Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Robert Louis Stevenson

Frases de Robert Louis Stevenson

È stato uno scrittore, drammaturgo e poeta scozzese dell'età vittoriana, noto principalmente per i romanzi L'isola del tesoro e Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde.

0

  • Il vino è poesia imbottigliata.


  • Non giudicare ogni giorno dal raccolto che hai ottenuto, ma dai semi che hai piantato.


  • Noi siamo tutti viaggiatori in questo mondo selvaggio, è il meglio che possiamo trovare nei nostri viaggi è un amico onesto.


  • Nessuno è inutile se ha un amico.


  • Un amico è un regalo che fai a te stesso.


  • Come un uccello che canta nella pioggia, lasciamo che i bei ricordi sopravvivano in tempo di dolore.


  • E iniziò a capire che gioco folle è la vita; cominciò a capire che una volta fatta una cosa non può essere annullata né modificata dicendo “Mi dispiace”.


  • Tieni per te le tue paure, ma condividi con gli altri il tuo coraggio.


  • Un uomo saggio non cerca di affrettare la storia.


  • Il nostro compito nella vita non è di trionfare, ma di continuare a cadere serenamente.


  • La devozione perpetua a quelli che un uomo chiama i suoi affari può essere sostenuta solo da una perpetua negazione di ogni altra cosa.


  • Essere ciò che siamo, e diventare ciò che siamo capaci di diventare, questo è il solo fine della vita.


  • Non contare ogni giorno che passa per ciò che raccogli, ma contalo per ciò che semini.


  • Chi mostra di essere troppo diligente, a scuola o nella vita, in chiesa o al mercato, mostra un sintomo di scarsa vitalità.


  • Non chiedo ricchezze, né speranze, né amore, né un amico che mi comprenda; tutto quello che chiedo è il cielo sopra di me e una strada ai miei piedi.


  • Se i tuoi principi morali ti rendono triste, puoi essere certo che sono sbagliati.


  • Tutti gli esseri umani sono un miscuglio di bene e di male.


  • Si può donare senza amare, ma non si può amare senza donare.


  • Non ci sono terre straniere. Il viaggiatore è il solo straniero.


  • Per quanto mi riguarda, io non viaggio per andare da qualche parte, ma per andare. Viaggio per il viaggio. La cosa importante è muoversi.


  • Il turismo è l’arte della delusione.


  • Io viaggio non per andare da qualche parte, ma per andare. Viaggio per viaggiare. La gran cosa è muoversi, sentire più acutamente il prurito della nostra vita, scendere da questo letto di piume della civiltà e sentirsi sotto i piedi il granito del globo.


  • Era una tipica notte di marzo, fredda e tempestosa, con una falce di luna coricata sul dorso come se il vento l’avesse ribaltata e frange di nuvole che fluttuavano diafane e impalpabili.


  • Se un ragazzo non è in grado di imparare qualcosa dalla strada, non è in grado di imparare nulla.


  • Un amico è un regalo che si dona a se stessi.


  • La politica è forse l’unica professione per la quale non si considera necessaria nessuna preparazione specifica.


  • Il nostro compito nel mondo non è di avere successo, ma di continuare a fallire con spirito allegro.


  • Tieni le tue paure per te stesso, ma condividi il tuo coraggio con gli altri.