Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sui Figli
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

frasi di emozioni

frasi di emozioni. Trova decine di frasi di emozioni con immagini da copiare e condividere.
frasi di emozioni di Paulo Coelho, Khalil Gibran

0

Alcune cose sono troppo grandi per essere viste; alcune emozioni sono troppo grandi per essere sentite.



Il tuo intelletto può confonderti, ma le tue emozioni non ti mentiranno mai.




Capire tu non puoi, tu chiamale se vuoi… emozioni…



Quando trattiamo con la gente, ricordiamo che non stiamo trattando con persone dotate di logica. Noi stiamo trattando con creature dotate di emozioni.


Potrebbero interessarti anche



Perché a volte la stessa emozione che ti spezza il cuore è anche quella che te lo guarisce.




Le cose migliori e più belle del mondo non possono essere viste e nemmeno toccate. Bisogna sentirle con il cuore.



L’universo ha senso solo quando abbiamo qualcuno con cui condividere le nostre emozioni.



Innanzi tutto, l’emozione! Soltanto dopo la comprensione!



Quando un’alba o un tramonto non ci danno più emozioni, significa che l’anima è malata.



E’ una malattia. La gente ha smesso di pensare, di provare emozioni, di interessarsi alle cose; nessuno che si appassioni o creda in qualcosa che non sia la sua piccola, dannata, comoda mediocrità.




Solo perché tu possiedi la varietà di emozioni di un cucchiaino non significa che siamo tutti così.



Una frazione di secondo e un’eternità diventano interscambiabili quando provi emozioni intense.



Se guardi in cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo, ma è solo amore.



Sento che la musica deve toccare le emozioni prima, e l’intelletto poi.




Non vi è intelligenza senza emozione. Ci può essere emozione senza molta intelligenza, ma è cosa che non ci riguarda.



Il sesso è emozione in movimento.



l sesso è sempre legato alle emozioni. Il buon sesso è legato alle emozioni libere, il cattivo sesso a quelle bloccate.



Per giudicare un uomo bisogna almeno conoscere il segreto del suo pensiero, delle sue sventure, delle sue emozioni.


Potrebbero interessarti anche



Le emozioni non sono negative. Le emozioni sono il collante della nostra identità. Senza emozioni la ragione non funzionerebbe. Per cui Cartesio sbagliava, e “cogito ergo sum” è una frase da mettere in soffitta.



Se non sai gestire le emozioni, le emozioni gestiranno te.



La poesia è quando un’emozione ha trovato il suo pensiero e il pensiero ha trovato le parole.



Senza emozioni il tempo è solo un orologio che fa tic-tac.



La depressione è l’assenza di ogni tipo di emozione, è un senso di morte che per il depresso è assolutamente insostenibile. È proprio l’incapacità a provare emozioni che rende la depressione così pesante da sopportare.



Spesso la gente non ha le emozioni chiare. Altro che le idee.



A casa mia la luna non ha mai bussato. È sempre entrata prepotentemente dalle persiane. Come le emozioni forti. Ché mica bussano mai, quelle



L’aspetto delle cose varia secondo le emozioni; e così noi vediamo magia e bellezza in loro, ma, in realtà, magia e bellezza sono in noi.



L’artista è un ricettacolo di emozioni che vengono da ogni luogo: dal cielo, dalla terra, da un pezzo di carta, da una forma di passaggio, da una tela di ragno.



Il miglior modo di distruggere il ponte tra il visibile e l’invisibile consiste nel tentare di spiegare le emozioni. Le emozioni erano cavalli selvaggi, e Brida sapeva che in nessun momento la ragione era in grado di dominarle completamente.



Senza emozione, è impossibile trasformare le tenebre in luce e l’apatia in movimento.



Le persone dolci non sono ingenue. Né stupide. Né tantomeno indifese. Anzi, sono così forti da potersi permettere di non indossare alcuna maschera. Libere di essere vulnerabili, di provare emozioni, di correre il rischio di essere felici.



Bisogna essere davvero folli per affidare a qualcuno il volume delle nostre emozioni.



La più antica e potente emozione umana è la paura, e la paura più antica e potente è la paura dell’ignoto.



L’emozione è il linguaggio attraverso cui si comunica con sincerità, mettendosi a nudo, senza timore di mostrarsi fragili e indifesi, perché la fragilità è la nostra forza, in un mondo trascinato dalla ragione verso la competizione estrema.



Tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre. Da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena. Solo l’amore può spalancarle tutte insieme e di colpo, come una raffica di vento.



Insegnare ai bambini che “i veri uomini non piangono” è sbagliato. Siamo nati per mostrare le nostre emozioni, non per nasconderle.



In alcuni casi è davvero più ammirevole lasciarsi trasportare da un’emozione, per quanto irragionevole, ma comunque generata da profondo amore, che non rimanere ad essa insensibili.



E’ giusto ribellarsi a una certa cultura che prevede che le emozioni debbano essere sempre controllate: che non bisogna piangere né ridere troppo e nemmeno essere eccessivamente tristi.



Le emozioni inespresse non moriranno mai. Sono sepolte vive e usciranno più avanti in un modo peggiore.



La gran parte delle malattie che ci colpiscono si sviluppano dalle emozioni represse.



Un’idea mediocre ma capace di generare entusiasmo farà più strada di una grande idea incapace di generare emozioni.