Temi

Frasi Lezioni di Vita Frasi Lezioni di Vita
Frasi sul Rialzarsi Frasi sul Rialzarsi
Frasi sulla Delusione Frasi sulla Delusione
Frasi sugli Abbracci Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Tristezza Frasi sulla Tristezza
Frasi sul Distinguersi Frasi sul Distinguersi
Frasi Motivazionali Frasi Motivazionali
Frasi sul Silenzio Frasi sul Silenzio
Frasi sulla delusione d’amore Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla Falsa Amicizia Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi di Condoglianze Frasi di Condoglianze
Frasi sull'Indifferenza Frasi sull'Indifferenza
Frasi sulla Felicità Frasi sulla Felicità
Frasi sulla vita ingiusta Frasi sulla vita ingiusta
Frasi sull’Amicizia Frasi sull’Amicizia
Frasi sull’Amore Vero Frasi sull’Amore Vero
Frasi sulla Vita Difficile Frasi sulla Vita Difficile
Frasi sul Sorriso Frasi sul Sorriso
Frasi sulle Farfalle Frasi sulle Farfalle
Autori Autori
×

Frasi di Confucio

Frases de Confucio

Fu il promotore di un pensiero originale, inedito nel panorama culturale cinese.

0

  • L’uomo superiore è cauto nel parlare e pronto nell’azione.


  • L’uomo superiore è in armonia con gli altri ma non servile e uniforme. L’uomo dappoco è servile e uniforme ma non in armonia con gli altri.


  • L’uomo superiore è sicuro di sé senza essere arrogante; l’uomo dappoco è arrogante ma insicuro.


  • Le stelle sono buchi da cui filtra la luce dell’infinito.


  • Guardatevi bene soprattutto dal cercare o disprezzare l’approvazione degli uomini, ma accogliete lodi e disprezzi con la medesima indifferenza.


  • Il prodigo è arrogante e l’avaro è meschino. È preferibile la meschinità all’arroganza.


  • Non insegnare a un uomo maturo è sprecare un uomo. insegnare a un uomo immaturo è sprecare le parole.


  • Il Maestro disse: «Lo spreco porta alla disobbedienza, la parsimonia alla meschinità. Piuttosto della disobbedienza, meglio la meschinità».


  • Il Cielo non ha parenti; tratta egualmente tutti gli uomini.


  • Se vedi un affamato non dargli del riso: insegnagli a coltivarlo.


  • Siate severi verso voi medesimi, quando si tratterà dei vostri propri difetti, ma indulgenti verso gli altri; non dite male di chicchessia, né fate caso del male che si potrà dire di voi.


  • Non assumete troppe faccende; molti affari trascinano con loro molti dispiaceri, o almeno pensieri. Non vi mischiate che in quelli che sono d’indispensabile vostro dovere.


  • Per natura gli uomini sono vicini, l’educazione li allontana.


  • Colui che non riesce a perdonare agli altri, rompe il ponte su cui lui stesso deve passare.


  • L’allievo Tse Kung chiese: Esiste una parola che possa esser la norma di tutta una vita? Il maestro rispose: Questa parola è ‘reciprocità’. E cioè, non comportarti con gli altri come non vuoi che gli altri si comportino con te.


  • Meglio un diamante con un difetto che un sasso senza.


  • Se incontri un uomo di valore, cerca di rassomigliargli. Se incontri un uomo mediocre, cerca i suoi difetti in te stesso.


  • Quando incontri un uomo virtuoso pensa ad emularlo; quando incontri un uomo privo di valore, ripensa a te stesso e fatti l’esame di coscienza.


  • L’uomo superiore coltiva la virtù, l’uomo inferiore coltiva il benessere materiale. L’uomo superiore coltiva la giustizia, l’uomo inferiore coltiva la speranza di ricevere dei favori.


  • La perfetta virtù consiste nel praticare cinque cose in ogni circostanza; esse sono l’austerità, la generosità dell’animo, la sincerità, la scrupolosità e la gentilezza.


  • Il vero signore è simile ad un arciere: se manca il bersaglio, ne cerca la causa in sé stesso.


  • Il successo dipende dalla preparazione precedente, e senza una tale preparazione c'è sicuramente il fallimento.


  • Abbi la fedeltà e la sincerità come primi princìpi.


  • C'è malvagità in un'intenzionemalvagia, anche se l'atto non viene perpetrato.


  • Non importa quanto vai piano, l'importante è che non ti fermi.


  • Il maestro disse: Per natura gli uomini sono vicini; l'educazione li allontana.


  • La mente dell'uomo superiore ha familiarità con la giustizia; la mente dell'uomo mediocre ha familiarità con il guadagno.


  • Quando incontri un uomo virtuoso pensa ad emularlo; quando incontri un uomo privo di valore, ripensa a te stesso e fatti l'esame di coscienza.


  • Dimentica le offese, non dimenticare mai le cortesie.


  • La perfetta virtù consiste nel praticare cinque cose in ogni circostanza; esse sono l'austerità, la generosità dell'animo, la sincerità, lo zelo, e la gentilezza.


  • La lanterna dell’esperienza non illumina che chi la porta.


  • Per mezzo di tre metodi noi apprendiamo la saggezza:Primo, con la riflessione, che è il più nobile;Secondo, con l’imitazione, che è il più facile;Terzo, con l’esperienza, che è il più amaro.


  • C'è malvagità in un'intenzionemalvagia, anche se l'atto non viene perpetrato.


  • Vedere e ascoltare i malvagi è già l'inizio della malvagità.


  • Non c'è uomo che non possa bere o mangiare, ma sono in pochi in grado di capire che cosa abbia sapore.


  • Apprendere e non meditare è vano. Riflettere senza studio è pericoloso.


  • Solo i più saggi o i più stupidi degli uomini non cambiano mai.


  • Chi è saggio non parla mai di ciò che non può tramutare in azione.


  • Il saggio è fermo ma non ostinato.


  • Solo i saggi più eccelsi e gli stupidi più rifiniti sono incomprensibili.