Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi Prudenza

Frasi Prudenza. Trova decine di Frasi Prudenza con immagini da copiare e condividere.
Frasi Prudenza di Publilio Siro

0

L'assai basta e il troppo guasta.



Esistono abitudini che è più onorevole trasgredire che seguire.




Se i giovani non potessero fare altro che realizzare quanto presto diventano dei semplici fasci di abitudini che camminano, presterebbero maggiore attenzione alla loro condotta mentre sono in uno stato plastico. Noi stiamo staccandoci dai nostri stessi destini, buoni o cattivi, e non saremo mai incompleti.



Non bisogna fare il volo maggiore dell'ale.


Potrebbero interessarti anche



Non fare il passo più lungo della gamba.




Loda il mare e tienti alla (rimani a) terra (riva).



Loda il monte e tienti al piano.



Non bisogna fare come colui che cercava l'asino e c'era sopra.



La personaprudente sa prevenire il male e la persona coraggiosa lo sopporta senza lamentarsi.



Bisogna fare il passo secondo la propria gamba.




II passo va fatto secondo la gamba.



In gioventù tutti, uomini e donne, cercano di contrastare dentro il loro animo ogni nuova sincera simpatia: quasi la mettono alla prova, anche a costo di soffocarla sul nascere. È un istinto di prudenza e di difesa.



Spesso, più che la stima, è la prudenza che ce consija a fa' la riverenza.



La mezza età è il periodo della tristecautela.




Ogni passo non necessario è imprudente.



Lui era così incauto che le toglieva via ad ogni passo le pietre dalla strada. Così si prese un calcio.



In ogni cosa che fai, sia tempo e misura.



All'uomoprudente giovano più i nemici che allo sciocco gli amici.


Potrebbero interessarti anche



La prudenza e l'amore non sono fatti l'una per l'altro; viavia che cresce l'amore, la prudenza diminuisce.



La fretta e la premura sono bufere e tempeste, rovinano e guastano gli affari; ma l'agilità è un vento pieno e giusto, che soffia con velocità verso il cielo.



È un cattivo andare contro la corrente.



I giovani soffrono meno per i propri errori che per la prudenza dei vecchi.



I ponti che attraversi prima di arrivarci sono su dei fiumi che non esistono.



La prudenza si oppone intelligentemente all'astuzia.



Soffermate la vostra attenzione su qualche verità che ha colpito la vostra mente e il vostro cuore... Non bisogna passare continuamente da un pensiero all'altro, da una verità all'altra, tenetene una, stringetela finché penetri in voi, legate ad essa il vostro cuore piuttosto che la vostra mente, estraetene, per così dire, tutto il succo a forza di strizzarla con la vostra attenzione.



Pecora mal guardata, vien dal lupo divorata.



Anche se Dio veglia sul tuo gregge, tu cerca di affidarlo a un pastore vigile.



II prudente ha gli occhi aperti.



Un cauto e prudenteautocontrollo è la radice della saggezza.



L'approvazione di se stessi è il più grande dei piaceri. Poiché gli uomini tendono a valutare i piacere presenti più dei futuri, l'uomosaggio eserciterà prudenza e autocontrollo.



Prudenza è il saper distinguere quali siano le cose da desiderare, e quali da fuggire.



Di tutti gli stratagemmi, sapere quando finire è il migliore.



Chi va piano va sano e viene tamponato poco lontano.



Se vuoi fare qualcosa contro la legge, prima consulta sempre un bravo avvocato.



Aspettati veleno dall'acqua stagnante.



A cattivo cane, corto legame.



Il caso favorisce generalmente i prudenti.



Più uno presta attenzione alle coincidenze, più queste si verificano.



La timidezzanaturale degli esseri umani, che vede soltanto un lato d'ogni cosa, li fa, con la prima impressione, propendere verso il timore e l'esagerata cautela.



Quanto proni al dubbio, quanto cauti sono i saggi!