Temi

Frasi sul Rialzarsi Frasi sul Rialzarsi
Frasi Lezioni di Vita Frasi Lezioni di Vita
Frasi sugli Abbracci Frasi sugli Abbracci
Frasi sul Distinguersi Frasi sul Distinguersi
Frasi sulla Tristezza Frasi sulla Tristezza
Frasi sulla Delusione Frasi sulla Delusione
Frasi Motivazionali Frasi Motivazionali
Frasi sul Silenzio Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Felicità Frasi sulla Felicità
Frasi d’Amore Frasi d’Amore
Frasi sull’Amicizia Frasi sull’Amicizia
Frasi di Condoglianze Frasi di Condoglianze
Frasi sul Sorriso Frasi sul Sorriso
Frasi sulle Farfalle Frasi sulle Farfalle
Frasi sulla delusione d’amore Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità Frasi sulla Sincerità
Frasi sulla vita ingiusta Frasi sulla vita ingiusta
Frasi sull’Amore Finito Frasi sull’Amore Finito
Frasi Belle Frasi Belle
Frasi sulla Falsa Amicizia Frasi sulla Falsa Amicizia
Autori Autori
×

Frasi sulla droga

Frasi sulla droga. Trova decine di Frasi sulla droga con immagini da copiare e condividere.
Frasi sulla droga di Philip K. Dick

0

  • Sono molto serio: niente alcool, niente droghe. La vita è troppo bella.



  • In quella stanza c’erano prove di un eccessivo uso di quasi ogni tipo di droga conosciuta dall’uomo civile dal 1544 dopo Cristo.




  • Già, ogni giorno consumo abbastanza farmaci da sedare Manhattan, Long Island e il Queens. Per un mese.



  • – Che senso ha drogarsi nel terzo millennio? È una cosa così demodé.– Prima di scoprire la droga ero pieno zeppo di problemi… e li ho ridotti a uno solo. La droga m’ha inquadrato il vero senso della vita.


  • Potrebbero interessarti anche



  • Ecco che cosa ho avuto dalla droga. Mi ha fatto allontanare dai figli, ha segnato in negativo la mia band, ha distrutto i miei matrimoni e spesso mi ha messo in ginocchio.




  • Un forte e positivo atteggiamento mentale produrrà più miracoli di qualsiasi droga potentissima.



  • Le droghe le prova chiunque per semplice curiosità. È un momento di crescita, come fare sesso per la prima volta.



  • L’idea che le droghe siano un’illusione, che possano farci sentire bene, e che si possa godere delle droghe non ha senso, perché alla fine diventiamo schiavi di esse, ci faranno solo del male e ci porteranno sul percorso sbagliato.



  • Io non ho un problema con la droga. Ho un problema con la polizia.



  • Le droghe le ho provate tutte, con moderazione. Qualche canna ogni tanto me la faccio. Ma non sono mai stato vittima di niente, non ho vizi né ossessioni. Non sono mica una rockstar del passato.




  • Ci si può drogare di cose buone… E una di queste è certamente lo sport.



  • Le droghe stanno distruggendo la nostra società, generando crimine, diffondendo malattie come l’AIDS, e uccidendo la nostra gioventù e il nostro futuro.



  • Io e il mio gruppo siamo molto sensibilizzati al problema della droga… Troppo poca e troppo cara!



  • L’abuso di droga è soltanto un’accelerazione, un’intensificazione dell’ordinaria esistenza di ciascun uomo.




  • Siamo tutte star adesso, nello show delle droghe.



  • L’etere stava svanendo, l’acido era sparito da un pezzo, ma la mescalina stava andando forte.



  • Non ho nulla contro gli stupefacenti; semplicemente, l’alcol mi basta, e il resto mi fa paura.



  • Non tutte le droghe sono buone, ok? Alcune di loro sono magnifiche.


  • Potrebbero interessarti anche



  • L’abuso della droga non è una malattia, ma una decisione, come quella di andare incontro ad una macchina che si muove. Questo non si chiama malattia, ma mancanza di giudizio.



  • Eravamo dalle parti di Barstow, ai confini del deserto, quando le droghe cominciarono a fare effetto.



  • Datemi dubbi e ancora dubbi. Più che il mio cibo, sono la mia droga. Non posso farne a meno. Ne sono intossicato a vita. Perciò, quando ne trovo uno, uno qualsiasi, mi ci avvento sopra, lo divoro, lo incorporo nella mia sostanza.



  • Ogni forma di dipendenza è cattiva, non importa se a essere la droga sia l’alcool, la morfina o l’idealismo.



  • Il fumo è più micidiale di alcol e droghe: ogni anno 50.000 morti per tumore polmonare. Chi inizia a quindici anni rischia il cancro a 45.



  • Sai, questo… questo è un caso molto, molto complicato, Maude. Un sacco di input e di output. Sai, fortunatamente io rispetto un regime di droghe piuttosto rigido per mantenere la mente, diciamo, flessibile.



  • La droga è la speranza di chi speranza non ne ha più.



  • La cocaina è il modo che usa Dio per dirti che stai facendo troppi soldi.



  • E’ da pazzi pensare che per suonare o cantare ci voglia la droga. Perché la droga può sistemarvi in una maniera tale che non ce la farete più, né a cantare né a suonare.



  • Sigarette, dolci, seconda bistecca, il secondo bicchiere di acqua, caffè, tè, tutte sono droghe. Può considerarsi anche una droga il parlar molto, il ridere, l’abuso del telefono, lo scrivere molte lettere o comprare molti abiti.



  • Il brutto, quando smettevo con la droga è che sapevo che ritornavo dai miei amici in uno stato di lucidità assoluto… era spaventoso. Mi ricordavano talmente me stesso che quasi non riuscivo a guardarli.



  • Quanto a me, ero contrario alle droghe sintetiche. Mica per il principio. Costavano troppo.



  • Il sesso è la droga dei poveri.



  • Io non mi drogo, io sono la droga.



  • Io non uso droghe, i miei sogni sono già abbastanza terrificanti.



  • Oppiaceo: una porta aperta nella prigione dell’Identità. Porta al cortile della prigione.



  • Confesso la mia dipendenza dalla malinconia. Come droga, quando non la sento nelle vene, la cerco in un cassetto o in un angolo di strada.



  • Il potere non sazia, anzi è come una droga e richiede sempre dosi maggiori.



  • E le droghe: voglio dire, l’aereo era una farmacia con le ali.



  • I bravacci e gli spacconi, quelli che tracannano alcolici a garganella e fumano una sigaretta dopo l’altra, o si drogano, sono di gran lunga più deboli di voi. Sono fragili, insicuri, spaventati, per questo si comportano in tal modo.



  • La cocaina è una truffa: lascia le persone come sono e le illude di essere diverse.



  • La televisione è la mia droga, ma io sono sicuro di poterne fare a meno quando voglio, almeno credo.