio è una forma di violenza che distrugge la fiducia.


  • La tristezza entra nella vita dell'uomo come l'acqua entra nel mare. Ma la vera forza sta nel sapere come uscirne.