Temi

Frasi sul Rialzarsi Frasi sul Rialzarsi
Frasi Lezioni di Vita Frasi Lezioni di Vita
Frasi sugli Abbracci Frasi sugli Abbracci
Frasi sul Distinguersi Frasi sul Distinguersi
Frasi sulla Tristezza Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Delusione Frasi sulla Delusione
Frasi Motivazionali Frasi Motivazionali
Frasi sul Silenzio Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Felicità Frasi sulla Felicità
Frasi d’Amore Frasi d’Amore
Frasi sull’Amicizia Frasi sull’Amicizia
Frasi di Condoglianze Frasi di Condoglianze
Frasi sul Sorriso Frasi sul Sorriso
Frasi sulle Farfalle Frasi sulle Farfalle
Frasi sulla delusione d’amore Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla vita ingiusta Frasi sulla vita ingiusta
Frasi sull’Amore Finito Frasi sull’Amore Finito
Frasi Belle Frasi Belle
Frasi sulla Falsa Amicizia Frasi sulla Falsa Amicizia
Autori Autori
×

Frasi sull’intolleranza

Frasi sull’intolleranza. Trova decine di Frasi sull’intolleranza con immagini da copiare e condividere.
Frasi sull’intolleranza di Voltaire, Vilfredo Pareto

0

  • Gli uomini sono nati uguali ma sono anche nati diversi.



  • L’uguaglianza non può regnare che livellando le libertà, diseguali per natura.




  • L’uniformità nutre il conformismo, e l’altra faccia del conformismo è l’intolleranza.



  • Guardo i volti delle persone che lottano per la propria vita, e non vedo estranei.


  • Potrebbero interessarti anche



  • Nella tolleranza c’è forza; nell’intolleranza, prepotenza.




  • Sì, c’è qualcosa in cui noi ci assomigliamo: tu e io ci crediamo differenti in modo uguale.



  • Viaggiare è un esercizio con conseguenze fatali per i pregiudizi, l’intolleranza e la ristrettezza mentale.



  • In Italia c’è un popolo straordinario, che è capace di accogliere, di amare e all’occorrenza di farsi anche una risata quando vengono pronunciate parole intolleranti.



  • Nella democrazia dei morti tutti gli uomini sono finalmente uguali. Non vi è né rango né posizione né prerogativa nella repubblica della tomba.



  • I legislatori o rivoluzionari che promettono insieme uguaglianza e libertà sono o esaltati o ciarlatani.




  • L’intolleranza è segno d’impotenza.



  • Lo stesso Dio che ha creato Rembrandt ha creato te, ed agli occhi di Dio tu sei prezioso come Rembrandt o come chiunque altro.”



  • L’intolleranza è responsabile della cattiveria, delle violenze, del terrore e dei dolori che torturano il mondo.



  • La tolleranza non ha mai provocato una guerra civile; l’intolleranza ha coperto la terra di massacri.




  • Se ci pungete non diamo sangue, noi?



  • Il messaggio di tolleranza verso l’altro non dev’essere tradotto in un messaggio di intolleranza verso la propria identità.



  • L’esercizio dell’intolleranza trae origine dall’insicurezza.



  • Finché c’è una classe inferiore io vi appartengo, finché c’è una classe criminale io vi appartengo, finché c’è un’anima in prigione io non sono libero.


  • Potrebbero interessarti anche



  • Dietro l’intolleranza violenta di un momento c’è la farsa mite, strisciante, della tolleranza universale. Qui è lo scandalo.



  • L’intolleranza nasce da una proterva presunzione d’infallibilità.



  • Ho visto dimostrare una grande intolleranza per difendere la tolleranza.



  • Il sole splende per tutti.



  • Chi vede tutti gli esseri nel suo stesso Sé, ed il suo Sé in tutti gli esseri, perde ogni paura.



  • L’intolleranza è una forma di egoismo, e condannare l’egoismo in maniera intollerante significa condividerlo.



  • Il sole splende per tutti.



  • La prima uguaglianza è l’equità



  • L’intolleranza […] è qualcosa che genera le guerre, i pogromi, le crocefissioni ed i linciaggi. È qualcosa che spinge gli uomini ad esser crudeli verso i bambini ed anche fra loro.



  • Gli uomini si sono creati degli Dei diversi pur di avere qualche motivo di intolleranza in più.



  • Lei iniziò con la prima di quelle che più tardi definimmo “le mie lezioni di vita”. Mi disse che dovrò sempre essere intollerante verso l’ignoranza ma comprensiva verso l’analfabetismo.



  • Nel mondo contemporaneo l’unico posto dove si realizza la perfetta uguaglianza è nel traffico.



  • Ho letto tempo fa che nel futuro gli uomini saranno tutti uguali. Ugualmente ricchi o ugualmente poveri?



  • In quanto uomini, siamo tutti uguali di fronte alla morte.



  • Il crocifisso non genera nessuna discriminazione. Tace. È l’immagine della rivoluzione cristiana, che ha sparso per il mondo l’idea dell’uguaglianza fra gli uomini fino allora assente.



  • L’intolleranza non produce che ipocriti o ribelli: quale funesta alternativa!



  • La figlia del re, giocando con una delle sue cameriere, le guardò la mano, e dopo avervi contato le dita esclamò: “Come! Anche voi avete cinque dita come me?!”. E le ricontò per sincerarsene.



  • Nessuna qualità umana è più intollerabile nella vita ordinaria, né in fatti tollerata meno, che l’intolleranza.



  • Condanno con tutte le mie forze il regime degli Ayatollah. Hanno riportato la mia terra indietro di secoli, a un livello di inciviltà e intolleranza simili a quelli dei tempi di Maometto. Inciviltà contro cui Maometto si ribellava!



  • Non diventare così tollerante da tollerare l’intolleranza.



  • C’è qualcosa di sbagliato quando l’onestà porta uno straccio, e la furfanteria una veste; quando il debole mangia una crosta, mentre l’infame pasteggia nei banchetti.



  • Bisogna che lo spirito d’intolleranza sia poggiato su ben cattive ragioni, perché cerchi dappertutto i più vani pretesti.