Temi

Frasi sulla Delusione
Frasi sul Rispetto
Frasi sulla Falsa Amicizia
Frasi sulla Tristezza
Frasi sull’opportunismo
Frasi sulla Cattiveria
Frasi sugli Abbracci
Frasi sulla Calunnia
Frasi sulla delusione d’amore
Frasi sulla Sincerità
Frasi sull'Indifferenza
Frasi sui Figli
Frasi sul tradimento
Frasi sul Comportamento
Frasi sulle persone Negative
Frasi sulle Persone False
Frasi sul Silenzio
Frasi sulla Dignità
Frasi sull'Egoismo
Frasi sulla Pazienza
Autori
×

Frasi di Jules Renard

Frases de Jules Renard

È stato uno scrittore e aforista francese.

0

  • Se pensassimo a tutte le fortune che abbiamo avuto senza meritarle non oseremmo più lamentarci.


  • Ci sono persone così noiose che ci fanno perdere una giornata in cinque minuti.


  • Essere annoiati è un insulto verso se stessi.


  • La farfalla: un biglietto amoroso piegato in due che cerca l’indirizzo di un fiore.


  • Si ama eternamente tutto ciò che non si può avere.


  • Se temi la solitudine non cercare di essere onesto.


  • È un amico chi indovina sempre il momento in cui abbiamo bisogno di lui.


  • Un vero amico capisce sempre quando abbiamo bisogno di lui.


  • Un amico è quello che indovina sempre quando abbiamo bisogno di lui.


  • L’amore è come una clessidra: quando si riempie il cuore, si svuota il cervello.


  • La felicità è essere felici, non far credere agli altri che lo siamo.


  • L’uomo veramente libero è colui che rifiuta un invito a pranzo senza sentire il bisogno di inventare una scusa.


  • Non so se Dio esiste, ma sarebbe meglio, per la sua reputazione, se non esistesse.


  • Ci sono momenti in cui va tutto bene; non avere paura, non durerà.


  • Ci sono momenti in cui tutto va bene. Non ti spaventare. Non durerà.


  • Ci sono momenti in cui va bene tutto; non ti spaventare, non dura.


  • La modestia si addice ai grandi. Il difficile è essere modesti quando non si è nessuno.


  • La pigrizia non è altro che l’abitudine di riposarsi prima di essere stanchi.


  • Il vero coraggio consiste nell’essere coraggiosi proprio quando non lo si è.


  • Sulla Terra non c’è il paradiso, ma ci sono dei pezzi di esso.


  • L’unica scusa del lavoro è la paura della noia.


  • Era così triste che sorrideva con un labbro solo.


  • Ci sono momenti in cui tutto va bene: non ti spaventare, non dura.


  • Ci sono momenti in cui tutto va bene: non ti spaventare, non dura.


  • A vedere certi monumenti su cui i cani fanno i loro bisogni, c’è da credere che i cani siano dei veri esteti.


  • La vita è come un arcobaleno: ci vogliono pioggia e sole per vederne i colori.


  • La vecchiaia arriva all’improvviso, come la neve. Una mattina, al risveglio, ci si accorge che tutto è bianco.


  • Non sono gli anni che hai, ma quanto sei vecchio.


  • Se si costruisse la casa della felicità, la stanza più grande sarebbe la sala d’attesa.


  • Viaggiatore. Bah! Coloro che hanno fatto il giro del mondo possono far durare la conversazione un quarto d’ora di più.


  • Mi basta giusto un pochettino di gloria, proprio l’indispensabile per non aver l’aria di un imbecille quando attraverso le strade del mio villaggio.


  • La gloria di ieri non conta più, quella di oggi è troppo insipida, e io non desidero che quella di domani.


  • Quando si guardano troppo le stelle, anche le stelle finiscono per essere insignificanti.


  • Se non ci fosse l'orgoglio, la vita sarebbe una cosa pietosa.


  • Non sei abbastanza maturo, dici. Aspetti quindi di marcire?


  • Ha cacciato via la naturalezza: la naturalezza non è ritornata.


  • Quanti attori sembrano naturali perché non hanno alcun talento?


  • I borghesi, sono gli altri.


  • Raffigura l’ideale della calma con l’immagine di un gatto seduto.


  • L’orrore per i borghesi è un atteggiamento borghese.