Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Calunnia
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Sincerità
Frasi sui Figli
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sul tradimento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Deepak Chopra

Frases de Deepak Chopra

È uno scrittore e medico indiano, autore di saggi New Age.

0

  • Nel mezzo del movimento e del caos, mantieni la fermezza dentro di te.


  • Ciascuno dei tuoi desideri pianta un seme in te.


  • Ogni cambiamento dei nostri stati mentali è riflesso nel respiro e poi nel corpo. Tale fenomeno funziona anche all’inverso: cambiando gli schemi di respirazione viene allo stesso modo alterato anche lo stato emotivo.


  • Quello che la gente pensa di te non è affar tuo.


  • Essere liberi porta alla leggerezza, un abbandono spensierato verso tutto ciò che accade intorno a te e, soprattutto, verso un’accettazione della realtà.


  • Ogni volta che sei tentato di reagire nello stesso vecchio modo, chiediti se vuoi essere un prigioniero del passato o un pioniere del futuro.


  • Il karma, se correttamente compreso, è solo la meccanica attraverso cui si manifesta la coscienza.


  • Il vostro vero io non è depresso, e non lo è mai stato. Incamminandovi sulla via per ritrovarlo, farete di più che curare la vostra depressione: emergerete alla luce e vedrete la vita in modo nuovo.


  • Sarebbe bello se l’universo ci fornisse una traccia evidente, magari una bussola gigantesca che indica la direzione da prendere! In effetti, la bussola c’è: per trovarla dobbiamo solo guardare nel profondo del nostro essere e scoprire il desiderio più puro della nostra anima, il suo sogno per la nostra vita.


  • Bisogna imparare non a combattere la paura, ma a smettere di identificarsi con essa.


  • Sei al sicuro solo nella misura in cui i tuoi pensieri sono sicuri.


  • Quando siete autoconsapevoli, assumete un atteggiamento critico verso ciò che state facendo e vi chiedete: che cosa significa questo per me?


  • Qualunque cosa cresce, se le prestiamo attenzione.


  • Ogni volta che siete tentati di reagire allo stesso modo, chiedetevi se volete essere prigionieri del passato o pionieri del futuro.


  • Il dolore nel futuro è percepito come ansia.


  • Quando si lotta contro il momento presente, in realtà si lotta contro l’intero universo.


  • Le neuroscienze cercano di semplificare le cose ascrivendo l’intero comportamento umano al cervello.


  • Paura e desiderio non sono estranei l’una all’altro, sono collegati. La paura alimenta il desiderio di attività che la allevino; viceversa, il desiderio crea la paura che non si possa o non si debba fare ciò che i nostri appetiti domandano.


  • Attraverso la consapevolezza di sé ci si rende conto che la guarigione è una delle forze più potenti che sostengono la vita.


  • Un pregiudizio viene trattato come un fatto, ma in realtà alla base ci sono paura, odio e impulso a stare sulla difensiva.


  • l sesso è sempre legato alle emozioni. Il buon sesso è legato alle emozioni libere, il cattivo sesso a quelle bloccate.


  • L’intenzione ci fornisce le opportunità a cui dobbiamo prestare attenzione, e che unite alla capacità di coglierle al volodannovita alla fortuna.


  • Il cervello non ha libero arbitrio.


  • Per raggiungere l'obiettivo occorrono silenzio, meditazione e astensione dal giudizio.


  • Il segreto per sconfiggere qualunque cattiva abitudine fissa è smettere di lottare con se stessi e trovare dentro di sé un luogo pacifico.


  • Numerosi miracoli hanno bisogno di tempo per diventare manifesti ed essere apprezzati.


  • Solo perché non possiamo osservare i miracoli nello stesso modo in cui ammiriamo i trucchi di un prestigiatore non è detto che non accadano!


  • Quando siete inconsapevoli, la mente riceve passivamente il flusso costante di input proveniente dal mondo, le reazioni sono minime e non c’è alcuna forma di creatività.


  • L’universo è un’immensa immagine di voi stessi riflessi nella vostra coscienza.


  • Senza la coscienza che agisce da osservatore e interprete, ogni cosa esisterebbe solo come puro potenziale.


  • L’ego non rappresenta la vostra vera entità, bensì l’immagine che date di voi stessi; l’ego è la maschera che indossate nella società, il ruolo che interpretate. Esso si consolida con l’approvazione altrui, vuole avere il controllo di ogni cosa ed è sostenuto dal potere, poiché vive nella paura.