Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sulla Tragedia

Frasi sulla Tragedia. Trova decine di Frasi sulla Tragedia con immagini da copiare e condividere.
Frasi sulla Tragedia di Woody Allen, Albert Camus, Ernest Hemingway

0

La più grande tragedia di questi tempi, non è nel clamore chiassoso dei cattivi, ma nel silenzio spaventoso delle persone oneste.



Non essereamati è solo sfortuna; non sapere amare è una tragedia.




Quando due persone si amano e non riescono a capirsi... quella è la vera tragedia.



La vita è una tragedia in primo piano, ma una commedia in campo lungo.


Potrebbero interessarti anche



L'amore può essere un passatempo e una tragedia.




La vita non è mai tragica. Lo diventa solamente quando mettiamo la benda ai nostri sogni.



La corrida è una tragedia; la morte del toro, che è recitata, più o meno bene, dal toro e dall’uomo insieme e in cui c’è pericolo per l’uomo ma morte sicura per l’animale.



La nostra realtà è tragica solo per un quarto: il resto è comico. Si può ridere su quasi tutto.



Più un amore è grande, più grande sarà la tragedia quando finisce.



Senza tragedie, senza cattivi, non c’è storia.




La commedia è una tragedia che capita alle altre persone.



Anche nelle situazioni più tragiche, c'è sempre qualcosa di comico alla fine.



Ciò che nella storia appare in forma di tragedia, la seconda volta si presenta in forma di farsa, la terza in dvd e la quarta come sedativo.



Chi è diffidente è come predestinato alla tragedia.




Nella tragedia, lo spiritoumano è così distante che arriva sempre a finire per toccare il fondo; nell'umorismo mai.



La vita è una tragedia piena di gioia.



La tragedia della vita è ciò che muore dentro ogni uomo col passar dei giorni.



L’uomo non è trascinato nella tragedia dalle sue pecche, ma dalle sue qualità.


Potrebbero interessarti anche



Tutte le tragedie finiscono con la morte, tutte le commedie con un matrimonio.



La vita è una tragedia che viene recitata come una commedia.



Contemplando le passioni altrui nella commedia e nella tragedia, blocchiamo le nostre passioni, le rendiamo più misurate, e le purifichiamo.



Avrei avuto bisogno di una parte determinante della mia vita di adulto per rendermi conto che la tragedia veniva scagliata prodigalmente nella vita di ognuno.



La più profonda definizione della giovinezza è vita non ancora toccata dalla tragedia.



L'essenza di una tragedia, o anche di un dramma serio, è il risveglio spirituale, o la rigenerazione, dell'eroe.



I miei due matrimoni sono stati due tragedie: la prima se ne è andata dopo un anno, la seconda è restata.



L’indizio della tua ignoranza è l'intensità con cui credi nell'ingiustizia e nella tragedia.



La commedia ci insegna che la vita non bisogna prenderla sul serio e la tragedia ci insegna cosa succede quando non diamo retta a ciò che la commedia ci insegna.



Sono un Amleto formato mignonnon c’è tragedia nella mia vita.



Più crudele della tragedia che ci colpisce è la tragedia a cui ci illudiamo di essere scampati.



In tutte le opere di Shakespeare non importa cosa succeda di tragico e drammatico, alla fine tutto torna alla stabilità iniziale.



Credere nell'amore, essere pronti a tutto, anche a rischiare la vita: questa è la vera tragedia.



Non c'è opera veramente comica se non ha in sé qualcosa di tragico e viceversa.



I cattivi finiscono in un modo infelice, i buoni in modo sfortunato: questo è quel che significa la tragedia.



Ognuno di noi assume il dramma che gli si addice, e sopporta la sua parte di tragedia.



Avevo chiesto del ghiaccio, ma tutto ciò è ridicolo.



Le donne sono personaggi tragici molto più degli uomini.



Sta un po' nello stile siciliano descrivere anche le tragedie in maniera sarcastica, umoristica.



Il buon Pirandello ha introdotto il concetto dell'umorismo che è il sentimento del contrario: davanti il carretto e dietro la tragedia.



Fortunatamente la gente dimentica presto le tragedie. È come per le catastrofi aeree. La gente pensa che a loro non potrà accadere.



Le tragedie dell’umanità sono causate da idioti che si credono perfetti.