Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sul Caldo

Le frasi sul caldo possono descrivere vari stati d'animo: da quelli più tristi come i ricordi dell’estate passata a quelli più allegri come le gioie delle vacanze estive. Il calore è sinonimo di estate ma anche di novità e avventura; può essere un modo per staccare da tutti i problemi quotidiani ed entrare in contatto con la vita reale.
Frasi sul Caldo di Alfred North Whitehead, Eraclito

27

Fredda Cagliari di pietra: in estate devi essere di un caldo rovente, Cagliari, come una fornace.







Le frasi sul caldo sono sempre piacevoli da leggere, soprattutto quando si ha una bella giornata di sole e si può godere del calore del sole in tutta la sua forza. Il caldo è da sempre un elemento fondamentale della nostra vita, poiché ci dà conforto durante le giornate più fredde e ci regala momenti rilassanti durante le sere estive.




Potrebbero interessarti anche



In battaglia tutto ciò che è necessario per farti combattere è un po’ di sangue caldo e sapere che perdere è più pericoloso che vincere.




Se un cane ti salta in grembo, è perché ti vuole bene; ma se un gatto fa la stessa cosa, è perché il tuo grembo è più caldo.



Le estati volano sempre… gli inverni camminano!



Il sole di Dio è duro, come una stufa di fuoco arde l’estate.



Che caldo! Era così terribile l’estate che l’unica cosa che c’era da fare era togliere la mia carne e sedermi sulle mie ossa.






Era uno di quei giorni di marzo in cui il sole splende caldo e il vento soffia freddo: quando è estate nella luce, e inverno nell’ombra.



Un girasole per il mio girasole, per illuminare le giornate fosche che detesti tanto. Piantane altri, così sarai più sicura dell’estate calda e soleggiata che ti aspetta. PS: Ti amo.



L'estate che fugge è un amico che parte.



Il tempo va, passano le ore e finalmente faremo l’amore solo una volta o tutta la vita speriamo prima che l’estate sia finita.




Sogno d’un dì di estate. Quanto scampanellare tremulo di cicale.



Estate. Un’estate è sempre eccezionale, sia essa calda o fredda, secca o umida.



C’è una palla di fuoco all’esterno. Fa caldo qui!



L’ardore dell’estate fu affidato a uccelli muti e l’indolenza richiesta a una barca di lutti senza prezzo attraverso anse di amori morti e profumi estenuati.


Potrebbero interessarti anche



I petali dell’ultima rosa d’estate riposano in un suolo familiare in compagnia delle api scomparse. Come si chiude dolcemente l’estate, senza il cigolare di una porta, fuori per sempre.



Vivere non è abbastanza… bisogna avere il sole, la libertà e un piccolo fiore.





Le storie credute importanti si sbriciolano in pochi istanti: figure e impressioni passate si fanno lontane e lontana così è la tua estate.





L’estate risplende, il sole riscalda, le mucche depongono torte sui prati… L’estate risplende, il sole riscalda Si fa finalmente il bagno nel lago…





L’estate non si caratterizza meno per le sue mosche e zanzare che per le sue rose e le sue notti stellate.



Che bella giornata per un giro in bici! Il sole è caldo… Il cielo è azzurro… L’unica cosa che potrebbe sciupare la nostra passeggiata oggi sarebbe una… foratura!





Estate per te, fa’ ch’io sia quando i giorni d’Estate si saranno involati!



Non ci sono più mezze stagioni. Vivaldi, fosse nato adesso, non faceva primavera, estate… Ne faceva una sola, una sola di strombazzamenti e la chiamava ‘Tempo di merda’.



Ciò che è freddo si scalda, ciò che è caldo si fredda, l’umido si secca, l’asciutto si inumidisce.



I girasoli sono il simbolo del sole, del caldo, dell’estate, tre condizioni in cui può crescere naturalmente.







L’estate era alle porte e mia sorella alla finestra.



Maggio dell’estate è già un grande assaggio



Ah… fa caldo oggi, io direi di concludere questo interrogatorio al fresco, in una bella suite al carcere di Trapani.



Il dio è giorno notte, inverno estate, guerra pace, sazietà fame, e muta come il fuoco, quando si mescola ai profumi e prende nome dall’aroma di ognuno di essi.



Guardi chi passa nella grande estate: la bicicletta tinnula, il gran carro tondo di fieno, bimbi, uccelli, il frate curvo, il ramarro.



Fa così caldo che ripenso al “fa così freddo” con nostalgia.