Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sulla Meditazione

Frasi sulla Meditazione. Trova decine di Frasi sulla Meditazione con immagini da copiare e condividere.
Frasi sulla Meditazione di Thích Nhat Hanh, Osho, Kriyananda

0

La vita potrebbe esseredivisa in tre fasi: Rivoluzione, Riflessione e Televisione. Si comincia con il voler cambiare il mondo e si finisce col cambiare i canali.



La chitarra è uno strumento di meditazione per arrivare a Dio e trovare l'amore dentro te stesso.




Massimamente quando tutte le cose ci sono favorevoli, allora con cura dobbiamo meditare in cuor nostro, per tenerci pronti a sopportare le calamità.



Usa la tua determinazionesilenziosa, senza alcun pensiero, per convincerti di aver raggiunto il tuo corpo energetico e di essere un sognatore.


Potrebbero interessarti anche



Non si trovava mai riposo quando si era se stessi, ma solo quando si era un nucleo di buio. Perdendo la propria personalità, si perdevano anche le preoccupazioni, la fretta, l'agitazione.




Meditate costantemente sul Nome, lavorate con impegno, dividete con gli altri ciò che guadagnate.



Nella meditazione del tramonto la nostra anima saluta il sole mentre i suoi ultimi raggi già forgiano nuovi sogni.



L'unico mezzo per fermare il cammino inesorabile del tempo sono la preghiera e la meditazione, che restano ferme come pilastri a sorreggere le nostre incertezze.



La meditazione segreta è uno specchio per la mente, una lampada per la coscienza; essa addolcisce il cuore, toglie la tristezza e tu ricevi l'umiltà vera.



Meditazione vuol dire mettere la mente in disparte, così che non interferisca più con la realtà e tu possa vedere le cose per ciò che sono.




Il frutto decisivo di tutti quegli esercizi che chiamiamo meditazione o contemplazione è ciò che diventiamo praticandole.



Poche cose, ma ben maturate.



L’atteggiamento essenziale per una correttameditazione è quello di mettersi in ascolto.



Nella preghiera parliamo a Dio, mentre nella meditazione ascoltiamo la Sua risposta.




Per raggiungere l'obiettivo occorrono silenzio, meditazione e astensione dal giudizio.



Quando guardate nello stato di quiete un albero o un essereumano, chi sta guardando? Qualcosa di più profondo della persona. La coscienza sta guardando la sua creazione.



Cercate leggendo e troverete meditando; chiamate pregando e vi sarà aperto contemplando.



La meditazione è un uso positivo e creativo della mente che collega attivamente il mondo interno e il mondo esterno.


Potrebbero interessarti anche



Non avete bisogno di incenso o preghiere o invocazioni del nome di Buddha, o di confessioni o scritture sacre. Sedetevi e meditate.



Quando inspiri, torni a te stesso. Quando espiri rilasci ogni tensione.



Meditazione è la scoperta chela meta dell'esistenzaè sempre raggiuntanell'istante presente.



Impara ad entrare in contatto col silenzio che è dentro te stesso ed a capire che tutto in questa vita ha uno scopo.



Seguii quest’idea fino alla sua conclusione. Mi ritrassi dalle mie meditazioni. Mi osservai mentre pensavo. Arrivai alla fine della riflessione.



L'amore è l'arte di stare con gli altri, la meditazione è l'arte di essere in relazione con se stessi, lasciare che l'amore e la meditazione siano le tue due ali.



Il saggio si abitua ai mali futuri e, mentre per gli altri diventano sopportabili dopo una lunga sofferenza, egli li rende tali con una lunga meditazione.



Ho conosciuto il mare meditando su una goccia di rugiada.



Il saggio, per parlare, deve prima molto meditare.



La meditazione non è un'evasione ma un incontrosereno con la realtà.



Non c'è meditazione senza saggezza, e non c'è saggezza senza meditazione. Quando un uomo ha meditato ed è saggio, allora è davvero vicino al Nirvana.



Per mezzo di tre metodi noi apprendiamo la saggezza:Primo, con la riflessione, che è il più nobile;Secondo, con l’imitazione, che è il più facile;Terzo, con l’esperienza, che è il più amaro.



La meditazione è madre dell'amore, la contemplazione ne è figlia.



Quando senti che hai qualcosa da buttare fuori, vai e siediti di fronte al mare, medita e ringrazialo. Il dopo è solo liberazione.



La meditazione non consiste nel fermare i nostri pensieri, ma nel prendere consapevolezza che siamo molto più di soli pensieri e sentimenti.



Se non ti diverti a urlare, su una moto in corsa non fai grandi conversazioni. Invece passi il tempo a percepire le cose e a meditarci sopra.



Chi non medita è come colui che non si specchia mai.



Un pensiero non basta trovarlo, bisogna meditarlo.



Con l’inspirazione e l’espirazione, il nostro respiro consapevole, cominciamo a riordinare la nostra casa.



La meditazione è uno stato di veglia mantenuto per via di un'oscura turba, che è insieme devastazione e benedizione.



Come la pioggia penetra in una casa mal coperta, così pure la passione penetra in una mente non usa alla meditazione.



È inutile far troppe speculazioni, meditare sul senso dell'esistenza in generale o della mia in particolare - perché questo senso non lo troverò mai.