Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sul cielo

Frasi sul cielo. Trova decine di Frasi sul cielo con immagini da copiare e condividere.
Frasi sul cielo di Alda Merini, Richard Bach, Ralph Waldo Emerson

0

Una volta assaporato il sapore del cielo, lo guarderai per sempre.



Chi va oltre il mare muta cielo, non animo.




Cambiano cielo, non animo, coloro che corrono al di là del mare.



Se il dito indica il cielo l’imbecille guarda il dito.


Potrebbero interessarti anche



Il cielo è la dimensione schiusa del nostro destino.




Il cervello è più vasto del cielo.



Io non ho mai visto un uomo che guardasse con occhio così malinconico quel minuscolo lembo d’azzurro i cui prigionieri chiamano cielo.



Grazie a Dio gli uomini non possono volare e devastano il cielo come con la terra.



Come l’astronomia senza un telescopio può essere priva d’interesse, così lo è il cielo senza un aeroplano.



Il cielo è il pane quotidiano dei nostri occhi.




Un pilota non può parlare delle meraviglie del cielo nemmeno all’essere più amato.



Il cielo non è il limite. La tua mente lo è.



Capirai che il cielo è bello perché in fondo fa da tetto a un mondo pieno di paure e lacrime.



Le donne non sono la metà del cielo. Sono quasi tutto il cielo.




Come un dio dagli enormi occhi azzurri e dalle forme di neve, il mare e il cielo attirano sulle terrazze di marmo la folla delle giovani e forti rose.



Colui che salta verso il cielo potrebbe cadere, è vero, ma potrebbe anche volare.



Gli alberi sono poesie che la terra scrive sul cielo.



Il cielo non pesa. Non ne ha alcuna intenzione. Forse, da parte sua, non ce l’ha mai avuta.


Potrebbero interessarti anche



Il cielo di città mi piace perché puzza di basso, di uomini. Il cielo di campagna invece mi fa paura. C’è solo roba del Signore, lassù: stelle, stelloni, nuvole al galoppo.



Solo dal cuore puoi toccare il cielo.



Guarda il cielo prima di morire è l’ultima volta che lo farai.



Scusatemi, mentre bacio il cielo!



Viviamo tutti sotto il medesimo cielo, ma non tutti abbiamo lo stesso orizzonte.



Credo che se si guardasse sempre il cielo, si finirebbe per avere le ali.



Vedrai il mio cielo…?



E tu, Cielo, dall’alto dei mondi sereni, infinto, immortale, oh! d’un pianto di stelle lo inondi quest’atomo opaco del Male.



Dura è la mia lotta e torno con gli occhi stanchi, a volte, d’aver visto la terra che non cambia, ma entrando il tuo sorriso sale al cielo cercandomi ed apre per me tutte le porte della vita.



È l’animo che devi cambiare, non il cielo sotto cui vivi.



Tutte le meraviglie del cielo e della terra sono inconsapevoli.



Lo corpo nostro è sottoposto al cielo, e lo cielo è sottoposto allo spirito.



Aprirà il Signore il più grande dei suoi tesori, il cielo, per dare alla tua terra, a’ suoi tempi, la pioggia.



Il cielo, il cielo è un ditale per cucire.



La mia anima è nel cielo.



Solo le cose buone hanno il divenire del cielo.



Il cielo lasciatelo ai passeri. Noi restiamo con i piedi per terra.



Beviti ‘sto cielo azzurro e alto che sembra di smalto e corre con noi.



E ricordatevi che il tempo vola. E noi no. Ma il peggio sarebbe se noi volassimo e il tempo no. Il cielo sarebbe pieno di uomini con gli orologi fermi.



Si sente sepolto in quei due infiniti, l’oceano e il cielo, allo stesso tempo: uno è una tomba, l’altro è un velo.



Il futuro è nei cieli.



Il cielo è blu perché tu vuoi sapere perché il cielo è blu.