Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi sul Paradosso

Frasi sul Paradosso. Trova decine di Frasi sul Paradosso con immagini da copiare e condividere.
Frasi sul Paradosso di Oscar Wilde, Marcel Proust, Albert Camus

0

Vivere in contraddizione con la propria ragione è la morale più intollerabile.



Ogni libro è lettoma ogni letto non è anche un libro.




La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza.



Il grande inganno, è che le cose siano come esse sono.


Potrebbero interessarti anche



I piatti si leggono e i libri si mangiano.




Scrivo poesie che si capiscono, devo sembrare un cavernicolo.



Ciò che reclamo è vivere la piena contraddizione del mio tempo, che mai così bene ha reso al sarcasmo la condizione della verità.



Meglio ripetere una verità già nota che cincischiarmi l'intelligenza con paradossi brillanti che fanno sorridere, ma non pensare.



Tutti i leader dell’impero ottomano erano nati cristiani ed erano figli di povera gente.



Come può una persona veramente buona avere il senso dell'umorismo?




Fare lo scrittore mi piace: quello che non sopporto è mettere le parole sulla carta.



Una repubblica propriamente intesa è la sovranità della giustizia, in contraddizione con la sovranità della volontà.



Chi è intellettualmente dotato tende a esprimersi per paradossi, e questo lo colloca subito fuori la portata del lettore comune.



Io sono il solo rivoluzionarioreazionario al mondo.




Due paradossi sono meglio che uno; possono anche suggerire una soluzione.



E' un paradosso voler costruire la configurazione di uno spazio con coordinate di punti che non esistono.



I paradossi di oggi sono i pregiudizi di domani.



Tra il sole e un fiammifero non c’è più alcuna differenza, e neppure tra la bocca e l’altra estremità del canale digerente!


Potrebbero interessarti anche



Se questo mondo è una poesia è per la forza dei suoi eventi casuali e dei suoi paradossi.



Se uno nasce quadrato non muore tondo.



Senza contraddizione non c'è vita.



C'è qualcosa di simbolico nell'essere travolti da un televisore portatile mentre si legge un libro.



I paradossi contribuiscono al progresso della conoscenzaumana.



Quando un paradosso viene formulato crea stupore, ma è anche in grado di mettere in evidenza delle criticità che, una volta risolte, conducono a nuove e più profonde verità.



Io amo pensare alla Sicilia come un luogo dove puoi trovare qualunque tipo di contraddizioni.



La linea che unisce tutti i miei film è il paradosso.



L'assurdo della carità: i ricchi prendono anche quando danno!



E' paradossale, ma la maggior parte degli attori sono le persone più tristi che conosco.



Perché lo Stato non pretende il rispetto delle sue stesse disposizioni e diviene Stato inflessibile contro chi protesta per la violazione delle norme?



Il paradosso dell'educazione è precisamente questo: che mentre uno inizia a diventareconsapevole, inizia a esaminare la società nella quale viene educato.



Cultura per le masse? Una contradictio in adjectis.



I nordamericani hanno una particolare predisposizione: vanno fuori per stare soli e vanno a casa per essere socievoli.



I paradossi sono sempre pericolosi.



Evidentemente, un senso ha sempre più senso quanto più si avvicina al non senso. (Attenti a non caderci però).



Se Barbie è davvero così popolare, perché gli amici bisogna comprarglieli?*



Se la benzina si chiama verde, la parola verde non ha più senso. Un tedesco mi ha detto: Kosa afete foi benzina ferde? Kosa esie da skappamento: primule macinate?



Veramente il mondo alla rovescia, manca solo che ci dicano che Rocco Siffredi si fa prete e il TG4 è un telegiornale e poi abbiamo veramente raggiunto il culmine.



La noia è un paradosso, una coincidenza di estremi: la morte nella vita, la mortesensibile, il nulla nell’esistenza; l’essere e il niente che diventano la stessa cosa.



Una volta c’erano neri che, poveracci, volevano rivendicare il loro essere bianchi. Adesso c’è un bianco che, poveraccio, vuole rivendicare il suo essere nero. Il segreto è lo stesso.



La tipica società per azioniamericana è una repubblica di azionisti quanto la Cina è una repubblicapopolare.