Temi

Frasi sul Distinguersi Frasi sul Distinguersi
Frasi sul Rialzarsi Frasi sul Rialzarsi
Frasi d’Amore Frasi d’Amore
Frasi sui Vigliacchi Frasi sui Vigliacchi
Frasi sugli Abbracci Frasi sugli Abbracci
Frasi sul Silenzio Frasi sul Silenzio
Frasi Motivazionali Frasi Motivazionali
Frasi Lezioni di Vita Frasi Lezioni di Vita
Frasi sull’Amicizia Frasi sull’Amicizia
Frasi sulle Farfalle Frasi sulle Farfalle
Frasi sull’Amore Eterno Frasi sull’Amore Eterno
Frasi sulla Libertà Frasi sulla Libertà
Frasi sulla Tristezza Frasi sulla Tristezza
Frasi sul Mare Frasi sul Mare
Frasi di Condoglianze Frasi di Condoglianze
Frasi sulla Noia Frasi sulla Noia
Frasi sull’Amore Finito Frasi sull’Amore Finito
Frasi sul Sorriso Frasi sul Sorriso
Frasi sull’Intransigenza Frasi sull’Intransigenza
Frasi sulla Felicità Frasi sulla Felicità
Autori Autori
×

Frasi di Samuel Johnson

Frases de Samuel Johnson

È stato un critico letterario, poeta, saggista, biografo e lessicografo britannico.

0

  • Se un uomo non fa nuove conoscenze man mano che avanza nella vita, egli si troverà presto solo. Un uomo, Signore, dovrebbe tenere le sue amicizie in continuo restauro.


  • I libri, come gli amici, devono essere pochi e scelti con cura.


  • Il mondo è come una grande scala: alcuni salgono, altri scendono.


  • La vita è una pillola che nessuno può riuscire a ingoiare se non è indorata.


  • Le grandi opere non si realizzano con la forza, ma con la perseveranza.


  • La storia dell’umanità è quasi totalmente una narrazione di progetti falliti e speranze deluse.


  • Un secondo matrimonio è il trionfo della speranza sull'esperienza.


  • Il nostro animo è incline a fidarsi di coloro che non conosciamo per questa ragione: essi non ci hanno ancora tradito.


  • La giustizia è essere autorizzato a fare quello che voglio. L’ingiustizia è tutto ciò mi che mi impedisce di farlo.


  • La curiosità è, nelle menti grandi e generose, la prima e l’ultima delle passioni.


  • La curiosità è una delle caratteristiche permanenti e certe di un intelletto vivace.


  • Le promesse, le grandi promesse, sono l’anima della pubblicità.


  • La vendetta è un atto di passione; vendetta di giustizia.


  • Un secondo matrimonio è il trionfo della speranza sull'esperienza.


  • Chi ha provocato una frecciata spiritosa non si deve lamentare se ne sente il bruciore.


  • La curiosità è una delle caratteristiche più certe e sicure di un intelletto attivo.


  • Togli il “non” dalla frase “non posso”.


  • Chi invidia un altro ne riconosce la superiorità.


  • L’uso dei viaggi è di regolare l’immaginazione con la realtà, e, invece di far pensare come possono essere le cose, di farle vedere come sono.


  • Le catene dell'abitudine sono troppo leggere per essere avvertite finchè diventano troppo pesanti per poter essere spezzate.


  • Le catene dell'abitudine sono troppo leggere per essere avvertite finché diventano troppo pesanti per poter essere spezzate.


  • La vita non è lunga. Non bisogna passarne una parte troppo grande in vaghe decisioni su come spenderla.


  • È ragionevole avere la perfezione nel nostro occhio in modo che si possa sempre avanzare verso di essa, sebbene sappiamo che non potrà mai essere raggiunta.


  • Io considero ogni giorno nel quale non ho fatto una nuova conoscenza come un giorno perso.


  • L’amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio.


  • La parte più felice della vita di un uomo è quella che trascorre stando sveglio nel letto la mattina.


  • Qualunque somma tu abbia, spendi meno.


  • Trattare il tuo avversario con rispetto è dargli un vantaggio a cui non ha diritto.


  • Niente è più comune della reciproca antipatia, quando un’approvazione reciproca è particolarmente attesa.


  • Senza economie nessuno potrà essere mai ricco; facendo economie pochi saranno poveri.


  • Essere felici a casa è il risultato finale di ogni ambizione.


  • Tutta l’invidia è proporzionata al desiderio.


  • Nessun uomo può gustare i frutti dell’autunno mentre si diletta il suo profumo con i fiori di primavera.


  • Colui che loda tutti, loda nessuno.


  • Il pregiudizio, non essendo fondato sulla ragione, non può essere rimosso dal ragionamento.


  • La malattia è un processo fisico che dà inizio a quell’uguaglianza che la morte perfeziona.


  • I miserabili non hanno compassione, fanno del bene solo su dei forti principi di dovere.


  • Il vero genio è una mente di vaste capacità generali, a cui il caso imprime una direzione particolare.


  • Che le persone volgari esprimano i propri pensieri in modo chiaro è tutt’altro che vero. E la chiarezza che si può trovare in loro deriva non dalla loro padronanza della lingua, bensì dalla pochezza dei loro pensieri.


  • Nel matrimonio ci son molti dolori, ma nel celibato non c’è alcun piacere.