Temi

Frasi sul Distinguersi Frasi sul Distinguersi
Frasi sul Rialzarsi Frasi sul Rialzarsi
Frasi d’Amore Frasi d’Amore
Frasi sui Vigliacchi Frasi sui Vigliacchi
Frasi sugli Abbracci Frasi sugli Abbracci
Frasi sul Silenzio Frasi sul Silenzio
Frasi Motivazionali Frasi Motivazionali
Frasi Lezioni di Vita Frasi Lezioni di Vita
Frasi sull’Amicizia Frasi sull’Amicizia
Frasi sull’Amore Eterno Frasi sull’Amore Eterno
Frasi sulle Farfalle Frasi sulle Farfalle
Frasi sulla Libertà Frasi sulla Libertà
Frasi sulla Tristezza Frasi sulla Tristezza
Frasi sul Mare Frasi sul Mare
Frasi di Condoglianze Frasi di Condoglianze
Frasi sulla Noia Frasi sulla Noia
Frasi sull’Amore Finito Frasi sull’Amore Finito
Frasi sul Sorriso Frasi sul Sorriso
Frasi sull’Intransigenza Frasi sull’Intransigenza
Frasi sulla Felicità Frasi sulla Felicità
Autori Autori
×

Frasi di Chuck Palahniuk

Frases de Chuck Palahniuk

È uno scrittore statunitense.

0

  • La più grande vendetta è la felicità: niente manda in bestia le persone più che vederti fare una fottuta bella risata.


  • Se il mondo ci sembra un inferno è soltanto perché siamo convinti che debba essere un paradiso.


  • L’obiettivo non è vivere per sempre. L’obiettivo è creare qualcosa che vivrà per sempre.


  • Puoi mantenere un sorriso autentico solo per un po’, dopodiché è solo denti.


  • La storia si divide in mostri e vittime. O testimoni.


  • L’assassino, la vittima, il testimone, ciascuno di noi pensa che il proprio ruolo sia quello del protagonista.


  • Non importa con quanto scrupolo seguirai le indicazioni: avrai sempre l'impressione di aver perso qualcosa, la sensazione sprofondata sotto la tua pelle di non aver vissuto tutto. C'è quel sentimento di caduta nel cuore, per essere andato troppo in fretta nei momenti in cui avresti dovuto fare attenzione.


  • Quand’è che il futuro è passato da essere una promessa a essere una minaccia?


  • La burocrazia e le leggi hanno già trasformato il mondo in un campo di concentramento pulito e sicuro. Stiamo crescendo in una generazioni di schiavi. Stiamo insegnando ai nostri figli l’impotenza.


  • La cosa importante è il percorso. Non il fine.


  • L’unica ragione per la quale chiediamo alle altre persone come è andata la loro vacanza è perché vogliamo raccontare la nostra.


  • La gente non vuole rimettere in sesto la propria vita. Nessuno vuole che i suoi problemi vengano risolti. I suoi drammi. Le sue distrazioni. Le sue storie risolte. I suoi casini ripuliti. Perché, che cosa mai le rimarrebbe? Solamente il grande spaventoso inconoscibile.


  • Puoi trovare del dolore nuovo di zecca ogni volta che scopri qualcosa che più o meno già sai.


  • Finché non trovi qualcosa per cui lottare ti accontenti di qualcosa contro cui lottare.


  • Un momento era il massimo che ci si poteva aspettare dalla perfezione.


  • Sono stanca di questo mondo di apparenze. Maiali che sembrano grassi. Famiglie che sembrano felici. Dammi liberazione. Da quello che sembra generosità. Da quello che sembra amore. Flash.


  • Lavoro minorile in miniere e fabbriche. Schiavitù. Droga. Frodi finanziarie. Scempi ecologici, disboscamenti, inquinamento, coltivazioni estreme che portano all’estinzione. Monopoli. Malattie. Guerra. I patrimoni nascono tutti da cose sgradevoli.


  • Poi accende la televisione e si mette a guardare una soap opera, avete presente, no? Gente vera che interpreta gente finta e con problemi inventati, a uso e consumo di gente vera che le guarda per dimenticare problemi veri.


  • Un momento era il massimo che ci si poteva aspettare dalla perfezione.


  • Se tutti quanti ci ritroviamo con l’immaginazione atrofizzata, nessuno costituirà mai una minaccia per il mondo.


  • Il modo più rapido per chiudere una porta sulla realtà è seppellirsi nei dettagli.


  • Senza uno specchio ci dimenticheremmo persino il nostro volto.