Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Roberto Gervaso

Frases de Roberto Gervaso

È stato un giornalista, scrittore e aforista italiano.

13

  • L’eleganza è una risorsa dello spirito per colmare le imperfezioni del corpo.


  • Il più bel momento dell’amore è quando ci si illude che duri per sempre; il più brutto quando ci si accorge che dura da troppo.


  • È più facile capire quando l’amore comincia che quando finisce.


  • Quando si ama, anche la gassosa sa di champagne; quando non ci si ama più, anche lo champagne sa di gassosa.


  • Quando l’amore muore ci si domanda come fece a nascere.


  • L’amicizia è rara perché è scomoda.


  • Non abbiamo amici, ma interessi.


  • L’amicizia unisce, la complicità lega.


  • Gli amori eterni esistono. Peccato che non durino.


  • Giurare eterno amore è come giurare sulla propria immortalità.


  • A volte da noi dipende più la felicità altrui che la nostra.


  • La vita: una goccia di cristallo appesa a un filo di seta ciondolante da un soffitto di carta stagnola.


  • La vita è la più monotona delle avventure: finisce sempre allo stesso modo.


  • La vita è un’avventura con un inizio deciso da altri, una fine non voluta da noi, e tanti intermezzi scelti a caso dal caso.


  • Guardiamoci le spalle da chi non ci guarda negli occhi.


  • “Non avrai altro Dio all’infuori di me”. Ecco un bell’esempio di modestia.


  • Dio sarebbe ben poca cosa se a offenderlo bastassero i nostri atti impuri.


  • Fino ai cinquant’anni, l’uomo alla donna chiede passione. Dopo, devozione.


  • La devozione è un’ubbidienza contrassegnata da un compiaciuto sentimento d’inferiorità.


  • L’amore non si discute: si dimostra.


  • Dio ha fatto gli uomini diversi fra loro perché potessero meglio conoscersi.


  • La morte ci fa rinunciare a quello che la vita non ci avrebbe mai dato.


  • Le nubi, spaventate dai tuoni, scoppiano a piangere.


  • Le gocce di pioggia saltellano sul selciato per non bagnarsi.


  • La vendetta – si dice – è un piatto da servire freddo. Purché poi si abbia ancora appetito.


  • Chi dice che la miglior vendetta è il perdono non ha mai subito un torto.


  • Nessun uomo cade così in basso da non potersi risollevare, così come nessuno si solleva tanto in alto da non poter ricadere.


  • Il conformista è uno che sfoggia le opinioni che non ha.


  • La timidezza è timore d’esser giudicato male.


  • Nella timidezza non c’è meno paura che orgoglio.


  • È così timido che, quando suona alla porta, spera che nessuno gli apra.


  • C’è gente così timida che; quando ti chiede scusa, teme di farti un torto.


  • Con chi ci è antipatico la timidezza è una difesa.


  • Una donna, a vent’anni, può anche negarsi per timidezza o inesperienza; a trenta, solo per calcolo o frigidità.


  • La malinconia è fatta di ricordi; la tristezza, di rimpianti; l’angoscia, di rimorsi.


  • Abbiamo nostalgia del passato anche perché ce lo siamo dimenticati.


  • I giovani guardano al futuro come i vecchi al passato. I primi con speranza, i secondi con nostalgia.


  • C'è chi fa debiti per necessità, chi per leggerezza, chi per vizio. Solo il primo, di solito, li paga.


  • Com’è pesante la conversazione con la gente leggera!


  • L'altruismo è un rimorso dell'egoismo.