Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sul Progresso

Frasi sul Progresso. Trova decine di Frasi sul Progresso con immagini da copiare e condividere.
Frasi sul Progresso di Oscar Wilde, George Bernard Shaw, Albert Einstein, Henry Ford

0

Mi chiedi qual è stato il mio più grande progresso? Ho cominciato a essere amico di me stesso.



Tutto ciò che ha valore nella società umana dipende dalle opportunità di progredire che vengono accordate ad ogni individuo.




Non sempre ciò che viene dopo è progresso.



Grandezza e progresso morale di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali.


Potrebbero interessarti anche



L'entusiasmo è alla base di tutti i progressi.




Non è progressista pretendere di risolvere i problemi eliminando una vitaumana.



C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti.



Non esistono grandi scoperte né reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice.



Il progressotecnologico è come un'ascia nelle mani di un criminale patologico.



Senza deviazione dalla norma, il progresso non sarebbe possibile.




Se ho visto più lontano, ho potuto farlo stando in piedi sulle spalle di giganti.



Non è bene cercare di fermare il progresso della conoscenza. L'ignoranza non è mai meglio della conoscenza.



Una società non ha nessuna possibilità di progredire se le sue donne sono ignoranti.



L'unicovantaggio competitivo sostenibile consiste nella capacità di apprendere e di cambiare più rapidamente degli altri.




Lo sviluppo progressivo dell'uomo è vitalmente dipendente dall'invenzione.



Misurare i progressi della programmazione dalle linee di codice è come misurare i progressi nella costruzione di aerei dal loro peso.



L'insoddisfazione è il primo passo nel progresso di un uomo o di una nazione.



Nessuna razza può prosperare fintanto che non impara che c'è altrettanta dignità nel coltivare un campo che nel comporre una poesia.


Potrebbero interessarti anche



Il progresso è l'ingiustizia che ogni generazione commette con il consenso dei propri predecessori.



Secoli di poesia e siamo sempre al punto di partenza.



Si compiono sicuramente più progressi nella propria oscurità che nella luce altrui.



Il genere umano sarebbe rimasto nel suo stato originario se non fossero esistite altro che le donne. Ogni progresso è opera dell'uomo.



Abbiate fiducia nel progresso che ha sempre ragione anche quando ha torto.



Parliamo del rischio, perché il rischio è così bello. Ma il cambiamento e il progresso vengono solo quando siete disposti a rischiare, a fareesperimenti con la vostra vita.



Ci sono molti modi di andare avanti, ma un solo modo di restare fermi.



Ciò che oggi scriviamo sulla lavagna, domani lo cancelleremo.



Torniamo all'antico e sarà un progresso.



Le persone affascinate dall'idea di progresso non sospettano mai che ogni passo verso di esso è anche un passo sulla strada verso la fine.



Il progresso non è altro che brancolare da un errore all'altro.



Progresso vuol dire che per tutto occorre sempre meno tempo e sempre più denaro.



Se vogliamo andare avanti, dobbiamo tornare indietro e riscoprire quei preziosi valori - che tutta la realtà è imperniata su basi morali e che tutta la realtà ha un controllo spirituale.



Mi è stato insegnato che la strada per il progresso non è rapida né facile.



L'importantissimo progresso occidentale che nell’impero ottomano non penetra è la stampa.



Le brutalità del progresso si chiamano rivoluzioni. Quando sono finite, si riconosce questo: che il genere umano è stato maltrattato, ma ha camminato.



Non vi è progresso senza conflitto: questa è la legge che la civiltà ha seguito fino ai nostri giorni.



Lo sviluppo è un viaggio con molti più naufraghi che naviganti.



Per uno spirito che progredisce, la pigrizia non esiste.



Andiamo, andiamo su per la scala cosiddetta del progresso, della civiltà e della cultura. Ma dove si va? Io davvero non lo so.



Per avanzare, occorre fare un passo indietro. Fare un passo indietro significa prendere la rincorsa.



La civilizzazione può progredire, ma la naturaumana rimarrà sempre la stessa attraverso i secoli.