Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sull'Eloquenza

14

La qualità della conversazioneinglese è di essere disossata, così che, almeno per quanto ne ho udito io, essa è tutta forma e niente contenuto.



Chi difende il suo dominio con arme e con la lingua, meglio mantiene che chi usa uno istrumento solo.




Chi nel primo colloquio vi fa periodi lunghi, difficile vi diventi amico.



Le parole grosse, trite come sono, non si addicono molto a esprimere le cose straordinarie; vi si riesce meglio sublimando quelle piccole, portandole al culmine del loro significato.


Potrebbero interessarti anche



L'eloquenza migliore è quella che fa sì che le cose si facciano; la peggiore, quella che le ritarda.




Lo scopo dell'arte oratoria presa di per sé non è la verità ma la persuasione.



La brevità è l'anima del senno, e il parlar troppo un fronzolo esteriore.



Se l'eloquenza scaturisce senza sforzo, facile o spontanea, ben venga e tratti argomenti di grande rilievo: ma evidenzi la sostanza, non se stessa.



Lo sciocco erudito scrive le sue sciocchezze in un linguaggio migliore dell'illetterato, ma son sempre sciocchezze.



I devoti degli studi grammaticali non si sono mai distinti per una qualsiasi felicecapacità espressiva.




Taglia tutti quei punti esclamativi. Un punto esclamativo è come ridere ad una tua stessa barzelletta.



Non basta che lo scrittore sia padrone del proprio stile. Bisogna che lo stile sia padrone delle cose.



Per uno scrittore la differenza tra uno stile verbale attivo ed uno stile verbale passivo - in chiarezza e vigore - è pari alla differenza tra la vita e la morte.



Quello che un imbecille riesce a dire in un libro sarebbe sopportabile se lo dicesse in tre parole.




Niuno farà acquisto d'uno stile maschio e oratorio, senza aver letto i poeti classici nella materna sua lingua.



Le elezioni favoriscono i chiacchieroni.



Nel viaggio il compagno dal piacevole eloquio fa da carro.



Un abitosilenzioso nella conversazione, allora piace ed è lodato, quando si conosce che la persona che tace ha quanto si richiede e ardimento e attitudine a parlare.


Potrebbero interessarti anche



Coloro che hanno idee ma non le sanno presentare sono, a poco a poco, esclusi dai dibattiti.



A un presbitero che doveva fare la sua prima omelia, un anziano disse: Ricorda, fratello: un’omelia non è mai del tutto cattiva se chi la ascolta la trova più breve di quanto si aspettava.



È una grande sfortuna non avere abbastanza spirito per parlare bene né abbastanza giudizio per stare in silenzio.



Un buon oratore, è un uomo che gioca molto bene con delle palle vuote.



Mentre quelli la cui devozione per le discussioni astratte li ha resi inosservanti dei fatti sono troppo pronti a dogmatizzare sulle basi di poche osservazioni.



Nessun artista ha intentimorali. In un artista un intentomorale è un imperdonabile manierismo stilistico.



D'acquistare e governare e mantenere gli Imperi sono strumenti 1° la lingua, 2° la spada, 3° il tesoro.



L'architettura è una specie di oratoria della potenza per mezzo delle forma.



Dire molte parole e comunicare pochi pensieri è dovunque segno infallibile di mediocrità; invece segno di testa eccellente è il saper rinchiudere molti pensieri in poche parole.



Un bel discorso non è mai bastato ad acquietare gli stomachi vuoti.



Arte oratoria: arte di dire il minimo di cose col massimo di parole.



Tutti gli amanti davvero grandi sono eloquenti, e la seduzione verbale è la via più sicura per la seduzione affettiva.



Potrei essereeloquente se non temessi che voialtri abbiate fatto morir di fame l’immaginazione per rimpinzarvi il corpo.



Egli può comprimere il maggior numero di parole nella più piccola idea di qualsiasi uomo abbia mai incontrato.