Temi

Frasi sul Rialzarsi Frasi sul Rialzarsi
Frasi Lezioni di Vita Frasi Lezioni di Vita
Frasi sugli Abbracci Frasi sugli Abbracci
Frasi sul Distinguersi Frasi sul Distinguersi
Frasi sulla Tristezza Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Delusione Frasi sulla Delusione
Frasi Motivazionali Frasi Motivazionali
Frasi sul Silenzio Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Felicità Frasi sulla Felicità
Frasi d’Amore Frasi d’Amore
Frasi sull’Amicizia Frasi sull’Amicizia
Frasi di Condoglianze Frasi di Condoglianze
Frasi sul Sorriso Frasi sul Sorriso
Frasi sulle Farfalle Frasi sulle Farfalle
Frasi sulla delusione d’amore Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla vita ingiusta Frasi sulla vita ingiusta
Frasi sull’Amore Finito Frasi sull’Amore Finito
Frasi Belle Frasi Belle
Frasi sulla Falsa Amicizia Frasi sulla Falsa Amicizia
Autori Autori
×

Frasi di Proverbi Siciliani

Frases de Proverbi Siciliani

0

  • Il lupo disonesto pensa degli altri ciò che potrebbe fare lui.


  • Ama chi t’ama se vuoi averne diletto, perché amar chi non t’ama è tempo perso.


  • Chi ha a che fare con i furbi, deve stare con gli occhi aperti.


  • Credete la metà di quanto vi raccontano, e se ci credete di meno è ancora meglio.


  • Meglio avere a che fare con un brigante che con un ignorante.


  • Solo chi non fa niente non commette errori.


  • Due sono i potenti, chi ha tanto e chi non ha niente.


  • Chi vive diventa vecchio.


  • Chi bella vuole apparire, tante sofferenze deve subire.


  • Quando la lingua vuole parlare, deve prima chiedere al cuore.


  • Una buona risposta a cattive parole vale molto e costa poco.


  • Chi non è abituato a pantaloni nuovi, appena ne ha un paio se ne vanta esageratamente.


  • Chi racconta i propri segreti si fa servo degli altri.


  • Fai il bene e dimenticalo, fai il male e pensaci.


  • Le spine nella pelle degli altri sono come la seta.


  • Chi paga prima, mangia pesce marcio.


  • Amore bellezze e denaro sono tre cose che non possono essere nascoste.


  • La povertà non è una vergogna, ma neanche pregio.


  • Chi si strozza con le proprie mani, non ha nessuno che lo piange.


  • Il pane non stanca mai.


  • Chi vuole fare le cose in fretta alla fine perde più tempo.


  • Chi vuol bene non sente la puzza dell’aglio.


  • Chi divide ha la parte migliore.


  • Aspettare qualcuno che non viene, andare a tavola e non mangiare, andare a letto e non dormire sono tre pene da morire.


  • Il pesce puzza dalla testa [le colpe sono di chi è al comando].


  • Meglio morire che vivere male.


  • Comandare è meglio di fottere.


  • Acqua, consiglio e sale non darne a chi non te ne chiede.


  • Il tempo e l’esperienza fanno maturare la prudenza.


  • Chi non sa fare non sa comandare.


  • La miglior parola è quella che non si dice.


  • Con amici e parenti non comprare e vendere niente.


  • Dove prevalgono gli interessi materiali, non c’è amore.


  • Chi mangia fa briciole [chi fa qualcosa lascia sempre una traccia].


  • Ognuno vive con la sua arte [ognuno vive come può}.


  • Il rispetto è misurato. Chi lo porta lo riceve.


  • Il primo bacio è rubato, il secondo è regalato.


  • Acqua passata non fa macinare il mulino [quel che è andato non torna].


  • Chi non è geloso non ama.


  • Una faccia non vista, è più desiderata.