Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Anatole France

Frases de Anatole France

È stato uno scrittore francese, Premio Nobel per la letteratura nell'anno 1921.

0

  • Niente si dà tanto come quando si danno delle speranze.


  • Per realizzare grandi cose, non dobbiamo solo agire, ma anche sognare; non solo pianificare, ma anche credere.


  • La prima virtù degli uomini davvero grandi è che essi sono sinceri. Essi hanno sradicato l’ipocrisia dai loro cuori.


  • La vita insegna che non si è felici se non a prezzo di qualche ignoranza.


  • Tutti i cambiamenti, anche quelli più attesi, possiedono la loro malinconia, poiché ciò che lasciano dietro di noi è parte di noi stessi. È necessario morire in una vita prima di poter entrare in quella successiva.


  • In un paese in cui il padrone ed i servi fanno una sola famiglia, la sorte dell’uno dipende da quella degli altri.


  • La natura, nella sua indifferenza, non fa distinzione fra il bene e il male.


  • L’uomo può trovare riposo da un lavoro solo iniziandone un altro.


  • Impara a parlare parlando, a studiare studiando, a correre correndo, a lavorare lavorando. Nello stesso modo, impara ad amare amando.


  • La stupidità è molto più pericolosa della cattiveria, perché la cattiveria si interrompe di tanto in tanto, la stupidità no.


  • Caso è lo pseudonimo di Dio quando non vuole firmare.


  • L’impotenza di Dio è infinita.


  • Se un fatto viene narrato da un solo testimonio, ci si crede senza troppe esitazioni. Queste nascono quando l’avvenimento viene narrato da due o più testimoni, le loro dichiarazioni si contraddicono sempre e sono spesso incompatibili fra di loro.


  • Un celebre maestro di scherma, Grisier, ha detto giustamente che i testimoni uccidono più persone che le armi.


  • La legge, nella sua maestosa equità, proibisce ai ricchi così come ai poveri di dormire sotto i ponti, mendicare per le strade e rubare il pane.


  • Tutti i cambiamenti, anche i più desiderati, hanno la loro malinconia; perché ciò che lasciamo dietro di noi è una parte di noi stessi; dobbiamo morire da una vita prima di poter entrare in un’altra.


  • L’anima si nutre d’estasi come la cicala di rugiada.


  • Ho sempre preferito la follia delle passioni alla saggezza dell’indifferenza.


  • I desideri, anche più innocenti, hanno questo di brutto, che ci sottomettono agli altri e ci rendono schiavi.


  • Se non cambiamo, non cresciamo. Se non cresciamo, non viviamo veramente.


  • Morire per un’idea è stabilire un prezzo piuttosto elevato ad un’ipotesi.


  • Viaggiare è cambiare opinioni e pregiudizi.


  • Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima rimane addormentata.


  • S’impara soltanto divertendosi.


  • La carne delle donne si nutre di carezze come le api di fiori.


  • Il vagabondaggio ristabilisce l’armonia originale che esisteva una volta tra l’uomo e l’universo.


  • Tutti i libri storici che non contengono menzogne sono mortalmente noiosi.


  • Se la bellezza è un’ombra, il desiderio è un lampo. Che follia potrebbe essere desiderare la bellezza? Non è forse invece ragionevole che quel che passa si congiunga a quel che non dura e che il lampo divori l’ombra fuggevole?


  • Il passato, è la sola realtà umana. Tutto ciò che è, è passato.


  • Facendone un peccato il Cristianesimo ha fatto molto per il sesso.


  • Rimproveriamo alla gente di parlare di sé; ma è l’argomento che sa trattare meglio.


  • Le prostitute sono più vicine a Dio delle donne oneste: han perduto la superbia e non hanno più l’orgoglio. Non si gloriano di quel nulla di cui la matrona si onora. Posseggono l’umiltà, pietra angolare delle virtù gradite al Cielo.


  • Quando la nazione si trova sotto il tiro dei cannoni nemici e sotto il pugno dei traditori, l’indulgente è un paricidio.


  • Se il desiderio abbellisce tutte le cose su cui si posa, il desiderio dell’ignoto abbellisce l’universo.


  • Lusingarsi di essere senza pregiudizi è di per sé un grande pregiudizio.


  • L’ingratitudine è il primo dovere di un principe.


  • Fino a quando non avrai amato un animale, una parte della tua anima rimarrà sempre senza luce.


  • La prima virtù degli uomini davvero grandi è che essi sono sinceri. Essi hanno sradicato l'ipocrisia dai loro cuori.


  • I popoli che non hanno né commercio né industrie non sono costretti a fare la guerra, mentre per un popolo industrioso una politica di conquiste è indispensabile.


  • Senza ironia, il mondo sarebbe come una foresta senza uccelli.