Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sull’Umanità

Frasi sull’Umanità. Trova decine di Frasi sull’Umanità con immagini da copiare e condividere.
Frasi sull’Umanità di Nicolás Gómez Dávila, Milan Kundera, Thomas Bernhard

18

Dopo tutto c’è soltanto una razza: l’umanità



La nostra vera nazionalità è l’umanità.




Ricordatevi della vostra umanità, e dimenticate il resto.



Un gesto umano in mezzo a una smisurata disumanità. È qualcosa di estremamente raro, ormai.


Potrebbero interessarti anche



Senza le parole, senza la scrittura e senza i libri non ci sarebbe la storia, non potrebbe esserci alcuna nozione di umanità.




Agisci in modo da considerare l’umanità, sia nella tua persona, sia nella persona di ogni altro, sempre anche come scopo, e mai come semplice mezzo.



Più che di macchine abbiamo bisogno di umanità. Più che intelligenza, abbiamo bisogno di dolcezza e bontà.



Chi ama l’umanità di un amore astratto quasi sempre ama solo se stesso.



Non devi perdere fiducia nell’umanità. L’umanità è un oceano; se poche gocce dell’oceano sono sporche, l’oceano non diventa sporco



Qui da noi attualmente c’è più richiesta che offerta di umanità.




L’umanità è un’impresa sovrumana.



Che cosa misera è l’umanità se non si sa elevare oltre l’umano!



Tutta l’umanità è passione; senza passione, la religione, la storia, i romanzi, l’arte sarebbero inefficaci.



Non possiamo disperare nell’umanità, dal momento che noi stessi siamo esseri umani.




Ogni uomo è in potere dei suoi fantasmi fino al rintoccare dell’ora in cui la sua umanità si desta.



Negare alle persone i loro diritti umani è sfidare la loro stessa umanità.



Parlano di umanità. La mia umanità sta nel sentire che siamo voci di una comune indigenza.\Jorge Luis Borges



Nell’enorme formicaio dell’umanità vi è una quantità straordinaria di coraggio di vivere e di morire.


Potrebbero interessarti anche



Niente alla fine è reale eccetto l’umanità.



Se non mettiamo noi stessi al servizio dell’umanità, chi altri dovremmo servire?



La vita come noi la conosciamo con la sua umanità è più unica di quanto molti hanno pensato.



Più che femminista amo definirmi umanista; perché amo, senza alcuna distinzione, l’intera umanità.



Nessuno vuole questo mio straccio di umanità che è stato percosso da tutti i lati



È oltremodo curioso che persone che da un certo punto di vista non sono umani, esercitino una grande influenza sull’umanità.



Io amo l’umanità, però mi meraviglio di me stesso: tanto più amo l’umanità in generale, tanto meno amo i singoli uomini, presi separatamente, come persone distinte.



Non potendo riconoscere la nostra umanità negli altri, siamo condannati ad ignorare la nostra



Il disumano domina l’umano.



Vi preghiamo – quello che succede ogni giorno non trovatelo naturale, in questi tempi di smarrimento, ordinato disordine, pianificato arbitrio, disumana umanità. Di nulla sia detto: è naturale, nulla valga come cosa immutabile.



Disumanità. Una delle qualità caratteristiche dell’essere umano.



E’ lecito chiedersi come Caino e Abele abbiano potuto generare l’umanità.



L’umanità è quel che è, il problema non è cambiarla, ma conoscerla.



È civilizzato, sempre e ovunque, chi sa riconoscere pienamente l’umanità degli altri.



L’umanità, se non è tenuta a freno, agisce come una pestilenza, un cancro.



Mezza umanità è disgustosa, l’altra metà l’ammira.



Il problema dell’amore è una delle grandi sofferenze dell’umanità e nessuno dovrebbe vergognarsi di pagare il suo tributo.



Perché la memoria del male non riesce a cambiare l’umanità? A che serve la memoria?



Finché l’uomo sfrutterà l’uomo, finché l’umanità sarà divisa in padroni e servi, non ci sarà né normalità né pace. La ragione di tutto il male del nostro tempo è qui.



Un giudice senza umanità è un giudice senza giustizia.



L’etica è cosa facciamo del disumano che accade intorno a noi per renderlo più umano.



La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande.