Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Aristotele

Frases de Aristotele

È stato un filosofo, scienziato e logico greco antico.

0

  • Troppo poco coraggio è codardia e troppo coraggio è incoscienza.


  • Il coraggio è la prima delle qualità umane, perché è la qualità che garantisce tutte le altre.


  • La felicità dipende da noi stessi.


  • Non è possibile o non è facile mutare col ragionamento ciò che da molto tempo si è impresso nel carattere.


  • Per apprezzare la bellezza di un fiocco di neve è necessario resistere al freddo.


  • La speranza è un sogno ad occhi aperti.


  • L’amicizia di quelli che sono amici a causa dell’utilità si dissolve insieme con l’interesse che la suscita, giacché essi non sono amici l’uno dell’altro, ma del profitto.


  • La sfortuna rivela quelli che non sono effettivamente amici, ma che lo sono stati solo per interesse: il tempo rileva entrambi.


  • Come comportarsi con gli amici? Come vorremmo che loro si comportassero con noi.


  • L’amicizia è una singola anima che vive in due corpi.


  • L’antidoto contro cinquanta nemici è un amico.


  • Sulla natura stessa della felicità non si riesce a trovare un accordo, e le spiegazioni dei saggi e del popolo sono inconciliabili.


  • L’uomo saggio non cerca la felicità, ma l’assenza del dolore.


  • Il saggio non dice tutto quello che pensa, ma pensa tutto quello che dice.


  • C’è solo un modo per evitare le critiche: non fare nulla, non dire nulla e non essere nulla.


  • L’amore è cercare ciò di cui siamo privi.


  • Coloro che educano bene i bambini dovrebbero essere più rispettati di quelli che li fanno; i primi danno loro solo la vita, i secondi l’arte del vivere bene.


  • La famiglia è l’associazione istituita dalla natura per provvedere alle necessità dell’uomo.


  • Quale vantaggio hanno i bugiardi? Che quando dicono la verità non sono creduti.


  • La dignità non consiste nel possedere onori, ma nella coscienza di meritarli.


  • Gli occhi sono la dimora della vergogna.


  • Il piacere nel lavoro aggiunge perfezione al compito che svolgiamo.


  • Lo scopo del lavoro è quello di guadagnarsi del tempo libero.


  • Chi è felice nella solitudine, o è una bestia selvaggia o un Dio.


  • Considero più coraggioso chi vince i propri desideri che chi vince i propri nemici, perché la battaglia più difficile è quella con se stessi.


  • La speranza è un sogno fatto da svegli.


  • Dio è troppo perfetto per poter pensare ad altro che a sé.


  • Dannosissima è l'ingiustizia, che ha mezzi per nuocere.


  • Nessuno ama l’uomo che teme.


  • L’uomo, quando dà il suo meglio, è il più nobile degli animali. Separato dalla legge e dalla giustizia, è il peggiore.


  • L’unico paese stabile è quello in cui tutti gli uomini sono uguali davanti alla legge.


  • La legge è la ragione, libera dalla passione.


  • Le radici dell’istruzione sono amare, ma è dolce il suo frutto.


  • Gli uomini malinconici sono tra tutti i più arguti.


  • Lo scopo del saggio non è assicurare il piacere, ma evitare il dolore.


  • Il saggio cerca di raggiungere l’assenza di dolore, non il piacere.


  • Il millantatore è colui il quale fa mostra di titoli di merito che non possiede, esagerando il suo controllo del mondo di cui in realtà è privo.


  • Si ama quello che colpisce e si è colpiti da ciò che non è ordinario.


  • Due sono le cose che più di tutte le altre inducono gli uomini a preoccuparsi e ad amare: la loro proprietà e i loro affetti.


  • Educare la mente senza educare il cuore significa non educare affatto.